Pro 12 – Al neozelandese Rob Penney la panchina del Munster. By Giorgio Sbrocco

Muster ha annunciato oggi l’ingaggio (due anni di contratto) del neozelandese Rob Penney come capo allenatore a partire dalla prossima stagione. Penney è stato capo allenatore di Canterbury dal 2006 e nell’ultima stagione ha condotto la squadra alla vittoria dell’ Npc. Ha anche avuto esperienze nel Super 15 sulla panchina dei Crusaders come assistente  nella stagione 2005. Prima di sbarcare in Irlanda a metà luglio Penney condurrà i campioni del mondo in carica della Nuova Zelanda under 20 al Mondiale di categoria che si disputerà in Sud Africa. “Abbiamo a lungo cercato un sostituto che potesse essere all’altezza di Joe Shmidt” ha dichiarato il Ceo di Munster Garrett Fitzgerald. “Molti i candidati di alto profilo che si sono proposti. Ma il curriculum  di Penney parlava da solo”. Siamo molto dispiaciuti della sua partenza” ha dichiarato Hamish Riach, Ceo della Canterbury Rugby Football Union. “Ma ci rendiamo conto che per lui si tratta di una fantastica opportunità”.

Giorgio Sbrocco - Giornalista sportivo

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball