30
aprile


Leinster pensa già al futuro, prolunga 18 contatti e intanto lotta per vincere HC a Pro 12. By Giorgio Sbrocco

Fresco di accesso alla finale di HC, conquistato in Francia a spese del Clemont e in corsa (da favorito) per la vittoria del Pro 12, Leinster (11 mila abbonamenti 2012/2013 già venduti) non dorme certo sugli allori e consolida le forze in vista della prossima stagione agonistica. Sono infatti 18 i contratti rinnovati dalla provincia irlandese con base a Dublino, cui si devono aggiungere due nuovi ingaggi. La stella Sexton (erede designato in Nazionale di O’Gara nel ruolo di median oldi apertura) ha rinnovato per un anno con la formula “developmet”, quella usata per i giovani prodotti del vivaio. L’internazionale Kevin McLaughlin ha firmato un rinnovo di tre anni, mentre i suoi colleghi di pacchetto e di Nazionale Isaac Boss, Gordon D’Arcy, Eoin Reddan e Rhys Ruddock hanno ottenuto un biennale.. “Aver concluso tanti rinnovi con così largo anticipo – ha osservato il tecnico Joe Shmidt – ci permette di programmare con la dovuta calma il nostro futuro”.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo

Rinnovi
Leo Auva’a – 2 anni
Isaac Boss – 2 anni
Fionn Carr – 1anno
Andrew Conway – 2 anni
John Cooney – 1 anno
Leo Cullen – 1 anno
Gordon D’Arcy – 2 anni
Aaron Dundon – 2 anni
Mark Flanagan – 1 anno
David Kearney – 2 anni
Brendan Macken – 1 anno
Ian Madigan – 2 anni
Kevin McLaughlin – 3 anni
Isa Nacewa – 1 anno
Eoin Reddan – 2 anni
Rhys Ruddock – 2 anni
Thomas Sexton – 1 anno
Heinke van der Merwe – 1 anno

Nuovi contratti
Michael Bent – 2 anni
Tom Denton – 2 anni

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball