20
aprile


PRO 12 – DOMENCA TREVISO SALUTA MONIGO E PUNTA A BATTERE GLASGOW. SCOZZESI OBBLIGATI A VINCERE PER NON USCIRE DALLA CORSA AI PLAY OFF. By Giorgio Sbrocco

Ultima apparizione casalinga per i Leoni di Franco Smith (35 punti) domenica a Monigo contro Glasgow (57) reduce dalla sconfitta con Munster nello scontro diretto per la semifinale. Si giocherà alle ore 15, dirigerà il gallese Leighton Hodges, differita su Raisport 2 alle ore 19. Benetton viene dalla bella vittoria di Newport sui Dragons e, più che mai intenzionata a salutare il proprio pubblico (quasi 4mila di media le presenze sugli spalti nel corso della stagione) con un successo contro una delle squadra più in forma del momento, ancora in corsa per un posto nei play off. Una vittoria sui Warriors garantirebbe a Treviso l'ottavo posto in classifica. Una posizione di assoluto prestigio che, alla seconda stagione celtica, sarebbe doveroso salutare come un dato di sicura eccellenza. Benetton in testa 2-1 nel bilancio dei precedenti fra le due squadre, grazie al successo in trasferta (13-15) nel girone di andata e il 19-16 casalingo della passata stagione. Per l'occasione Smith parte con Mclean (Brendan Williams ala) nel ruolo di estremo e la coppia di centri azzurri Benvenuti-Sgarbi. Confermata la mediana Gori-Burton e Barbieri numero 8. Solido ed esperto il blocco dei primi cinque con Van Zyl – Pavanello in seconda, Sbaraglini numero 2 e Rizzo-Cittadini piloni. In panchina formazione 5-3 con Picone, Semenzato e Di Bernardo per mediana e linea arretrata. Warriors annunciati in formazione tipo con Hogg estremo, il cecchino Duncan Weir apertura in coppia con Chirs Cusiter in cabina di regia, Barkley numero 8 a fare reparto con Harley e Fusaro in terza linea.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Benetton Treviso

15 Luke McLean
14 Tommaso Iannone
13 Tommaso Benvenuti
12 Alberto Sgarbi
11 Brendan Williams
10 Kristopher Burton
9 Edoardo Gori
8 Robert Barbieri
7 Alessandro Zanni
6 Manoa Vosawai
5 Corniel Van Zyl
4 Antonio Pavanello (capitano)
3 Lorenzo Cittadini
2 Franco Sbaraglini
1 Michele Rizzo

A disposizione:

16 Enrico Ceccato
17 Matteo Muccignat
18 Ignacio Fernandez-Rouyet
19 Valerio Bernabò
20 Francesco Minto
21 Simon Picone
22 Fabio Semenzato
23 Alberto Di Bernardo


GLASGOW WARRIORS

15 Stuart Hogg
14 Tommy Seymour
13 Alex Dunbar
12 Graeme Morrison
11 Colin Shaw
10 Duncan Weir
9 Chris Cusiter
1 Ryan Grant
2 Pat MacArthur
3 Mike Cusack
4 Richie Gray
5 Al Kellock (capitano)
6 Rob Harley
7 Chris Fusaro
8 John Barclay

A disposizione:

16 Finlay Gillies
17 Gordon Reid
18 Moray Low
19 Tom Ryder
20 Johnnie Beattie
21 Henry Pyrgos
22 Ruaridh Jackson
23 DTH van der Merwe

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball