20
aprile


PRO 12 – AIRONI A GALWAY PER LA PRIMA VITTORIA ESTERNA DELL'ANNO. SINOTI PARTE CENTRO, TEBALDI ESTREMO E ALL'ALA GIOCA VENDITTI. BEN TORNATO BUSO! By Giorgio Sbrocco

Nell'attesa di conoscere i nomi (?) dei pretendenti a rilevare la licenza celtica Fir che hanno risposto all'apposito bando di concorso in scadenza il 25 aprile, gli Aironi saranno in campo domani a a Galway contro la provincia irlandese di Connacht (calcio d'inizio ore 17, arbitra l'esordiente Ian Davies) per il penultimo turno della stagione regolare di Pro 12. L'ultima trasferta dell'anno arriva arriva dopo l'ottima (e sfortunata) prova contro gli Scarlets (sconfitta 23-26) allo Zaffanella che ha fruttato agli uomini del presidente Melegari molti meritati applausi ma solo un bonus difensivo. Buono per portare a 20 il totale dei punti guadagnati in classifica generale, ma non per sollevarsi dall'ultimo gradino della graduatoria. La voglia di chiudere in bellezza comunque c'è. Nei piani di capitan Bortolami e compagni c'è il primo successo esterno del 2011/2012 celtico, oltre alla consapevolezza di possedere i mezzi tecnici e le risorse organizzative per competere con la squadra irlandese. Coach Phillips ha operato un solo cambio nella formazione di partenza rispetto al match con i gallesi di Llanelli: all'ala giocherà l'azzurro Venditti in coppia con Toniolatti sul lato opposto. Estremo ancora Tebaldi, Sinoti spostato a centro (per sfruttare al meglio le sue indubbie doti di penetratore della linea del vantaggio) a far reparto con Matteo Pratichetti. Invariata la mediana composta da Orquera apertura e Keats numero 9. Sole guiderà la terza linea con la maglia numero 8 e avrà la coppia Favaro-Cattina ai lati del pacchetto. Aguero e Romano (in costante e promettente crescita il giovane pilone destro) saranno i piloni titolari, con Ongaro tallonatore e, dietro, la collaudata coppia di seconde composta da Bortolami e Geldenhuys. Buone e incoraggianti notizie anche dalla panchina, dove si rivede il trevigiano Buso (estremo e ala, apertura all'occorrenza), che torna a disposizione della squadra dopo la lunga convalescenza seguita all'infortunio patito nel corso dell'estate.

Aironi: Tebaldi. Toniolatti, Sinoti, Praticghetti, Venditti, Orquera, Keats, Sole, Favaro, Cattina, Geldenhuys, Bortolami, Romano, Ongaro, Aguero. In panchina: D'Apice, De Marchi, Redolfini, Furno, Williams, Olivier, Pavan, Buso.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball