20
aprile


Tags

ECCELLENZA – I PRONOSTICI DI GIANLUCA GUIDI CT DELL'ITALIA EMERGENTI. By Giorgio Sbrocco

Tocca a Gianluca Guidi, livornese, ex mediano di mischia dell'Italia di Georges Coste, attualmente ct dell'Italia Emergenti che recentemente ha debuttato a L'Aquila imponendosi largamente su England Students, il compito di stilare i pronostici dell'ultimo turno di stagione regolare del campionato di Eccellenza.

L'Aquila – Calvisano: 2
Il rugby non sarà una scienza esatta ma credo che al Fattori la maggior consistenza tecnica dei bresciani e il loro alto livello di concentrazione alla vigilia dei play off possano avere la meglio sui neroverdi, peraltro, e meritatamente, già matematicamente salvi dopo il bonus difensivo conquistato al Battaglini.

R.Reggio – Lazio: 1
Per gli emiliani è la partita di commiato dal proprio pubblico al termine della loro prima stagione nel massimo campionato nazionale che si è conclusa con l'obiettivo salvezza centrato con un certo anticipo e con i punti decisivi conquistati in trasferta. Ci sono tutti gli ingredienti per una bella partita, che la Lazio sicuramente onorerà ma che, ritengo, i rossoneri vinceranno. Anchre se di poco.

Petrarca – Rovigo: 1
Padova non perde due partite in casa di fila. I punti gettati al vento in Sicilia e quelli persi al Plebiscito con Mogliano rischiano di compromettere l'intera stagione dei bianconeri. Al momento opportuno il Petrarca saprà far valere la propria esperienza e la linearità del proprio gioco. Rovigo arriva alla partita più importante dell'anno con il fantasma dello scudetto perso al Battaglini che incombe e con un paio di assenze che ne limiteranno in maniera significativa il potenziale offensivo.

Cavalieri Prato – Crociati Pr: 1
Prato non vuole mollare il primo posto e, in casa, punterà a successo e bonus. Ne ha i mezzi, sia sul piano dell'organizzazione collettiva, sia quanto a individualità nei ruoli chiave. Parma ha concluso in maniera più che dignitosa una stagione non prima di criticità e di problemi, ha contribuito alla maturazione di alcuni giovani molto interessanti e si è ampiamente meritata la permanenza in Eccellenza. Perdere in casa dei cavalieri non cambierà di una virgola la valutazione positiva dell'intera stagione.

San Gregorio Ct – Mogliano: 2
Vincerà Mogliano perché è a un passo dallo storico accesso a una semifinale scudetto che pochi alla vigilia consideravano obiettivo raggiungibile dai ragazzi di coach Casellato. Morale alle stelle, gioco efficace e ottima organizzazione difensiva mettono i trevigiani al riparo da ogni sopresa in casa di una squadra prossima alla retrocessione, che in casa ha battuto Rovigo e Petrarca ma che si è giocata la salvezza nel match interno perso con Reggio Emilia.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball