07
aprile


Tags

Calvisano vince, by Giorgio Sbrocco

Cammi Calvisano - Mantovani Lazio 30-23

Marcatori: 10' cp. De Kock; 12' cp Griffen; 34' m Erasmus tr Griffen; 40' cp Griffen, 43' m Visentin tr Griffen, 49' m. Mannucci tr De Kock; 56 cp. Griffen; 60' cp. De Kock; 67’ m. Berne tr. Griffen; 78' m. Nitoglia M tr De Kock; 83' cp. De Kock (30-23).

Cammi Calvisano: Berne, Appiani, Smith (73' Bergamo), Castello (69' Sossi), Visentin; Griffen (cap), Canavosio 625' Pavin); Vunisa, Scanferla (82' Birchall), Erasmus; Hehea, Nicol; Morelli (54' Costanzo), Maistri (51'  Aluigi), Gavazzi (51' Lovotti).

Mantovani Lazio: De Kock; Rotella, Rota, Bisegni (74' Lo Sasso), Tartaglia; Bruni (52'  Gargiullo), Gentile (73'. Bonavolontà D.); Mannucci, Ventricelli (69' Lorenzini), Riccioli (52' Nitoglia M.); Van Jaarsveld, Nardi (50' Siddons); Ryan, Fabiani, Cannone (74' Pietrosanti).

arb. Roscini (Milano)

Note: spettatori 400, rosso a Fabiani (23 e 63), gialli a Van Jaarsveld (40) e Vunisa (71)

Imponendosi sulla Mantovani Lazio per 30-23 sul neutro di Prato, il Cammi Calvisano di Andrea Cavinato si è aggiudicato l’edizione 2012 del  Torneo di Eccellenza, il primo trofeo della stagione ovale. Gialloneri in costante controllo della partita. Avanti 13-3 alla fine del primo tempo (in meta con Erasmus al 34’) e due volte a segno con Griffen (migliore in campo), hanno messo le mani sulla finale al 43’ grazie alla meta di VIsentin che ha fissato lo score sul 20-3. Una buona reazione della Lazio ha prodotto la marcatura di Mannucci (49’), cui però ha prontamente ha risposto il XV bresciano con le marcature di Berne (67’) e del solito precisissimo Griffen (6/6 per lui alla fine). Ininfluenti ai fini del risultato la meta (trasformata) di Nitoglia al 78’ e il calci odi De Kock a tempo scaduto. La Lazio ha giocato in inferiorità numerica dal 63’ per il rosso (doppio giallo) al tallonatore Fabiani.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball