PRO 12 – TREVISO IN CASA CONTRO L’ULSTER BATTUTO A BELFAST ALL’ANDATA E IN CORSA PER I PLAY OFF. IN CAMPO I REDUCI DEL SEI NAZIONI.

Domani a Monigo, per il 18esimo turno di Pro 12, è di scena la franchigian nordirlandese dell'Ulster che affronta i ragazzi di Franco Smith (a digiuno di vittorie nel 2012 e in serie negativa da sette giornate) impegnati nel loro penultimo impegno casalingo della stagione. Dirige il gallese Leighton Hodges, calcio d’inizio alle 16.15, diretta su Raisport2. All’andata a Belfast si impose la Benetton (23-12) che nell’occasione consegnò agli annali la seconda vittoria esterna della propria esperienza celtica. In caso di successo, Treviso, conseguirebbe il primo ”double” della sua biennale esperienza nel torneo. Per la sfida alla formazione più “sudafricana” del Pro 12, Treviso parte con Williams estremo e l’accoppiata Nitoglia-.Iannone alle ali. Particolarmente attrezzata fisicamente la coppia di centri composta da Arcia (primo) e Sgarbi. La mediana è quella della Nazionale del Sei Nazioni, con Gori numero 9 e Burton (eroe della vittoria all’andata) mediano di apertura. In terza, Smith concede (giustamente) fiducia a Barbieri con la maglia numero 8, con Zanni e Vosawai al lati. Blocco dei primi cinque assolutamente affidabile con Van Zyl e Pavanello in seconda, Ceccato  al tallonaggio, Rizzo a sinistra e Cittadini a destra.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball