27
febbraio


Capitani Coraggiosi, by Maurizio Vancini

Chiunque abbia visto il match tra Irlanda e Italia, esperto o no di rugby, sostenitore o meno, può solo avere applaudito le gesta dei due Capitani. Due monumenti in campo, due esempi da ammirare. Due leader, due Campioni!
Sergio Parisse e Paul O’Connell sono stati protagonisti di uno spettacolo nello spettacolo.
L’Irlanda ha sofferto gli Azzurri nel primo tempo, ma nel secondo ha rifilato ai Nostri una sonora batosta. Parisse a fine frazione, ha incastonato una gemma nell’area di meta del XV del Trifoglio e coronato il suo record da skipper dell’Italrugby. Poi O’Connell ha preso per mano una squadra esperta e quadrata in ogni reparto e ha giocato una prova maiuscola in fase di placcaggio, ruck e soprattutto maul dinamiche, che hanno rilanciato i Verdi dal 10 pari al 42 a 10 del triplice fischio di chiusura!
Un passo indietro nella crescita della Squadra Azzurra? Certamente sì! Abbiamo tenuto molto bene in mischia anche senza il Barone Lo Cicero e Castro, ma abbiamo pagato caro e continuiamo a soffrire in mediana. Gori e Botes sono stati surclassati dalla coppia avversaria irlandese.
Nel mio primo contributo sostenni che dal dopo Troncon – Dominguez, si erano tentate le soluzioni più improbabili e inefficaci. Ci ritroviamo a oggi con lo stesso problema e con l’assoluta incertezza della risposta. Sono convinto che una volta risolta questa situazione, con un 9 e 10 di livello e un calciatore all’altezza, il nostro Quindici saprà essere estremamente competitivo con tutti gli altri Team del Torneo.
Adesso ci sono due settimane per preparare la più dura delle trasferte: il Millenium di Cardiff ci aspetta. I Gallesi hanno appena espugnato Twickenham attaccando da subito, ma concludendo in difesa, una gara mozzafiato decisa da un intervento del TMO che ha visto e rivisto l’azione decisiva a tempo scaduto. Impegno, condizione fisica e mentale saranno necessari a limitare i danni e a far bella figura: bisognerà dare il massimo e avere Tutti un Coraggio da Capitano!!!

Maurizio Vancini, ex arbitro internazionale – 150 gare diretta tra serie A e Top Ten

Facci sapere la tua opinione!
commenta
Commenti chiusi
Rugby Ball