02
novembre


Italian League Eccellenza – Petrarca al comando. Inseguono Viadana e Rovigo. By Giorgio Sbrocco

Il Petrarca vince di misura il derby in riva al Piave con San Donà e si installa al comando della classifica generale davanti a Viadana che dispone abbastanza facilmente di una Volenterosa Capitolina allo Zaffanella. Rovigo vince nettamente il big match del Battaglini con Mogliano e Calvisano espugna l’Acquacetosa (tripletta di Canavosio) e torna da Roma con vittoria e bonus. Domani a Reggio Emilia match decisivo per la salvezza: arrivano le Fiamme Oro di Pasquale Presutti (differita su Raisport alle 20.30).Eccellenza – V giornataSan Donà – Petrarca 23 - 25 Rovigo – Mogliano 24 - 5Viadana – Urc 57 - 0Lazio – Calvisano 13 – 38Classifica: Petrarca 217, Viadana 16, Rovigo 15, Mogliano, Prato e Calvisano 13, San Donà 11,Lazio 6, FFOO, Urc 4, R. Reggio 0.Giorgio Sbrocco

18
agosto


Top 14 – Jaques Brunel comincia con un 4 su 7. By Giorgio Sbrocco

Jaques Brunel l’aveva detto! Intervistato da glengrant.it alla vigilia della giornata inaugurale del Top14 aveva chiaramente spiegato che “ ci vorranno almeno quattro giornate prima di comi9nciare a capirci qualcosa”, riferito ai valori delle formazioni, le potenzialità delle stesse, i possibili obiettivi, nonché i rapporti di forza. Come dire: un pronostico adeso è poco meno di un salto nel buio. Quindi: da evitare. Ma l’uomo di Courrensan appartiene a quella categoria di persone che le sfide, quando arrivano, le accetta. Tutte. Tre su 7 le partite “mancate” dal ct azzurro, che non aveva previsto il pari fra Montpellier e Tolone e aveva indicato Biarritz e Tolosa vincenti rispettivamente su Clermont e Bordeaux. Andrà meglio alla prossima, ne siamo certi. Anche perché c’è da battere il record personale stabilito l’anno scorso di 4 en plein e 5 "sei" (su 18 giornate pronosticate). La sfida continua! Top 14 – I giornata (in grassetto i pronostici errati)Montpellier – Tolone: vince MontpellierBiarritz – Clermont: vince BiarritzBayonne – Oyannax: vince BayonneB.Bordeaux – Tolosa : vince TolosaGrenoble – Stade Français : vince GrenobleRacing – Brive : vince RacingPerpignano – Castres : vince PerpignanoGiorgio Sbrocco

08
giugno


Rugby Seven – Male l’Italia a Lione. Solo un pari con la Germania. By Giorgio Sbrocco

Esordio in panchina da dimenticare per la coppia di tecnici Vilk & Gaetaniello alla guida dell’Italia del Rugby Seven. Al termine della prima giornata della tappa francese di Lione del circuito Fira, l’Italia chiude con un pareggio  re tre sconfitte. Domani sfida alla Francia in mattinata e fasi finali nel pomeriggioGrand Prix Series FIRA – LioneItalia – Germania 14 – 14Portogallo – Italia 19 – 5Russia – Italia 41 – 5Scozia – Italia 14 – 5Giorgio Sbrocco

Super Rugby – Perdono JK, Brumbies e Reds. Bulls senza problemi con l’ultima della classe. By Giorgio Sbrocco

Pesante (e poco pronosticata) sconfitta dei Blues del nostro JK nel derby con i Crusaders. Sotto la pioggia battente di Christchurch la formazione di Auckland ha tenuto ottimamente il campo nella prima parte del primo tempo ma si è dovuta progressivamente  arrendere alla maggior efficacia del gioco dei padroni di casa che hanno realizzato mete con R.Crotty, B.Franks, si sono portati alle spalle dei Blues in classifica generale, fra una settimana, sfideranno i Chiefs campioni in carica e primi nella conference NZ. Fondamentale per continuare a nutrire sogni in prospettiva play off il successo casalingo dei Waratahs sui Brumbies. Gli uomikni di Michael Ceika, chiuso il primo tempo sotto 6-13, sono usciti alla distanza marcando mete con M.Hooper, B.Barnes e P.Betha e costruendo il vantaggio anche grazie alla precisione dalla piazzola di B.McKibbin e  B.Barnes. Per la capolista: mete di B.Mowen e T. Kuridrani  e 12 punti dai piedi di C.Lealiifano, e J.Mogg.I Cheetahs si confermano bestia nera delle formazioni australiane superando a Bloemfontein i Reds di capitan James Horwill grazie a due mete del mediano di mischia Van Zyl (e a quattro pareri sfavorevoli agli ospiti emessi dal TMO di turno Shaun Veldsman). Scontata vittoria con bonus dei Bulls sul fanalino di coda neozelandese degli Highlanders (due gialli) al Loftus Versfeld di Pretoria. Per i sudafruicani, mete di: JJ Engelbrecht, A.Ndungane, P.Spies e J.Vermaak. Per i neozelandesi hanno segnato F.Tanaka e T.Ellison In classifica: Chiefs (NZ), Brumbies (Aus) e Bulls (SA) guiidano le rispettive conference nazionali. Ma dietro, la fila dei pretendenti a un posto nei play off comincia a diventare lunga. E a…spingere Super Rugby – XIV giornataCrusaders - Blues 23-3Waratahs - Brumbies 28-22Bulls - Highlanders 35-18Cheetahs -  Reds 27-13  CLASSIFICAChiefs 48; Brumbies, Bulls 46; Reds 44; Crusaders 42; Blues 41; Cheetahs 40; Waratahs 38; Hurricanes 34; Sharks 33; Stormers 30; Melbourne Rebels 28; Southern Kings 20; Western Force 19; Highlanders 14Giorgio Sbrocco  

05
maggio


Tags

Super Rugby – Tsunami Waratahs a Port Elisabeth, diluvio Bulls a Pretoria. By Giorgio Sbrocco

Il ciclone Waratahs si è abbattuto sui (malcapitati) Southern Kings che a  Port Elizabeth sono stati sepolti sotto una valanga di mete (11 alla fine) dalla formazione australiana di Michael Ceika che ha chiuso la propria “fatica” sudafricana sul punteggio di 72-10. Un'enormità per un campionato del livello del Super Rugby australe ma che però non costituisce un record assoluto, dal mo,mento che gli annali ricordano Crusaders - Waratahs 96-10 nel 2002 e un Bulls - Reds 92-3 del 2007. La botta, però, è stata notevole. Di C.Crawford (3), I.Folau, K.Douglas, M Hooper, P.Betham (2),  D.Dennis, B.Volavola e T. Kingston le mete della formazione del Nuovo Galles del Sud. Punteggio e scarto di dimensioni ampie anche a Pretoria, dove i Bulls hanno battuto i neozelandesi Hurricanes 48-14 e riconquistato la vetta della conference nazionale. Per gli scatenati padroni di casa mete di:JJ.Englbrecht, D. Stegmann, A.Ndungane, D,Greyling, L.Mapoe, L.Fouche. Per il XV di Wellington a referto due mete del mediano di mischia TJ Perenara entrambe trasformate. Completa il programma di giornata la sfida di Canberra fra i Brumbies e Crusaders (in campo Dan Carter!).Super Rugby – XII giornataS.Kings – Waratahs 10 – 72Bulls – Hurricanes 48-14 Classifica: Brumbies 41; Chiefs 40; Bulls 37; Reds 39; Blues 36; Cheetahs 35; Crusaders 34; Waratahs 30; Stormers, Sharks 29; Hurricanes 28; Melbourne Rebels 22; Western Force 18; Southern Kings 15; Highlanders 14Giorgio Sbrocco

03
maggio


Rabo Pro 12 – Nessuna sorpresa in testa. Ai play off due irlandesi, una scozzese e una gallese. By Giorgio Sbrocco

Rabo Pro 12  - XXII giornataConnacht – Glasgow 3 - 20Leinster – Ospreys 37 - 19Ulster – Cardiff 37-13Edinburgo – Newport 31 - 24Scarlets – Benetton 17 - 41Zebre – Munster 25 - 27 Classifica: Ulster 81, Leinster 78, Glasgow 76, Scarlets 66, Ospreys 62, Munster 54, Benetton 50, Connacht, Cardiff 38, Edinburgo 36, Newport 28, Zebre 10Giorgio Sbrocco  

21
aprile


Super Rugby – Colpo grosso dei Cheetahs a Durban. Bulls spietati con i S.Kings. By Giorgio Sbrocco

Vittoria esterna di capitale importanza quella dei Cheetahs a Durban in casa degli Sharks. Il successo (maturato grazie alle mete di R.Rhule e W.Le Roux) frutta alla formazione di Bloemfontein il primato nella conference sudafricana, a pari punti contro la franchigia del Natal, preceduta per maggior numero di successi. Solo due punizioni a referto (di Pat Lambie) per la squadra di capitan Keegan Daniel. Tutto secondo pronostico, invece, a Port Elisabeth, dove i Bulls hanno “riportato con i piedi per terra” la matricola Southern Kings, uscendo da Mandela Bay stadium con vittoria e bonus grazie alle mete di J. Sefontein, J Vermaak, J. Potgieter e A. Ndungane. In classifica generale: Brumbies comanda la conference australiana, i Blues quella neozelandese e i Cheetahs quella sudafricana.SUPER RUGBY – X giornataSharks - Cheetahs 6-12 (pt 3-7)Southern Kings - Bulls 0-34CLASSIFICABrumbies 35; Blues 31; Cheetahs 27; Reds 33; Chiefs 30; Bulls 28; Sharks, Hurricanes 27; Crusaders 26; Waratahs 25; Stormers 20; Melbourne Rebels, Western Force, Southern Kings 15; Highlanders 6Giorgio Sbrocco

Aviva Premiership – Saints scatenati affondano Sale e conquistano i play off. By Giorgio Sbrocco

Solo una formalità per  Northampton la partita con Sale, la formazione di Manchester che giusto una settimana fa ha acquisito la certezza della permanenza nel massimo campionato e che oggi, al Franklin's Gardens, ha offerto una prestazione da minimo sindacale subendo 7 mete (doppiette dell’ala Eliott, del centro neozelandese Wilson entrato dalla panchina, e una ciascuno dal centro Burrell, dal mm Dickinson e dal flanker Wood) dagli scatenati padroni di casa che grazie alla larga vittoria sono saliti a quota 64 punti in classifica generale, conquistando un quarto posto blindato con 6 lunghezze di vantaggio su Gloucester ormai (mancano 80’ al termine della regular season) matematicamente fuori dai giochi. Saint ai play off con Harlequins, Leicester e Saracens. Per gli accoppiamenti occorrerà attendere l’ultima decisiva giornata.Aviva Premiership – XXI giornataNorthampton – Sale 47-7domaniWasps - ExeterClassifica: Classifica: Saracens 73, Leicester 69, Harlequins 65, Northampton 64, Gloucester 58,  Bath 53, Exeter 50*, Wasps 47*, L.Irish 35, Worcester 33, Sale 31, L.Welsh 18*una partita in menoGiorgio Sbrocco

20
aprile


Top 14 – Perpignano cade a Agen e esce dai giochi. Domani il derby di Parigi. By Giorgio Sbrocco

Cade Perpignano in casa del retrocesso Agen di Philippe Sella che infligge ai San et Or catalani la meno preventivata delle sconfitte di giornata. Un tracollo (23-15, due mete per parte ma è il piede di Lagarde a decidere) che di fatto allontana definitivamente il XV di Marc Delpoux dalla lotta per uno dei sei posti che vale post season e barrage. Settimi (61 punti) a 6 lunghezze da Montpellier (sconfitta con bonus a Bayonne) e in attesa del derby di Parigi che vede il Racing (68) naturale favorito, per gli uomini dell’ex allenatore di Calvisano la stagione può dirsi praticamente finita. Sugli altri campi spicca il successo di Bordeaux che lascia a zero Biarritz e la scontata vendemmia di Castres con il fanalino di coda Mont de Marsan.Top 14 – XXV giornataBayonne – Montpellier 32-26Bordeaux – Biarritz 16-0Castres – Mont de Masan 44-17Agen – Perpignano 23-15Stasera ore 20.40Grenoble – ToloneDomani St. Francais – Racing M.Classifica : Clermont 86, Tolone 84*, Tolosa 74, Castres 73, Montpellier 68, Racing M. 68*, Perpignano 61, Bayonne 53, Biarritz 52, St. Français 50*, Grenoble 50*, Bordeaux 47, Agen 31, Mont de Marsan 18Giorgio Sbrocco

20
aprile


Super Rugby – Crusaders come da pronostico, pari a Brisbane fra Reds e Brumbies. By Giorgio Sbrocco

Crusaders secondo pronostico sugli Highlanders nel derby neozelandese dell’Ami stadium di Christchurch del turno n.10 del Super rugby australe. Avanti 16-0 alla fine del primo tempo nonostante il giallo a Owen Franks in avvio, la formazione di capitan George Whitelock ha regolato gli avversari dall’alto di una superiorità mai messa in discussione.  Due le mete, firmate  R.Fruean e T.Taylor, il resto dello score dai piedi dell’apertura Tyler Bleyendaal. Per gli Highlanders di Ma’a Nonu: una meta del centro Emery e 3 punti di Slade. Pareggio nel derby australiano del Sun corp stadium di Brisbane fra Reds e Brumbies. Tutti i punti della formazione del tallonatore Stephen Moore sono stati segnati dal centro Christian Lealiifano (una meta, 4 punizioni e una trasformazione) che al 29’ ha anche subito un cartellino giallo (un altro al 70’ lo ha preso il suo compagno di squadra Scott Sio). Per i padroni di casa: mete di J.Schatz, R.Davies, L.Gill e due conversioni di Quade Cooper.SUPER RUGBY – X giornataCrusaders – Highlanders 24 – 8Reds – Brumbies 19 – 19Giorgio Sbrocco

Rugby Ball