08
settembre


Zebre – Coach Cavinato dall’Irlanda: “Ci è mancato il furore agonistico”. By Giorgio Sbrocco

Così Andrea Cavinato, capo allenatore delle Zebre dopo la sconfitta nel debutto in Pro 12 a Galway contro Connacht: “Abbiamo fatto una partita troppo timorosa in attacco, regalando troppi punti al Connacht senza avere la giusta rabbia per segnare. Per esempio sull’azione della loro prima meta abbiamo difeso bene, subendo poi un intercetto  nel battere velocemente la rimessa. Anche sulla seconda meta irlandese abbiamo prima regalato il possesso e poi non siamo stati performanti in prima fase, sbagliando il placcaggio in parità numerica. Questo episodio ci ha tagliato le gambe. Non abbiamo avuto il giusto furore agonistico e la volontà di sostenere in modo corretto le azioni offensive; mentre di positivo ci sono sicuramente i primi 20 minuti. Malgrado la stupida meta concessa abbiamo provato a giocare con diligenza ed organizzazione. Molto positivi i cambi che hanno innalzato il nostro livello: un’inversione di tendenza rispetto alle gare del precampionato. Faccio i complimenti al direttore di gara per l’ottimo arbitraggio. L’ultima meta subita in inferiorità numerica è viziata da un passaggio in avanti: un errore che comunque ci sta dopo una buona direzione”.   Giorgio Sbrocco

07
settembre


Rabo Pro 12 – Galway amara per le Zebre. By Giorgio Sbrocco

CONNACHT – ZEBRE  25- 16 (pt 15 – 3)Marcatori: 4’ mnt White, 7’cp Orquera, 29’ m. Healy tr, Patks, 37’ cp Parks, 46’ , 60’ cp Orquera, 62’ cp Parks, 76’ m. Carr tr. Parks, 80’ m. Redolfini tr. Orquera Zebre sconfitte a Galway nella prima uscita della stagione celtica. Irlandesi più concreti e capaci di amministrare meglio i possessi grazie al piede del “vecchio” Dan Parks. Due volte in meta Connacht nel primo tempo con il pilone White in avvio e con l’ala Haley intorno alla mezz’ora. In avi odi ripresa un piazzato di Orquera riduce le distanze. Poi è ancora il piede dello scozzese Parks a operare l’allungo decisivo dalla piazzola. Prima dello scadere arriva la meta dell’ala Fionn Carr ad allungare ulteriormente lo scarto. Sulla sirena la meta dell’onore firmata Redolfini per la formazione di ParmaGiorgio Sbrocco

05
settembre


Zebre – Domani la partenza per l’Irlanda. Cavinato: “Capiremo di che pasta siano fatti”. By Giorgio Sbrocco

Domani mattina le Zebre saliranno a Milano sull’aereo che condurrà la franchigia federale a Dublino e poi a Galway dove sabato aprirà la sua seconda stagione celtica affrontando il Connacht di Pat Lam“Ripartiamo dalla partita contro Munster che ha chiuso il 2012/2013 – ha dichiarato in conferenza stampa il presidente Bernabò – e dagli ottimi segnali che in quella gara la squadra ha mostrato, dall’affluenza di pubblico registrata in quell’occasione. Sono solidale con la squadra, vicino ad uno staff formato interamente da tecnici italiani. L’impianto di Moletolo, profondamente rinnovato, è un piccolo gioiello in linea con gli standard richiesti da due manifestazioni di alto livello. Vogliamo coinvolgere il territorio, i club, le scuole, le università, tutte componenti fondamentali: puntiamo ad ottenere risultati, in campo e fuori”. Andrea Cavinato, alla prima stagione su una panchina celtica: “Per me è una grande opportunità, la più importante della mia carriera. Ringrazio la Fir per avermi messo nelle condizioni di scegliere lo staff con cui lavorare: ci aspettano delle grandi battaglie e sono felice di poterle affrontare con uomini di cui mi fido e di esperienza come Umberto Casellato, Vincenzo Troiani, Silvano Garbin. Sabato contro Connacht capiremo di che pasta siamo fatti – ha detto il tecnico trevigiano – ma posso garantire che andremo sempre in campo per vincere, specialmente contro le avversarie alla nostra portata”.Giorgio Sbrocco

03
settembre


Tags
,

Zebre – Ufficiale: D’Apice al posto di Festuccia. By Giorgio Sbrocco

Parte (destinazione London Wasps in Premiership) Carlo Festuccia, arriva (da Gloucester) Tomamso D’Apice. Un tallonatore che va e uno che viene. E le Zebre come capolinea di carriere che sono state e che si annunciano radiose. Il 25enne beneventano, (10 caps con l’Italia)si è messo oggi  a disposizione del tecnico Andrea Cavinato dopo la firma del contratto.  “Con l’arrivo di D’Apice – ha dichiarato il ds Roberto Manghi  – aggiungiamo alla nostra rosa una pedina di valore e riportiamo in Italia un atleta nel pieno della propria carriera, al ritorno da un’esperienza importante. Siamo felici di dare il benvenuto a Tommaso, che va ad aggiungersi a due altri giovani tallonatori nel giro della Nazionale come Davide Giazzon ed Andrea Manici: anche in occasione delle finestre internazionali, quali che siano le scelte del ct Brunel, le Zebre potranno contare su un tallonatore di alto livello”. Ho allenato Tommaso nelle Nazionali giovanili – ha detto il tecnico  Andrea Cavinato – e non posso che essere entusiasta all’idea di ritrovarlo per questa nuova avventura. Si tratta di un ottimo giocatore, dotato di una grande dinamicità e capace di fare la differenza in campo aperto e come ball-carrier: avrà voglia di mettersi in mostra ad alto livello e le Zebre sono in grado di offrirgli il giusto palcoscenico”.Giorgio Sbrocco

02
settembre


Pro 12 – Bernabò (Zebre) incontra i club del Nordovest. “Causa comune per il bene del rugby”. By Giorgio Sbrocco

In attesa di aprire la stagione celtica a Galway contro il rinnovato  rinforzatissimo Connacht di coach Pat Lam, a due settimane dal debutto sul verde del XXV Aprile di Moletolo il prossimo 13 settembre contro Munster, il neo presidente della franchigia federale Pier Luigi Bernabò ha incontrato a Parma una numerosa rappresentanza di presidenti dei club dell’area Nord-Ovest: “Ho trovato nei club, nei loro vertici, l’entusiasmo di aderire al progetto di collaborazione proposto e la consapevolezza che la presenza di una realtà impegnata in due competizioni di altissimo livello come Pro12 e  Heineken Cup rappresenti, per il rugby del Nord-Ovest, una straordinaria opportunità di promozione del nostro sport sul territorio. La condivisione e la collaborazione con i club devono essere alla base del nostro lavoro” ha dichiarato.Oltre a una serie di agevolazioni per i tesserati dei club del territorio le Zebre promuoveranno un programma di visite e di supporto tecnico con le realtà attive nel campo della promozione del gioco a vari livelli.  Perfettamente in linea con la nuova progettualità della franchigia anche il motto scelto come claim dell’intera stagione sportiva: Rugby, passione italiana: "La Nazionale e gli Azzurri sono diventati un motore di propaganda del nostro sport – ha osservato Bernabò - e oggi il rugby è entrato nelle simpatie e nei consensi del grande pubblico. La funzione della nostra franchigia è di dare continuità a un processo virtuoso, che renda direttamente protagonisti  tutte le realtà a vario titolo attive sul  territorio”. Giorgio Sbrocco

01
settembre


Rabo Pro 12 – D’Apice da Gloucester a Parma per sostituire Festuccia? By Giorgio Sbrocco

Partito Carlo Festuccia (33 anni) per Londra con destinazione Wasps, da Gloucester dovrebbe arrivare Tommaso D’Apice (25), che in Premiership c’è stato solo un anno (5 presenze) senza particolari riscontri. Appare questa l’ipotesi più sensata in casa delle franchigia federale delle Zebre di casa a Parma a una settimana dall’inizio della stagione ufficiale che si aprirà a Galway contro Connacht.  Giorgio Sbrocco

31
agosto


Rabo Pro 12 – Zebre troppo forti per Calvisano. By Giorgio Sbrocco

Zebre - Rugby Calvisano 40-14  (p.t.  33-0)Marcatori : 7’ m Garcia tr Orquera; 13‘ m Bergamasco tr Orquera; 19’ mT tr Orquera; 21‘ mnt Van Schalkwyk;  33’ m Venditti tr Iannone; 43’ mT Calvisano tr Haimona; 48‘ m Vunisa tr Iannone; 55’ m Hehea tr HaimonaZebre: Berryman (11’ s.t. Toniolatti), Odiete (41’ Sarto), Ratuvou, Garcia (1’ s.t. Pratichetti), Venditti, Orquera (25’ Iannone, 52’Orquera), Leonard (41 Palazzani); Vunisa, Van Schalkwyk, Bergamasco (61’. Ferrarini), Biagi (41’Caffini, 61’ Biagi), Geldenhuys (cap) Chistolini (41’Ryan, 64’ Redolfini), Manici (33’ Giazzon, 69’ Manici), Aguero (41’De Marchi).Rugby Calvisano: De Jager, Canavosio, Vilk, Chiesa, Visentin, Haimona, Violi M.; Mbandà, Belardo, Cavalieri, Hekea, Adreotti (cap), Costanzo, Panico, Lovotti (Entrati a partita in corso : Romano, Scarsini, Gavazzi, Ferraro, Picone, Susio, Bergamo, Violi E., Appiani, Beccaris, Magli, Salvetti, Scanferla, Zdrilich, Frapporti).all.GuidiArbitro: Damasco  (Napoli)A Colorno netta vittoria delle Zebre sul Cammi Calvisano dell’ex tecnico dei bresciani Andrea Cavinato. Partita decisa già alla mezz’ora con la meta n. 5 firmata dall’azzurro Venditti. Nella ripresa il Calvisano reagisce e trova una meta di penalità e un'altra per merito della seconda linea Hehea.Giorgio Sbrocco

31
agosto


Rabo Pro 12 – Ansa: Festuccia a Londra con le Vespe. By Giorgio Sbrocco

Mentre prosegue la pre vendita in vista del doppio appuntamento di Twickenham (il Double Header) fissato per la giornata di apertura della stagione 2013/2014 di Premiership nella capitale inglese (sabato 7, prezzi compresi fra £ 30 e 45, ridotti fra £ 10 e 35) l’Ansa ha lanciato on line ala notizia dell’’ingaggio da parte dei Wasps (il club di Andrea Masi) del tallonatore aquilano Carlo Festuccia attualmente tesserato per le  Zebre. La notizia, al momento, non risulta confermata dalla franchigia federale di base a Parma che fra poche ore incontrerà in amichevole il Calvisano a Colorno, né dal club inglese che ha scelto il centro Chris Bell come capitano per l’imminente stagione sportiva. In carriera Festuccia (33 anni) ha vestito le maglie di Gran Parma, Racing Parigi  e Crociati e ha collezionato 54 caps in Nazionale. Giorgio Sbrocco

31
agosto


Rabo Pro 12 – Le Zebre per il Calvisano. By Giorgio Sbrocco

 Questa la formazione delle Zebre di andrea Cavinato che oggi a Colorno sfiderà il Calvisano di Gianluca Guidi in amichevole. Al termine della gara si terrà la presentazione ufficiale della squadra che disputerà la stagione 2013/2014 di Pro 12 e di HC nel centro storico di Parma.ZEBRE15 Dion BERRYMAN14 David ODIETE*13 Kameli RATUVOU12 Gonzalo GARCIA11 Giovanbattista VENDITTI*10 Luciano ORQUERA9 Brendon LEONARD8 Samuela VUNISA7 Andries VAN SCHALKWYK6 Mauro BERGAMASCO5 Quintin GELDENHUYS (cap)4 George BIAGI3 Dario CHISTOLINI2 Andrea MANICI*1 Matias AGUEROIn panchina :Avanti : Emiliano CAFFINI*, Filippo CRISTIANO, Andrea DE MARCHI, Davide GIAZZON, David RYAN.Linea arretrata: Tommaso IANNONE*, Guglielmo PALAZZANI, Matteo PRATICHETTI, Leonardo SARTO*, Giulio TONIOLATTI.Giorgio Sbrocco

28
agosto


Tags
,

Zebre – Partita la campagna abbonamenti. Sarà Rugby-spettacolo. By Giorgio Sbrocco

 È partita la campagna abbonamenti della franchigia federale delle Zebre, impegnata sul fronte del Pro 12 celtico e in quello ancor più impegnativo della Heineken cup.“Abbiamo attuato una politica di prezzi particolarmente incentivante e confidiamo che la nostra scelta possa contribuire a coinvolgere tanti appassionati, come già accaduto per la Nazionale. “Rugby spettacolo” è il messaggio che abbiamo voluto dare nella campagna abbonamenti, per sottolineare la possibilità di vedere in campo nel RaboDirect PRO12 ed in Heineken Cup numerosi atleti Azzurri impegnati contro grandi campioni del rugby europeo. Stiamo inoltre definendo alcune importanti iniziative da condividere con il Club del territorio perché le Zebre, che mi piace definire il XV del Nord Ovest, dovranno rappresentare una risorsa per la promozione e l’ulteriore sviluppo del nostro sport. In questo senso la nostra progettualità non potrà prescindere da una partecipazione e da un senso d’appartenenza del rugby di base” ha dichiarato il presidente di Zebre Rugby, Pier Luigi Bernabò.Questi i prezzi degli abbonamenti e della biglietteria singola, entrambi acquistabili da questa mattina su TicketOne.it, nei mille punti vendita TicketOne attivi su territorio nazionale, tramite Call Center 892.101 o allo Stadio “XXV Aprile” a partire dal prossimo 13 settembre, in occasione della prima gara interna delle Zebre:AbbonamentiAbbonamento intero Tribune RaboDirect PRO12 - €120.00Abbonamento ridotto Tribune RaboDirect PRO12 - €70,00Abbonamento intero Curve Rabodirect PRO12 - €50,00Abbonamento intero Tribune RaboDirectPRO12 + Heineken Cup - €150,00Abbonamento ridotto Tribune RaboDirectPRO12 + Heineken Cup - €90,00Abbonamento intero Curve Rabodirect PRO12 + Heineken Cup - €65,00Giorgio Sbrocco

Rugby Ball