03
novembre


Pro 12 – Zebre davanti agli Scarlets in Galles alla fine del primo tempo. By Giorgio Sbrocco

Pioggia intensa ma terreno perfetto al Parc  y Scarlets di Llanelli.  I primi tre punti del match sono delle Zebre e arrivano al 13’ al piede di Halangahu che centra i pali da circa 40 metri dopo un fallo a terra dei gallesi. L’australiano tenta di ripetersi al 18’ ma l’ovale esce sulla destra dei pali. Ferrarini  e Owen al 34’ vengono puniti con un cartellino giallo per uno scambio di colpi proibiti nei pressi di un punto d’incontro. Il pareggio arriva al 35’ dal piede di Thomas. Halangahu al 38’ riporta avanti i suoi con un calcio da posizione favorevole. A tempo scaduto Thomas ci prova da posizione angolata sulla ma colpisce il palo. Migliore in campo nel primo tempo il tallonatore Manici. Scarlets – Zebre 3 – 6Giorgio Sbrocco

02
novembre


Pro 12: Capitan Cristiano (Zebre): “A Llanelli per molti di noi un’opportunità da sfruttare”. By Giorgio Sbrocco

Sarà il torinese Filippo Cristiano (25 anni, flanker, 5 caps) a giudare le Zebre nella sfida di Llanelli domani sera contro gli Scarlets (arbitro l’irlandese Phillips) secondi in classifica del Pro12 dietro l’Ulster. “Contro Munster abbiamo fatto un passo avanti riuscendo a essere concreti ea rimanere in partita sin dall’inizio. Dobbiamo continuare a lavorare un passo alla volta. Domani sera mancheranno i nazionali. Una possibilità per i più giovani di mettersi in mostra. La possibilità che lo staff tecnico sta dando a tutti tiene alto il livello di concentrazione in settimana per cui penso che sia un’opportunità da sfruttare”. Sull’andamento della squadra in campionato: “Nonostante i risultati fatichino ad arrivare si è creato un gruppo con tanta voglia che vuole assolutamente migliorarsi. Per me è dunque un grande onore, sento una grande emozione e responsabilità ad assumere questo ruolo che mi rende orgoglioso. Spero di poter essere il primo capitano vincente delle Zebre”. Sui prossimi avversari, che scenderanno in campo privi di 12 internazionali convocati dal ct Howley per i test di novembre: “. E’ una formazione che produce tanto gioco ed ama segnare. Questo aspetto va a nostro favore dato che anche noi siamo una formazione che vuole essere propositiva in campo: spero dunque sia una bella partita”. Alessandro Troncon, tecnico della linea arretrata si aspetta miglioramenti in attacco:”Abbiamo perso tutte le gare e quindi non è un momento positivo sotto il profilo dei risultati. Si deve però continuare a lavorare sempre di più, specie in momenti così. C'è un progetto ambizioso da portare avanti per essere realizzato. Tante situazioni non ci stanno aiutando. Parlo soprattutto degli infortuni. Su quaranta giocatori in rosa ora ne abbiamo appena ventiquattro per andare in Galles. Chi sta bene però darà il massimo. Mi aspetto dei passi avanti, soprattutto dal punto di vista del gioco. Stiamo lavorando molto sulla difesa, ma spero anche che possa migliorare il nostro gioco d'attacco”. Scarlets: Stoddart; Phillips, Maule, Owen, Fenby; Thomas, Davies G.; Murphy, Edears, Vallejos; Snyman, Earle; Manu, Myhill, John a disposizione: Hawkins, Hopkins, Edwards, Timani, Price, Davies A., Williams, Reynolds Giorgio Sbrocco

01
novembre


Pro 12 – Trevisan estremo e Buso apertura nelle Zebre senza azzurri sabato a Llanelli. A Cristiano i gradi di capitano. By Giorgio Sbrocco

Assenti gli azzurri Bergamasco, Geldenhuys, Giazzon, Orquera e Venditti (oltre agli infortunati Garcia, Matinelli e Prugini), il tecnico delle Zebre Christian Gajan parte con Trevisan estremo, la coppia Odiete-Pace alle ali e quella Pratichetti-Halangahu ai centri, nella line arretrata Zebre che sabato affronterà gli Scarlests a Llanelli per l’ottavo turno di Prop 12. Novità in mediana, dove a far reparto con Tebaldi ci sarà Buso con la maglia numero 10. Gradi di capitano al flanker Cristiano, che completa la terza linea con il sudafricano Van Shalckwyk e l’emergente Ferrarini. Solo torna a giocare in seconda con Cazzola, mentre in prima linea, ai lati di Manici tallonatore, ci saranno Redolfini a destra e Aguero a sinistra. In panchina siederanno il recuperato De Marchi, l’argentino Leibson, Belardo e Caffini per gli avanti,  mentre per i trequarti ci saranno Sarto, Chiesa e Benettin che ha smaltito l’attacco febbrile della scorsa settimana. L’incontro sarà trasmesso da Sportitalia alle ore 19.30. ZEBRE15 Trevisan14 Odiete13 Matteo PRATICHETTI12 Daniel HALANGAHU11 Samuele PACE10 Paolo BUSO9 Tito TEBALDI8 Andries VAN SCHALKWYK7 Filippo CRISTIANO (cap)6 Filippo FERRARINI*5 Filippo CAZZOLA*4 Josh SOLE3 Luca REDOLFINI2 Andrea MANICI*1 Matias AGUEROIn panchina :16 Andrea DE MARCHI17 Luciano LEIBSON18 Carlo FAZZARI*19 Emiliano CAFFINI*20 Nicola BELARDO*21 Alberto CHIESA*22 Leonardo SARTO*23 Alberto BENETTIN* *Accademia Federale Giorgio Sbrocco  

30
ottobre


Pro 12 – Zebre in diretta su Sportitalia. Niente immagini da Galway. By Giorgio Sbrocco

Nessuna copertuta teolevisiva per Connacht – Benetton da Galway (Irlanda) sabato in occasione del turno nuemro 8 del pro 12 celtico. Diretta televisiva invece confermata (ore 19.30) su SportItalia 2 di Scarlets – Zebre.Giorgio Sbrocco

30
ottobre


Pro 12 – Gajan (Zebre): “Stiamo conquistando il rispetto degli avversari. Occorre continuare a lavorare”. Sabato in Galles. By Giorgio Sbrocco

Zebre ancora in trasferta. Sabato (19,30 italiane) la formazione di coach Gajan sarà impegnata in Galles, a Llanelli, contro gli Scarlets nell'ultimo week end di gare prima dello stop del 10 novembre (il prim odel campionato). Il tecnico francese commenta la prova dei suoi a Limerick contro Munster: “I miei ragazzi hanno ben difeso e occupato territorio nel primo tempo, concedendo la meta del bonus offensivo solo nel finale di gara”. Sulla trasferta in Galles: “L’obiettivo è mantenere la possibilità di competere con tutti ed avere la possibilità di stare vicino nel risultato nonché di vincere le gare”. Le Zebre hanno bisogno di migliorare l'aspetto tattico, quello fisico e quello mentale? Secondo Gajan: “Un mix di tutti, senza una buona condizione fisica non si ha lucentezza mentale. Non sono preoccupato, ogni partita facciamo un’esperienza in più soprattutto per i ragazzi esordienti a questo livello che vengono dal campionato d’Eccellenza italiano”. Quanto a un promo bilancio dell'esperienza della nuova franchigia: “Abbiamo momenti in cui siamo performanti e ci viene riconosciuto. L’approccio dei nostri  avversari alla partita non è assolutamente nella direzione di una gara semplice. Stiamo guadagnando credibilità ma non è abbastanza”. Sui tanti giovani esordienti: “”Hanno bisogno di continuare a crescere provando le giocate studiate; lavorare e giocare per fare esperienza. Durante la settimana devono continuare ad applicarsi con dedizione come stanno facendo”. Contro gli Scarlets non ci sarà Garcia (trauma al volto) e mancheranno i cinque azzurri chiamati da Brunel: “Puntiamo a recuperare per la trasferta Buso, Pace e Benettin”. La partita di sabato sarà trasmessa in diretta da Sportitalia 2. Arbitrerà l'irlandese  Dudley Phillips.Giorgio Sbrocco

26
ottobre


Pro 12 – Munster vince e segna quattro mete. Secondo tempo senza storia. Zebre ancora battute. By Giorgio Sbrocco

Munster – Zebre   29 - 3 (pt 3 – 3) Marcatori: 26’ cp Keatley, 39’ cp Halangahu, 46’ m. Hanrahan tr.Keatley, 56’ m Jones tr. Keatley, 67’ m. Hanrahan tr. Keatley, 76’ mnt  O’Dea Al ritorno in campo Aguero sostituisce Perugini a sinistra della prima linea bianconera.  Nessun cambio nel XV di casa. Al 46’ il ventenne centro Hanrahan schiaccia oltre la linea bianca per la prima meta della partita. Keatley trasforma ed Munster vola  a + 7. Al 52’ l’ex di Munster David Ryan entra al posto di Redolfini e Giazzon prende il posto di Manici al centro della prima linea. Esce anche Garcia, al suo posto il giovane Sarto. Al 56’ è la volta dell’estremo Jones che firma la seconda meta di Muntser . Keatley non sbaglia la conversione e aggiunge due punti. Allo scoccare dell’ultimo quarto Gajan ha in panchina solo Orquera e Belardo.  L’apertura della Nazionale entra al 62’ per il giovane Odiete. Al 66’ ultimo cambio delle Zebre: dentro Belardo per Cristiano. Anche la panchina irlandese si appresta a entrare sul terreno di gioco. Al 67’ il giovane Hanrahan varca per la seconda volta la linea e realizza la terza marcatura dei suoi. Il punto di bonus offensivo (obiettivo ampiamente previsto in sede di pronostico) è nel mirino di Munster.  Obiettivo centrato al 76’ dall’ala O’Dea. Sugli altri campiNewport – Ulster  19-46Edimburgo – Scarlets  28-29 Giorgio Sbrocco

26
ottobre


Pro 12 – Zebre senza paura a Limerick. In parità il primo tempo. By Giorgio Sbrocco

Munster – Zebre 3 - 3Marcatori: 26’ cp Keatley, 39’ cp HalangahuUn piazzato sbagliato di Garcia (2’) e uno di Keatley per la formazione irlandese (18’) sono quanto resta sul taccuino di un primo quarto di gara all’insegna dell’equilibrio e della parità delle forze in campo. Il secondo quarto si apre su un altro errore dalla piazzola (22’), stavolta a commetterlo è l’australiano delle Zebre Halangahu. Al 26’ è però l’apertura della squadra di casa a mettere fra i pali il primo vantaggio della serata.  A un minuto dal riposo arriva il pareggio della squadra italiana. Lo firma di destro il centro  Halangahu. Sugli altri campiNewport – Ulster  19-39 (65’)Edimburgo – Scarlets  19-26 (40’) Giorgio Sbrocco

26
ottobre


Tags
,

Pro12 – Garcia (Zebre) stasera al Thomond Park: “Stare uniti e dare fiducia ai compagni”. By Giorgio Sbrocco

Capitan Garcia alla vigilia di Munster – Zebre (stasera a Limerick ore 20.45) e in riferimento alla sconfitta di Biarritz: “Un primo tempo in cui abbiamo ancora aspettato e lasciato giocare troppo l’avversario. Non va bene. Contro Munster sarà ancora più dura ma dobbiamo cercare di imporre il nostro gioco con fiducia, è quello che ci chiede Gajan. Dobbiamo renderci conto che quando sviluppiamo il nostro gioco riusciamo a fare bene. Per farlo serve la mentalità giusta in tutti i giocatori che vanno in campo”.Quanto al super novembre che attende la squadra con cinque gare in sei settimane :”Certamente tra infortuni e le assenze dei nazionali sarà un momento della stagione importante e difficile. Dobbiamo cercare di stare uniti e di dare fiducia ai nostri compagni che andranno in campo”.Un primo bilancio della stagione  :”Non mi aspettavo questi gradi ad inizio stagione, per me è una sfida importante a livello personale. Do tutto e darò sempre tutto perché tengo molto alla squadra. Continuando  a lavorare bene possiamo migliorare molto”.Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo agli ordini dell’arbitro gallese Hennessy Munster: Jones; O'Dea, Laulala, Hanrahan, Zebo; Keatley, Williams; Butler, O’Mahoney, Da. O'Callaghan, Ryan, Do. O'Callaghan, Archer , Sherry, Kilcoyne. In panchina: Varley, Horan,  Botha; Holland, O'Donnell; Murray, Murphy, Hurley Zebre: Trevisan, Odiete, Garcia (cap), Halangahu, Pratichetti, Chiesa, Martinelli, Van Schalkwyk, Cristiano, Ferrarini, Sole, Ferrarini, Redolfini, Manici, Perugini. In panchina : Giazzon, Aguero, Ryan, Cazzola, Belardo, Tebaldi, Sarto, Orquera. Giorgio Sbrocco

25
ottobre


Pro 12 – Zebre con Orquera e Giazzon in panchina per la trasferta in casa di Munster. By Giorgio Sbrocco

Ci sono anche gli azzurri Giazzon e Orquera nelle Zebre che stamattina sono partite per Limerick dove domani sera (20.45, differita su Raisport ore 23) incontreranno Munster nella gara valida per il turno numero 7 di Pro 12. Il tallonatore sarà in panchina come riserva del debuttante Manici, mentre Orquera prende il posto del giovane Benettin influenzato. Nel XV di partenza debutta anche Odiete (al posto di Venditti), mentre Chiesa sarà impiegato nel ruolo di mediano di apertura in coppia con Martinelli in cabina di regia. Conferme per Trevisanestremo, e per la coppia di centri formata da Halangahu e dal capitano Garcia. Pratichetti partirà all’ala. In mischia Cristiano sostituisce Bergamasco e avrà al suo fianco Ferrarini con il sudafricano Van Schalkwyk numero 8. Redolfini e Perugini in prima linea e in secondsa la coppia Sole-Caffini. In panchina oltre ai due nazionali: Aguero, Ryan (11 caps con Munster),Belardo, Tebaldi, Sarto e Cazzola, al rientro tra i convocati dopo aver recuperato dall’infortunio di Edimburgo.  ZEBRE15 Ruggero TREVISAN*14 David ODIETE*13 Gonzalo GARCIA (cap)12 Daniel HALANGAHU11 Matteo PRATICHETTI10 Alberto CHIESA*9 Luca MARTINELLI*8 Andries VAN SCHALKWYK7 Filippo CRISTIANO6 Filippo FERRARINI*5 Emiliano CAFFINI*4 Josh SOLE3 Luca REDOLFINI2 Andrea MANICI*1 Salvatore PERUGINIA disposizione :16 Davide GIAZZON17 Matias AGUERO18 David RYAN19 Filippo CAZZOLA*20 Nicola BELARDO*21 Tito TEBALDI22 Luciano ORQUERA23 Leonardo SARTO**Accademia Fir Giorgio Sbrocco

24
ottobre


Pro 12 – Le 25 Zebre convocate per l’Irlanda. Azzurri a casa. By Giorgio Sbrocco

Niente annuncio della formazione come previsto, ma solo elenco dei 25 convocati delle Zebre in vista della trasferta di Limerick in casa di Munster in programma venerdì alle 20.45 (in differita su Sportitalia2 alle 23, arbitro il gallese Neil Hennessy). Confermata la rinuncia a Bergamasco, Geldenhuys, Giazzon, Orquera e Venditti impegnati nel raduno dell’Italia di Brunel, Festuccia ai box per un problema al polso, questi i giocatori che coach Gajan porterà in Irlanda Mischia: Aguero, Belardo, Caffini, Cazzola, Cristiano, De Marchi, Ferrarini, Leibson, Manici, Perugini, Redolfini, Ryan, Sole, Van Schalkwyk, Van VurenLinea arretrata : Benettin, Chiesa, Garcia, Halangahu, Martinelli, Odiete, Pratichetti, Tebaldi, Trevisan, Sarto.Domattina è previsto l’allenamento di rifinitura alle 11 alla Cittadella del Rugby di Moletolo (Parma) prima della partenza per Limerick.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball