16
aprile


Rabo Pro 12 – Leinster con l'infermeria affollata in vista della sfida di Reggio. By Giorgio Sbrocco

È affollata l'infermeria del Leinster che domenica affronterà allo stadio del Tricolore di Reggio Emilia le Zebre nel penultimo turno della stagione regolare del campionato celtico di Pro 12. Il derby vinto al Thomod Park di Limerick su Munster ha lasciato il seghno nell'organico del XV dublinese secondo in classifica generale: fuori Dave Kearney  messo ko dal calcione (fortuito secondo i lgiudice) di O'Connell,  Gordon D’Arcy ha guai muscolari, Brian O’Driscoll ha avuto problem idi crampi, Sean O’Brien ha riportato una ferita all'occhio. Sul versante delle belle notizie ci sono  Fergus McFadden e Jonathan Sexton che sono dati quasi certamebnte per disponibili in occasione della trasferta italiana. Niente da fare per il flanker Jordi Murphy (mano ferita),   Heinke van der Merwe  e  Eoin O'Malley. Intanto è stato resto noto che sono 16mila i biglietti venduti per la  semifinale di amlin cupo contro Biarritz in programma aDublino sabato 27 aprile.Giorgio Sbrocco

16
aprile


Rabo Pro 12 - Dario Chistolini alle Zebre: destinazione Seio Nazioni. By Giorgio Sbrocco

Dario Chistolini (24 anni, ex Petrarca), dopo due stagioni in Premiership con Gloucester, torna in Italia e, secondo un'indiscrezione rilanciata da rugbypeople.org di Elvis Lucchese, vestirà la maglia delle Zebre in Pro 12. Pilone destro di indubbie potenzialità, dopo un buon numero di partite giocate in Inghilterra, quella della franchigia federale di base a Parma allenata da Andrea Cavinato potrebbe essere la strada giusta per arrivare in Nazionale (quella del Sei Nazioni) e dividere con Lorenzo Cittadini il futuro del lato destro della mischia azzurra, all'indomani dell'uscita di scena di Martin Castrogiovanni. Nei due anni Oltremanica Chistolini ha messo nel cv 15 presenze in Premiership, 4 in Challenge Cup e Heineken Cup quest'anno oltre alle 6 nella LV=Cup Anglo gallese. Insiderugby dell'ottimo Enrico Borra riferisce invece di tre tagli dalla franchigia federale di base a Parma: Sole (destinazione Viadana?), Halangahu (Super Rugby?) e Sinoti Sinoti (Premiership?).Giorgio Sbrocco

15
aprile


Rabo Pro 12 – Benetton e Zebre in diretta nel week end. By Giorgio Sbrocco

 Entrambe in diretta su Sportitalia le due franchigie italiane impegnate nella penultima giornata di regular season del Pro 12 celtico. Venerdì (20.30) sarà la votla della benetton di Franco Smith aprire il week end internaziopnale contro Edinburgo. Domenica, da Reggio Emilia (incasso alle popolazioni terremotate della regione) le Zebre saranno in campo contro i dubklinesi di Leinster secondo in classifica.RaboDirect PRO12 – XXI giornata – venerdì– ore 20.30 – diretta SportItalia 2Benetton Treviso - EdinburgoRaboDirect PRO12 – XXI giornata – domenica – ore 16.00 – diretta SportItalia 2Zebre Rugby – LeinsterGiorgio Sbrocco

13
aprile


Rabo Pro 12 - Cardiff vince la sfida con le Zebre nel primo tempo. By Giorgio Sbrocco

Cardiff Bleus – Zebre  28-13 (pt 21 - 6)Marcatori: 3' cp Halangahu, 11' cp Halpenny, 18' m. Patchell tr. Halfpenny, 23', 33' cp Halfpenny, 28' cp Halangahu,  36' mnt N.Evans, 73' m. J. Roberts tr. Halpenny, 79' m. Cristiano tr. ChiesaGialli: 36' Sarto (Z)Combattono e si arrendono con onore le Zebre all'Arms Park di Cardiff (10mila sugli spalti), nella loro ultima trasferta stagionale,  al cospetto di un XV Bleus apparso oggettivamente superiore per qualità dei possessi ed efficacia degli utilizzi. Avanti nei primi minuti con un piazzato di Halangahu, la franchigia di Parma è stata, prima raggoiunta e poi superata dal piede di Halfpenny e dalla meta dell'apertura (1993!) Patchell che ha chiuso il prim oquarto di gara sul  10-3. Prima del riposo sono poi arrivati altri 11 punti e un altro calcio dell'australiano in bianconero. Secondo tempo (parziale all'80: 7-7) molto equilibrato e Zebre in campo più che dignotosamente. Al 73' arruiva la terza meta gallese e all oscadere è il flanker Cristiano a marcare i punti del  13-28 finale. Cardiff festeggia l'accesso alla prosisma Heineken cup come terza miglior formazione regionale del Galles.Pro 12 - XX giornataCardiff – Zebre 28-13ore 19.30Munster – LeinsterOspreys - BenettonGiorgio Sbrocco

Rabo Pro 12 – Zebre solidali con l'Emilia terremotata. Il 21 tutti a Reggio! By Giorgio Sbrocco

Sopralluogo stamane allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia per Mauro Bergamasco e David Odiete. I due giocatori delle Zebre sono stati ospiti allo stadio reggiano per promuovere "Rugby contro Terremoto" del 21 aprile, quando i bianconeri ospiteranno i campioni d'Europa del Leinster in una sfida  a sostegno dei territori colpiti dal sisma dello scorso anno.Mauro Bergamasco ha illustrato l’evento dal lato sportivo :”Il rugby è in forte crescita in Italia dopo l’entrata  nel Sei Nazioni e delle due franchigie in Pro12. Domenica 21 aprile sarà un evento importante per continuare la nostra crescita e cercare di mettere in difficoltà un avversario che è campione d’Europa in carica e verrà a cercare una vittoria fondamentale per corsa ai playoff. A noi il compito di bloccare Leinster ed i suoi campioni. Invito tutti i tifosi italiani a venire allo stadio di Reggio Emilia per questa giornata che vedrà una splendida atmosfera” ha concluso il flanker padovano 93 volte nazionaleDavid Odiete, giovanissimo talento delle Zebre e della Nazionale Under 20 cresciuto rugbysticamente proprio a Reggio Emilia ha dichiarato :”E’  importante potersi confrontare e crescere contro squadre così blasonate piene di campioni. Sono sicuro che Reggio Emilia risponderà positivamente all’appello alla solidarietà. Noi giocatori ci sentiamo ancor di più obbligati e a fare bene dal punto di vista sportivo data l’importanza della gara. Poter giocare questa partita, sarebbe un altro grande stimolo: ci terrei molto a ben figurare nella mia città per una causa così nobile”. L’appuntamento è per domenica 21 aprile (ore 16) quando, allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia, le Zebre ospiteranno gli irlandesi di Leinster nell’evento “RUGBY contro Terremoto” organizzato da CONAD Centro Nord : l’incasso della partita andrà a favore dei 7 comuni del territorio della cooperativa colpiti dal sisma dello scorso Maggio.Giorgio Sbrocco

11
aprile


Rabo Pro 12 – Halangahu in campo all’Arms Park con le Zebre. By Giorgio Sbrocco

Torna in squadra Halangahu all’apertura con Chillon numero 9 mentre sono ancora indisponibili Buso, Geldenhuys, Ryan e Mauro Bergamasco nelle Zebre che sabato a Cardiff (ultima trasferta dell'anno) proveranno a cogliere la prima vittoria stagionale all’Arms Park contro i Blues di Phil Davies che all’andata si imposero al XXV Aprile per 14-7. Nel XV di partenza dei bianconeri Trevisan parte stremo e la coppia di centri è la riconfermata Venditti-Garcia, con Sarto e Sinoti alle ali. Immutata anche la terza linea Sole-Ferrarini-Van Schalkwyk. In prima linea Leibson sostituisce Ryan in prima linea con Aguero e Giazzon. Calcio d’inizio alle 15.30 italianeZEBRE15 Ruggero TREVISAN*14 Leonardo SARTO*13 Giovanbattista VENDITTI*12 Gonzalo GARCIA11 Sinoti SINOTI10 Daniel HALANGAHU9 Alberto CHILLON*8 Andries VAN SCHALKWYK7 Filippo FERRARINI*6 Josh SOLE5 Marco BORTOLAMI (cap)4 Michael VAN VUREN3 Luciano LEIBSON2 Davide GIAZZON1 Matias AGUEROIn panchina : 16 Carlo FESTUCCIA17 Andrea DE MARCHI18 Salvatore PERUGINI19 Nicola BELARDO*20 Filippo CRISTIANO21 Tito TEBALDI22 Alberto CHIESA*23 Matteo PRATICHETTIGiorgio Sbrocco

10
aprile


Rabo Pro12 – Troiani (Zebre): “A Cardiff inseguendo una vittoria che riteniamo di meritare”. By Giorgio Sbrocco

L'allenatore degli avanti delle Zebre Vincenzo Troiani parla delle  sfide che attendono la franchigia biancoenra prima della cponclusione della stagione celtica di Pro 12: “Contro Edimburgo abbiamo dimostrato di avere possesso palla e qualità di gioco ma non siamo stati fortunati. Ci aspettiamo di vincere una gara, ci proveremo ancora. I giocatori hanno la convinzione che ci si possa riuscire entro la fine del campionato. Incontriamo un Cardiff che non ha avuto una bella stagione condita anche da infortuni importanti. Diversi effettivi hanno giocato in nazionale: una selezione che ha chiuso il Sei Nazioni in crescendo. Non ci aspettiamo una squadra dimessa ma agguerrita nonostante la classifica”.Giorgio Sbrocco

09
aprile


Rabo Pro 12 – Zebre a Cardiff per l’ultima trasferta dell’anno. By Giorgio Sbrocco

Zebre al lavoro per preparare la trasferta di Cardiff in casa dei Blues (arbitro lo scozzese Lloyd Linton), ultimo impegno esterno della stagione di Pro 12 prima del doppio appuntamento interno con Leinster (Reggio Emilia il 22 aprile) e Munster (a Moletolo il 3 maggio).La sfida dell’Arms Park vedrà i bianconeri di coach Gajan alla ricerca della loro prima vittoria stagionale, dopo l’occasione sprecata prima di Pasqua con Edinburgo.Il Cardiff di  coach Phil Davies non se la st passando benissimo: fuori dalle coppe europee, ottavo in classifica generale a quota 34, treno playoff irrimediabilmente perduto dopo sole sei giornate e nel mirino le convocazioni per British & Irish Lions di Warren Gatland in partenza per l’Australia. In corsa gli internazionali: Scott Andrews, Lou Reed, Josh Navidi, Sam Warburton, Lloyd Williams, Jamie Roberts, Alex Cuthbert e Leigh Halfpenny, eletto miglior giocatore del Sei Nazioni 2013.Blues e Zebre hanno i due peggiori attacchi del campionato: 23 le mete bianconere, 24 quelle dei gallesi con un solo bonus mete per entrambe le formazioni. Da seguire l’annunciato duello fra calciatori:  l’estremo Halfpenny ha la percentuale migliore di realizzazione di tutto il Pro12 (>’86%),; nella speciale classifica lo insegue l’apertura delle Zebre Orquera col 75%. La gara non sarà prodotta dalla televisione gallese: diretta testuale sull’account twitter ufficiale delle Zebre (@ZebreRugby) sabato 13 Aprile 2013 dalle ore 15.30 italiane.   Giorgio Sbrocco

05
aprile


Tags
,
,

Rabo Pro 12 – Le Zebre in missione benefica a Torino. By Giorgio Sbrocco

Doppio appuntamento ieri a Torino per la delegazione delle Zebre composta dal presidente Daniele Reverberi, dal flanker (originario di Torino) Filippo Cristiano, dal consigliere Ennio Speranza e da Leonardo Mussini dell’ufficio stampa bianconero. Due gli eventi che hanno coinvolto la  franchigia federale:  prima l’incontro col neo eletto presidente del Comitato Regionale Rugby del Piemonte, Giorgio Zublena e poi la conferenza stampa di presentazione dell’evento benefico che si terrà tra qualche giorno nel capoluogo piemontese. Due formazioni speciali si affronteranno per una partita di calcio allo stadio Primo Nebiolo, con l’incasso devoluto a Emergency e a Baby Xitting. Mercoledì 17 aprile alle 20.45 si sfideranno la selezione degli “Artisti Torino” contro le Zebre Rugby in una sfida patrocinata dalla Regione Piemonte, dalla Città di Torino e da Torino 2015 capitale europea dello sport. Nella sala stampa dell’impianto che ha ospitato le cerimonie ufficiali delle olimpiadi invernali 2006 erano presenti tutti i soggetti promotori e protagonisti della sfida “DIRITTI IN GIOCO”  : il comune di Torino nella persona dell’assessore allo sport e tempo libero Stefano Gallo, Alessandro Bertani vice-presidente di Emergency, Gianni Del Corral presidente di Baby Xitter e capitano della selezione dei personaggi dello spettacolo torinese, il presidente delle Zebre Reverberi e la terza linea – due volte capitano della formazione bianconera- Filippo Cristiano cresciuto proprio nel Cus Torino.Giorgio Sbrocco

29
marzo


Tags
,
,

Rabo Pro 12 - La spunta Edinburgo nonostante gli errori di Laidlaw. By Giorgio Sbrocco

Zebre – Edinburgo  7-9 (pt 7-6)Marcatori: 4’ cp Laidlaw, 30’ m. van Schalkwyk tr. Orquera, 40’, 45', cp Laidlaw Arbitro: Sean Gallagher (Irl) Niente prima vittoria dell'anno per le Zebre che a Moletolo si arrendono a Edinburgo al termine di un match equilibrato che gl iscozzesi hanno però controllato per lunghi tratti grazie alla superiorità in chiusa e alla buona gestione tattica della mediana (bene Francis). Inizio guardingo delle due squadre con le difese (ottimo Ferrarini in pressione) che condizionano molto gli attacchi. Un fuori gioco (Geldenhuys, 45') delle Zebre dentro i 22 regala a Laidlaw i punti del sorpasso. Una palla assassina di Sarto (50') a Tebaldi porta Edinburgo a cinque metri con una mischia a favore. Neal stappa (?) e l'arbitro assegna un calcio a favore delle Zebre. Poi è Tebaldi (avanti su ricezione al volo al 53') a riportare Edinburgo nei 22, dove trova un altro facile piazzato che però Laidlaw manda clamorosamente al lato. Brivido al termine di un lunghissimo possesso avanzante: Francis serve Tonks (58') che si mangia una meta già fatta per l'intervento in extremis della difesa italiana. Sulla successiva mischia a cinque Perugini (appena entrato) viene colto in fallo di assetto. Sulla ripetizione Laidlaw ha la palla giusta sul lato chiuso (60') ma scivola al momento di schiacciare e Sarto libera recupera. Un'altra mischia Edinburgo al 61'ma McInnaly spreca davanti ai pali. Le Zebre si affacciano ai 22 di Edinburgo (66') ma non concretizzano. Un bel calcio incrociato di Laidlaw (70') riporta gli scozzesi in attacco. Al 74' Orquera innesca Venditti di piede ma l'ala azzurra parte davanti e l'arbitro se ne accorge. Laidlaw manca i pali e la partita resta aperta. Migliore in campo: Ferrarini. Non male l'"arbitro ragazzino". Giorgio Sbrocco    

Rugby Ball