13
luglio


Super Rugby – Bulls sconfitti a Cape Town. Niente sorpasso ma semifinale diretta. By Giorgio Sbrocco

Niente primo posto in classifica per i Bulls, usciti con le ossa discretamente rotte dal derby di Cape Town con gli Stormers. Tre le me mete dei padroni di casa, firmate: E.Etzebeth, B.Habana, J.De Villiers, cui i Bulls hanno opposto una segnatura di Kirchner e 8 punti di Morne Steyn (tutti nel primo tempo), alla sua ultima partita con la maglia degli Stormers prima del trasferimento a Parigi con allo Stade. I Bulls hanno chiuso al secondo posto la stagione regolare dietro ai Chiefs e ora attendono l’esito delle due partite di barrage. In semifinale (in casa) affronteranno la miglior piazzata fra le due vincitrici del barrage. Super Rugby – XX giornataStormers – Bulls 30 - 13 (pt 23-13)Classifica finale – squadre ammesse ai play off1. Chiefs 662. Bulls 633. Brumbies 604. Crusaders 605. Reds 586. Cheetahs 54Giorgio Sbrocco

13
luglio


Super Rugby – Niente secondo posto per i Brumbies sconfitti da W.Force. By Giorgio Sbrocco

Inaspettato passo falso dei Brumbies che, sconfitti a Perth da W. Force, devono dire addio al secondo posto in classifica generale del Super Rugby. Posto che verrà occupato dai Bulls che, insieme ai campioni in carica dei Chiefs, passeranno direttamente alla semifinale (che giocheranno in casa). Per i Brumbies, invece, fra sete gironi barrage a partita secca contro la sorpresa Cheetahs che hanno chiuso al sesto posto, l’ultimo valido per la post season. Nella sfortunata trasferta di Perth I Brumbies hanno messo  a segno due mete (T.Kuridrani, S. Fardy) e 5 punti di Lealifano; per i padroni di casa: mete di M.Hodgson,  B.McCalman, J. Rasolea, tutte trasformate da Hayward.Super Rugby - XX giornataW. Force -  Brumbies 21 – 15 (pt 14-3)Giorgio Sbrocco

13
luglio


Super Rugby – Chiefs: semifinale in casa. Reds: barrage a Christchurch. By Giorgio Sbrocco

Reduci dalla pesante sconfitta della scorsa settimana con i Crusaders (43-15) i Chiefs si sono presi una pronta rivincita battendo a Auckland i Blues di John Kirwan in 14 dal 23’ per il rosso con cui l’arbitro Pollock ha sanzionato lo stamping del flanker Kane Barrett e in serie negativa da sei giornate. Con i cinque punti conquistati i Chiefs conquistato il primo posto i classifica generale, l’accesso diretto al turno di semifinale e il diritto di disputare la partita in casa. Per i Blues: meta di C.Piutau e 11 punti dal piede di Kerr. Per i Chiefs: mete di B.Aki, H.Elliot, B.Tameifuna (2) e 4 punti dalle trasformazioni di Criden  e AnscombeA Sydney, un errore di Berrick Barnes dalla piazzola a due minuti dalla sirena ha consentito ai Reds di conquistare il successo e il quinto posto in classifica generale nel derby australiano contro i Waratahs. Nel turno di barrage i Reds saranno impegnati a Christchurch contro i Crusaders di Richie McCaw e Dan Carter. Per i Waratahs di coach Michael Ceika, che chiude con un builanci o8-8 la sua prima stagione su una panchina del Sueper Rugby: mete di C.Crawford, B.Barnes, per i Reds: meta di Lucas e 9 punti di Quade Cooper Super Rugby -  XX giornataBlues – Chiefs 16 – 26 (pt 13-13)Waratahs – Reds 12 – 14 (pt (12-8)Giorgio Sbrocco

Super Rugby – Rebels a fil di sirena superano gli Highlanders a Melbourne. By Giorgio Sbrocco

Chiusura di stagione regolare nel segno dell’occasione mancata sul filo di lana e per gli Highlanders di capitan Hore e del (futuro) vice-Carter Colin Slade che, a Melbourne, sono stati battuti dai  Rebels al termine di una partita che nulla aveva da dire quanto a classifica e piazzamento finale ma che ha mostrato il classico andamento a due facce. Chiusa la prima metà gara avanti 31-7, gli uomini di Dunedin hanno infatti tentato, senza riuscirvi, di controllare le operazioni e di contenere il ritorno dei padroni di casa.  Australiani in controllo quasi totale della gara (70% del possesso) e tre volte in meta, fino a “vedere” gli avversari a – 6 al 12’ dalla sirena (28-34 e O'Connor in campo dalla panchina). Una meta di Bryce Hegarty al 74 porta i Rebels a – 1 ma al 77’ Hayden Parker centra i pali per il 37-33 a favore degli Highlanders. Il sorpasso arriva a fil di sirena e lo firma ancora l’apertura Bryce Hegarty che segna la seconda meta personale dell’incontro che vale il successo per  i padroni di casa. Domani (14.15) su Sky Sport 3HD diretta di Cheetahs - Blues. Per i Rebels: mete di .English (2), C.Vuna (2), B. Hegarty (2)Per gli Highlanders: mete di B.Smith, H.Gear, T.Ellison, T.Woodcock Super Rugby XX giornataMelbourne Rebels – Highlanders 38- 37 (pt 7-31) Giorgio Sbrocco

12
luglio


Super Rugby – Vincono i Crusaders, ma che fatica! By Giorgio Sbrocco

Molto meno facile del previsto la vittoria dei Crusaders (quarti in classifica a quota 56 punti e già qualificati per i play off) nell’ultimo turno di regular season che li ha visti affrontare a Christchurh gli Hurricanes (11°). Concluso il primo tempo avanti 13-5, e incassata la meta del flanker Shields (43’) il XV di Dan Carter ha allungato grazie alla marcatura (52’) del mediano di mischia Andy Ellis, pronto a intervenire su un pallone mal controllato dalla rimessa laterale ospite. La reazione degli uomini di capitan Conrad Smith non si fa attendere e al 2 l’ala Savea segna  sulla trasformazione al largo susseguente un’importante avanzamento offensivo degli avanti Hurricanes dentro i 22 e porta la sua squadra sul 17-18. Sulla sirena arriva però la meta decisiva dell’ala Tom Marshall che sprinta all’inseguimento di un pallone di liberazione allontanato da Carter e schiaccia in area di meta per i punti del +6. Carter mette dentro la conversione del +8. Crusaders a quota 60 in classifica generale. Per i neozelandesi: barrage in casa (contro i Reds?)Per i Crusaders: mete di Z.Guildford, A.Ellis, T. MarshallPer gli Hurricanes: mete di V.Vito, B.Shields, Sava Super Rugby – XX giornataCrusaders – Hurricanes  25 - 17(pt 13-5) Giorgio Sbrocco

11
luglio


Super Rugby – Ultima di stagione regolare. Chi va in semifinale direttamente? By Giorgio Sbrocco

Ultima giornata di stagione regolare nekl Super Rugby australe che ha ià incoronato le sei regine ammesse alla post season ma che negli ultimi 80’ eleggerà le due “fortunate” che andranno direttamente i semifinale senza passare per il barrage che opporrà la 3° (la vincitrice di conference con il punteggio più basso) alla 6° e la 4° alla 5°. Occhi puntati sui Chiefs che a Auckland contro i Blues di JK devono fare almeno un punto. Super Rugby  - XX giornataVenerdì                                                                                                                                                                                                                            Crusaders - Hurricanes Melbourne Rebels - Highlanders Sabato                                                                                                                                                                                                                                       Blues – Chiefs Waratahs - Reds Western Force - Brumbies Sharks - Southern Kings Stormers – Bulls ClassificaQualficati per I play off: Bulls 63; Chiefs 61; Brumbies 59; Crusaders 56; Reds 54; Cheetahs 50; Fuori dai play off: Stormers 46; Waratahs, Blues 44; Sharks 43; Hurricanes 41; Melbourne Rebels 32; Western Force, Highlanders 27; Southern Kings 24 Giorgio Sbrocco

21
aprile


Italian League Eccellenza – Viadana di Super Fenner vince il derby del San Michele e vola in testa. By Giorgio Sbrocco

Calvisano – Viadana 15-18Marcatori: 13’, 16’ cp Griffen, 35’ cp Fenner, 39’ cp Griffen, 40’ cp Fenner, 44’ cp Griffen,  60’ , 64’cp Fenner, 66’ cp Griffen, 73’, 75’ cp Fennerarbitro: Damasco (Na)Viadana ringrazia la sua ottima organizzazione difensiva, erige un altare al suon estremo Fenner capace di centrare i pali da posizione impossibile, ringrazia Calvisano per (almeno) due clamorose occasioni sprecate e sale in testa alla classifica del campionato di Eccellenza a 160’ dalla conclusione della stagione regolare. Al San Michele (sotto la pioggia) si è vista una bella partita, senza i temuti eccessi agonistici e con qualche scampolo di rugby di qualità. Molto probabilmente la prova generale della finale scudetto 2013.LA CRONACA Al 13’ Griffen centra i pali  capitalizzando la superiorità della sua prima linea nei confronti di quella di Viadana. Al 16’ il capitano  (fuori gioco di Pellizzari)  raddoppia ma al 20’ spara fuori il calcio del possibile +9. Al 25’ Erasmus contra Fenner dopo un mark ma Viadana annulla.  Al 27’ Viadana perde  Fondse (caviglia) e il peso delle battaglie aeree passa tutto sulle spalle di Pascu. Clamoroso errore di Vilk che spreca un 3 contro 1 con Visentin e Berne in sostegno. Viadana passa la metyà campo al 31’, al 34’ Castello è pescato in fallo a terra davanti ai pali, Fenner ci riprova da 35 metri e non sbaglia. Minari tallona con le mani (39’) e concede a Griffen la palla del 9-3. Prima del riposo è an Paura al 48: Griffen si sacrifica su Pizarro lanciato che con il gomito (involontariamente) lo colpisce al capo e lo stende. Acqua fresca e di nuovo in piedi! Ancora Fenner che mette il – 3. Al rientro sul terreno di gioco va subito avanti Calvisano (44’) con Griffen.  Un passaggio in avanti di Palazzani per Hehea (52’) vanifica un’ottima sequenza sull’asse Vunisa-Costanzo. Altro in avanti (Visentin) al 55’ a un paio di metri  dalla meta di Viadana. Numero di De Jager (57’) che assiste Berne in una difficile presa al volo sotto pressione e poi si infila nel cuore della difesa mantovana. Ne esce una punizione che Griffen spara in rimessa ai 5. Incredibilmente Ferraro sbaglia il lancio! Damasco (60’) vede un fuori gioco della linea di Calvisano su una palla contestata in ruck. Fenner da oltre 50 metri (e sotto la pioggia battente) non sbaglia. Un tenuto di Lovotti (64’) consegna a Fenner la palla del pareggio. Passano due minuti e un fallo su Vilk consente a Griffen di riportare avanti i suoi. Finale con Viadana che esibisce un ottimo stato di forma fisica. Vunisa (73’) viene pescato davanti a Griffen  al momento del calcio di liberazione. Fuori gioco: Fenner pareggia. Al 75’ (tallonaggio con le mani) Fenner ci prova dalla sua (!) linea dei 10 ed è sorpasso! Al 78’ Griffen non piazza  e cerca la rimessa laterale. Trova la linea di pallone morto (!). Partita finita. Migliori in campo: Berne e Costanzo per Calvisano; Fenner e Pascu per Viadana Eccellenza – XX giornataCalvisano – Viadana  15-18                                                                                                                                                                                                        Lazio – Mogliano 24-32Crociati – FFOO 27-13Prato – Petrarca 33-11Rovigo - L’Aquila 67-3San Donà – Reggio 41-17 Classifica: Calvisano 79, Viadana 81, Prato 77; Mogliano 67, Petrarca 63, Cz Rovigo 57,FFOO 41, Lazio 33, San Donà 32, Reggio 31, L'Aquila 10, Crociati 8Giorgio Sbrocco  

19
aprile


Rabo Pro 12 – Glasgow abbatte gli Ospreys, Newport supera Munster. By Giorgio Sbrocco

Newport batte uno spento e rassegnato Munster (arbitro il giovane fischietto trevigiano Claudio Blessano), Glasgow supera gli Ospreys e li allontana dalla zona play off e la capolista Ulster vince secondo pronostico a Galway nel derby irlandese con Connacht.Rabo Pro 12 – XX giornataNewport – Munster 30-24Glasgow – Ospreys 35-17Connacht – Ulster 18-34Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza - I pronsotici di Ivan Malfatto (Il Gazzettino). By Giorgio Sbrocco

Sono del collega Ivan Malfatto de Il Gazzettino (redazione di Rovigo) i pronostici delle sfide della giornata numero 20 del campionato di Eccellenza-stagione regolare. Aderendo a una precisa richiesta di www.glengrant.it, in considerazione dell'importanza di alcune delle partite in cartellone, Malfatto ha accettato di sbilanciarsi anche sui punti incassati. Fra i match più attesi: quello di Moletolo che Malfatto assegna ai Crociati, con ciò ritenendo ancora aperto il discorso salvezza per il XV emiliano; quello del Chersoni assegnato a Prato e il derby fra le prime della classe che dovrebbe andare al Calvisano di Andrea Cavinato. Queste le  previsioniEccellenza – XX giornataLazio -  Mogliano  1 - 5Cz Rovigo -  L'Aquila  5 - 0Crociati -  Fiamme Oro   4 - 1Cavalieri Prato - Petrarca 4 - 1   San Donà - Rugby Reggio  4 - 0Cammi Calvisano - Viadana  4 – 1Giorgio Sbrocco

19
aprile


Italian League Eccellenza – Le cinque partite di domani della XX giornata

Eccellenza, XX giornatasabato 20 aprile, ore 15.00Roma, CPO “Giulio Onesti”Mantovani Lazio - Marchiol MoglianoMantovani Lazio (convocati): Avanti: Nicolò Cannone, Saverio Colabianchi (cap), Oliviero Fabiani, Carlo Filippucci, Nelius Keogh, Lorenzo Nardi, Michele Maria Nitoglia, Sami Panico, Ruben Riccioli, Gianluca Vagnoni, Dave Young, Guglielmo Zanini;Trequarti: Giulio Bisegni, Saverio Bruni, Stefano Canale, Edoardo Gargiullo, Durandt Gerber, Guglielmo Giancarlini, Jacopo Giangrande, Valerio Lo Sasso, Carl Manu, Alessandro Tartagliaall. Jimenez/De AngelisMarchiol Mogliano: Galon, Onori, Ceccato Enrico, Nathan, Fadalti, Padovani, Lucchese, Steyn, Candiago E. (cap.), Swanepoel, Bocchi, Maso, Ravalle, Costa Repetto, Ceccato Andreaa disposizione: Meggetto, Gianesini, Ceneda, Barbini/Corbanese, Pavanello, Rodriguez, Cerioni, Patrizioall. Casellatoarb. Pennè (Milano)g.d.l. Mancini (Roma), Ranalli (Sulmona)quarto uomo: Palmerio (L’Aquila)Rovigo, Stadio “Mario Battaglini”  Vea-FemiCZ Rovigo - L’Aquila RugbyVea-FemiCZ Rovigo: Basson; Pavanello, Menon, Van Niekerk, Bacchetti; Duca, Zanirato; De Marchi, Folla, Lubian E.; Jones, Maran; Gerber, Mahoney, Quaglioa disposizione: Gatto, Datola, Lombardi, Persico, Cecchetti, Anouer, Wilson, Zorzi, Calabrese, Tumiati e Pedrazziall. RouxL’Aquila Rugby: Palmisano; Paolucci, Falsaperla M., Lorenzetti, Robinson; Falsaperla L., Santavicca; Cialone (c), Turner, Di Cicco; Wilson, Vaggi; Cafaro, Subrizi, Milaniall. Lorenzettiarb. Rizzo (Ferrara)g.d.l. Navarra (Udine), Valbusa (Treviso)quarto uomo: Sibillin (Treviso)Parma, Stadio “XXV Aprile” ore 16.00 Crociati Rugby - Fiamme Oro RomaCrociati Rugby: Ferrini; Gennari, En Naour, Castle, Alberghini; Zucconi, Violi; Marazzi, Dell’Acqua, Sciacca; Mandelli (cap), Pedrazzani/Amenta; Negrotto, Manghi, Singha disposizione: Goegan, Magri, Amenta/Pedrazzani, Michel, Farolini, Casalini, Ferraris, Grassottiall. BordonFiamme Oro Roma: Mariani, De Gaspari, Forcucci, Massaro, Andreucci, Canna, Benetti, Cerasoli, Vedrani, Zitelli, Cazzola, Sutto, Duca, Moscarda, Cociveraa disposizione: Gentili, Vicerè, Di Stefano, Mammana, Maestri, Marinaro, Boarato, Calandroall. Presuttiarb. Mitrea (Treviso)g.d.l. Bertelli (Brescia), Franzoi (Venezia)quarto uomo: Gobbi (Piacenza)Prato, Stadio “Enrico Chersoni”  Estra I Cavalieri Prato - Petrarca PadovaEstra I Cavalieri Prato: Ngawini; Siale, Majstorovic, McCann, Sepe, Vezzosi, Patelli (cap), Bernini, Saccardo, Ruffolo, Nifo, Cavalieri, Garfagnoli, Lupetti, Roana disposizione: Borsi, Giovanchelli, Boggiani, Del Nevo, Frati, Matzeu, Tempestini, Pozziall. De Rossi A./Frati F.Petrarca Padova: Bortolussi, Bettin, Chillon, Bertetti, Innocenti, Menniti-Ippolito, Billot, Conforti, Targa, Holmes, Mathers, Tveraga, Mercanti, Gega, Lesoall. Morettiarb. Passacantando (L’Aquila)g.d.l. Belvedere (Roma), Pier’Antoni (Roma)quarto uomo: Romani (Roma)San Donà (VE), Stadio “Pacifici”  M-Three San Donà - Rugby ReggioM-Three San Donà: Cincotto; Bona, Flynn, Bacchin E., Damo; Brussolo, Rorato; Molitika, Pilla, Birchall; Sala, Gerini; Zamparo, Kudin, Zanusso M.a disposizione: Vian, Zanusso L., Montani, Mucelli, Cibin, Sartoretto, Di Maggio, Filippettoall. WrightRugby Reggio: Malneeck, Castagnoli, Daupi, Mantovani, Torri, Bricoli, Cigarini, Vaki, Mannato, Scalvi Filippo, Pulli, De Bruin, Rizzelli, Scalvi Giovanni, Goti.a disposizione: Orabona, Bigi, Lanfredi, Delendati, Torlai, Silva, Giannotti, Russottoall. Ghiniarb. Sironi (Colleferro)g.d.l. Falzone (Padova), Cusano (Vicenza)quarto uomo: Brescacin (Treviso)

Rugby Ball