18
ottobre


ITM Cup – Wellington è la prima finalista 2013. By Giorgio Sbrocco

Pronostico rispettato al Westpac stadium nella prima semifinale che conduce alla finale 2013 della Itm Cup neozelandese. I padroni di casa di Wellington hanno nettamente superato il XV di Counties mettendo a segno 6 mete ( nel primo tempo) e realizzando 11 punti dalla piazzola con il calciatore Sopoaga. Per Counties: mete non trasformate di Lee e Pulu. Wellington, che ha dominato la stagione regolare, si è  così qualificato per la sfida decisiva del prossimo 26 ottobre che disputerà in casa.ITM Cup – semifinaliWellington – Counties Manukau 41 – 10Giorgio Sbrocco

12
settembre


ITM Cup – Wellington senza bonus contro Bay of Plenty. By Giorgio Sbrocco

Pronostico rispettato al Westpac stadium dove Wellington ha battuto By of Plenty anche se ha chiuso senza l’extra punto di bonus offensivo la sfida del giovedì della V giornata cdel campionato neozelandese. Tre le segnature dei padroni di casa, firmate: Tooatema e Treeby, cui Lima Sopoaga ha aggiunto 18 punti di piede. Per BoP: una meta di Dave Thomas e 11 punti dalla piazzola di Willie Ripia.ITM Cup – V giornataWellington – Bay of Plenty 33-16 (pt 20-3)Giorgio Sbrocco  

29
agosto


ITM Cup – Vince Wellington ma North Harbour ci fa un figurone. By Giorgio Sbrocco

Presentata come la sfida fra “the best of the best” Vs “the worst of the worst”, essendo Wellington capolista della Premiership e North Harbour fanalino di coda del Champiopnship, la partita del Westpac stadium che ha aperto l’affollato terzo turno di ITM Cup, si è chiusa con la scontata vittoria dei padroni di casa al termine, però, di 80’ discretamente combattuti e caratterizzati da un  equilibrio che si desume facilmente dall’analisi da alcuni dati statistici del match (NH 19-11 nei turnover e pareggio a quota 26 nei successi in situazione di uno contro uno). Wellington ha marcato 4 mete con Peirenara, Ngatain (2) e una con l’apertura Sopoaga che ha aggiunto al proprio ottino personale 15 punti di piede. Per il n. 10 ospite Cody Rei 12 punti dalla piazzola. Di Tevita Li, Saili e Tuitavake le tre marcature. Un giallo a Sione (Wellington) al 70’ ITM Cup - III giornata Wellington – North Harbour 35 - 2 Giorgio Sbrocco

16
agosto


ITM Cup – Larga vittoria di Wellington. In meta anche l’ex Zebra Sinoti. By Giorgio Sbrocco

Counties Manukau apre con una pesante sconfitta interna contro Wellington la stagione di ITM cup che ha visto il XV   di base a Pukekohe tornare in Premeirship. Il punteggio finale (55-16) fotografa perfettamente i rapporti di forza in campo. Per Wellington: mete di Sinoti Sinoti (ex Zebre), Toomaga-Allen, Coles, Proctor, Bateman, Treeby, Koroi e bonus offensivo. Per Counties solo una marcatura pesante firmata dal flanker Vaipulu.ITM Cup – I giornataC. Manukau – Wellington 16-55  (pt 9-29)Giorgio Sbrocco

02
febbraio


Rugby Seven – Clamoroso a Wellington: il Kenya elimina la NZ e l’Inghilterra vince la finale. By Giorgio Sbrocco

 Prevalendo sul Kenya (che in semifinale aveva eliminato gli All Blacks!!) al termine di una finale combattutissima , del tutto inedita e dal (vago) sapore olimpico, l’Inghilterra si è aggiudicata la tappa neozelandese (Wellington) delle Irb World series di rugby a sette. Con il successo nel quarto turno della competizione gli inglesi si sono portati a 36 punti e sono ottavi nella classifica generale guidata dalla NZ davanti al Kenya. Questi i risultati della seconda e conclusiva giornata di gare. WELLINGTON, QUARTI DI FINALEInghilterra 31 - 7 ScoziaSamoa 31 - 7 ArgentinaAustralia 5 - 24 Nuova ZelandaKenya 21 - 20 Sud AfricaWELLINGTON, SEMIFINALIInghilterra 21 - 19 SamoaNuova Zelanda 14 - 19 KenyaWELLINGTON, FINALEInghilterra 24 - 19 KenyaSEVENS WORLD SERIES  2013 - CLASSIFICANuova Zelanda 77; Kenya 56; Samoa 54; Fiji, Francia, Sud Africa 51; Argentina 46; Inghilterra 36; Galles 34; Australia 32; Canada 26; Portogallo 22; Scozia 21Giorgio Sbrocco

01
febbraio


Rugby Seven - A Wellington: Inghilterra (battuta la NZ!) e Scozia ai quarti di finale. By Giorgio Sbrocco

Nuova Zelanda battuta dall’Inghilterra, la Scozia che prevale su Fiji, Argentina che supera la Francia e Samoa che mette sotto gli Springboks. Bel rugby e qualche risultato a sorpresa nella prima giornata della tappa neozelandese delle World Series in corso di svolgimento a Wellington (NZ). Inghilterra e Scozia accedono per la prima volta ai quarti di finale con Kenya, Argentina, Nuova Zelanda, Samoa, Sud Africa e Australia.SEVENS WORLD SERIES - QUALIFICAZIONI Nuova Zelanda 17 - 10 UsaPortogallo 7 - 24 Fiji Sud Africa 21 - 0 GallesInghilterra 28 - 5 Spagna Australia 29 - 5 Scozia Francia 14 - 17 Argentina Samoa 26 - 12 Canada Kenya 17 - 10 TongaUsa 12 - 12 InghilterraNuova Zelanda 36 - 5 Spagna Fiji 12 - 21 Australia Portogallo 17 - 19 Scozia Galles 12 - 19 Samoa Sud Africa 15 - 26 Canada Argentina 0 - 12 Kenya Francia 33 - 7 Tonga Usa 5 - 10 SpagnaNuova Zelanda 14 - 19 InghilterraFiji 12 - 14 Scozia Portogallo 5 - 24 Australia                                                                                                                                                                                                           Galles 26 - 17 Canada Sud Africa 10 - 19 Samoa Argentina 21 - 12 Tonga Francia 12 - 24 KenyaClasificheGIRONE 1: Inghilterra 8; Nuova Zelanda 7; Spagna 5; USA 4GIRONE 2: Kenya 9; Argentina 7; Francia 5; Tonga 3GIRONE 3: Samoa 9; Sud Africa, Galles, Canada 5GIRONE 4: Australia 9; Scozia 7; Fiji 5; Portogallo 3 Giorgio Sbrocco

29
gennaio


Rugby Seven – A Wellington (NZ) la quarta tappa delle World Series. By Giorgio Sbrocco

Venerdì e sabato al  Westpac Stadium di Wellington in Nuova Zelanda è di scena la quarta tappa del circuito delle World serie di Rugby Seven. Dopo Australia, Dubai e Sud Africa tocca alla patria degli All Blacks ospitare il meglio del Rugby che oggi possiamo a ragione definire Olimpico. In classifica i tuttineri comandano con 60 punti, davanti a Francia (46), Fiji (44), Sud Africa (41) e Samoa (39). I pronostici dicono: Nuova Zelanda. Accreditate anche le isolane del Sud Pacifico e fra le europee l’unica che riscuote considerazione inn termini di possibili risultato positivi è la Francia. Venerdì le qualificazioni, sabato le varie finali.Questi i gironiGirone 1: Nuova Zelanda, Usa, Inghilterra, SpagnaGirone 2: Francia, Argentina, Kenya, TongaGirone 3: Sud Africa, Galles, Samoa, CanadaGirone 4: Portogallo, Fiji, Australia, ScoziaQuesto il tabellone della fase di qualificazioneFrancia - Kenya Argentina - Tonga Sud Africa -  Samoa Galles - Canada Portogallo -  Australia Fiji - Scozia Nuova Zelanda - Inghilterra Usa - SpagnaFrancia -  Tonga Argentina - Kenya Sud Africa -  Canada Galles -  Samoa Portogallo - Scozia Fiji - Australia Nuova Zelanda - Spagna Usa - Inghilterra Kenya  - Tonga Samoa  - Canada Francia - Argentina Australia - ScoziaInghilterra - Spagna Sud Africa – Gallles                                                                                                                                                                                                                    Portogallo -  Fiji Nuova Zelanda – UsaGiorgio Sbrocco

16
settembre


Tags

ITM Cup – Wellington e Taranaki al commando della Premiership. In Championship Counties Manwaku in fuga. By Giorgio Sbrocco

Con la disputa delle partite del settimo round tutte le squadre hanno raggiunto i 5 incontri disputati e ora le due classifiche cominciano ad assumere fisionomie più attendibili. Da segnalare il successo di Southland (Ch.) su Hawke’sBay (Pr.). In Premiership Wellington guida la classifica a quota 19 con una lunghezza di vantaggio su Taranaki. In Championship Counties Manawaku al comando con 6 punti di vantaggio su Tasman. Risultati VII giornata (in corsivo squadre Championship)North Harbour – Manawatu 20 – 23Bay of Plenty – Auckland 37 – 16Counties M. –  Otago 43 – 12Taranaki – Canterbury 18 – 9Wellington – Waikato 29 – 13Tasman – Northland 17 – 20Southland – Hawke’s Bay 35 – 7 Classifica PremiershipWellington 19Taranaki 18Canterbury, Auckland 14Waikato 10Bay of Plenty 9Hawkes Bay 5 Classifica ChampionshipCounties Manawaku 21Tasman 15Northland 13Otago, Nanavatu 9Southland 7Northland 2 Giorgio Sbrocco  

03
settembre


ITM Cup – Wellington comanda la Premiership davanti a Canterbury e Taranaki. By Giorgio Sbrocco

Pronostico rispettato (vittoria delle formazioni di Premiership) nelle due partite domenicali del terzo turno di ITM cup che hanno visto Auckland e Wellington prevalere rispettivamente su Manavatu e Southland con distacchi superiori ai 30 punti.Nella classifica generale di Premiership Wellington è solo al comando a quota 14, seguita da Canterbury e Taranaki staccati di 4 lunghezze. Nel raggruppamento di Championship, che ha completato il secondo round stagionale, in testa c'è Counties Manukau con 6 punti,  davanti a un terzetto composto da: Otago, Tasman e Northland staccato di un punto. Risultati III giornataAuckland – Manawatu 59 – 16Wellington – Southland 40 – 8Classifica generale PREMIERSHIPWellington 14Taranaki, Canterbury 10Auckland 9Waikato 6Hawke’s Bay 5Bay of Plenty 4CHAMPIONSHIPCounties Man, 6Otago, Tasman, Northland 5North Harbour, Southland, Manawatu 0 Giorgio Sbrocco

Rugby Ball