Italian League Eccellenza – Pierre Villepreux in visita a Mogliano e a Viadana. By Giorgio Sbrocco

Pierre Villepreux, ct dell’Italia e tecnico federale nell’era pre Sei Nazioni, è stato ieri in visita al raduno pre campionato del Mogliano campione d’Italia ora affidato a Francesco Mazzariol, oggi sarà a Viadana. Su indicazione dello stesso Villepreux il Roccia Rubano, società padovana di serie A1, ha ingaggiato il tecnico francese (ex Tolosa) Christian Cauvy al quale ha affidato la responsabilità del settore tecnico del club.Giorgio Sbrocco

24
gennaio


Eventi ovali – Pierre Villepreux tutor tecnico del Rugby Rubano (serie A1). By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso del Roccia Rubano del presidente Emanuele Scieri nel segno della qualità e del continuo miglioramento dell'offerta formativa. Da prossimo 29 gennaio Pierre Villepreux entrerà a far parte dello staff tecnico della società padovana la cui prima squadra, allenata da Beppe Artuso,  milita nel campionato di serie A1, con il ruolo di Tutor del settore tecnico. Nella sua prima permanenza a Rubano (che si protrarrà fino al 2 febbraio) Villepreux prenderà contatti con gli allenatori delle varie categorie, sarà al loro fianco sul campo di allenamento e definirà con la dirigenza del club le modalità e il calendario dei futuri interventi. “L'arrivo di Pierre Villepreux è inserito in un progetto territoriale di formazione  e di sviluppo che abbiamo elaborato insieme al Rugby Monselice (altro club del padovano) e del quale abbiamo dato comunicazione alla Fir” ha spiegato il presidente Scieri. Dopo aver guidato la Nazionale italiana e aver contribuito in maniera determinante alla crescita del movimento ovale nel nostro paese Pierre Villepreux, che attualmente ricopre un ruolo di grande prestigio all'interno dell'Irb, torna a mettersi a disposizione del rugby italiano partendo dalla provincia e dal rugby di base. Giorgio Sbrocco

06
settembre


Tags

La difesa sempre più forte dell’attacco? Villepreux dice di sì. By Giorgio Sbrocco

La difesa, la fase di gioco che più è migliorata negli ultimi anni grazie alla capacità dei giocatori di allontanarsi velocemente dal punto d’incontro, ha preso il sopravvento sull’attacco? Se lo chiede Pierre Villepreux in un’imperdibile nota tecnica sul sito specializzato Rugbyrama. La (sua) risposta è: sì! Il pezzo, ancorché in francese, merita di essere letto e compulsato con grande attenzione. Buona lettura. Si attendono commenti.http://www.rugbyrama.fr/pierre-villepreux_blog105/l-attaque-est-elle-dans-une-impasse_post1050504/blogpostfull.shtmlGiorgio Sbrocco  

11
agosto


Francia – Il Rugby Villorba invitato alle celebrazioni di Pompadour, il paese natale di Pierre Villepreux. By Giorgio Sbrocco

La formazione italiana del Rugby Villorba (Treviso) parteciperà il prossimo 8 settembre ai festeggiamenti per il centenario del Club Amateurs Pompadour (CAP), la società del piccolo paese del Limousin (1300 abitanti), celebre in Francia, oltre che per la nota marchesa, per i suoi cavalli e per aver dato i natali a Pierre Villepreux. Per l’occasione il club, che partecipa al campionato amatoriale "Honeur", ha allestito un programma che prevede, alla presenza dello stesso Villepreux e del presidente della FFR Pierre Camou, esibizioni di tutte le categorie di età,  touch rugby  e rugby femminile. Il XV di Villorba affronterà in amichevole la prima squadra del CAP e, a seguire, una rappresentativa di Vecchie glorie della Nazionale francese (selezionata da Gerald Martinez) sfiderà la locale formazione Old.Giorgio Sbrocco  

Rugby Ball