01
dicembre


Serie A – Comandano L’Aquila e Valsugana. By Giorgio Sbrocco

Vittoria a Udine di Colorno che si avvicina alla vetta ancora occupata da L’Aquila fermata sul pareggio a San Pietro in Cariano. Bene i Lyons Piacenza che vincono a Livorno sull’Accademia Fir e Recco che si impone in casa  su Firenze (in doppio bonus). Romagna sconfitta i casa dal Cus Verona ultima e ancora a zero punti, a cinque lunghezze dal Rubano battuto a Brescia. Girone 1 – VIII giornata  Pro Recco - Firenze Rugby  26 – 20 (5-2) Rugby Udine - Rugby Colorno  28 – 33 (1-5) Banco Bs -  Rubano Rugby,  21 – 13 (4-0) Romagna Rfc - Cus Verona,  14 – 23 (0-4) Accademia Fir - Lyons Piacenza 20 – 36 (0-4) RC Valpolicella - L’Aquila Rugby  09 – 09 (2-2) Classifica: L’Aquila Rugby 33; Rugby Colorno  32; Lyons Pc e Recco  29; Accademia Fir 27; Cus Verona 23; Valpolicella e Banco BS Brescia 17; Udine 10; Firenze 8; Rubano 5; Romagna 0. Continua la marcia della matricola Valsugana che batte il Cus Genova con bonus e distanzia il Gran Sasso che era di riposo. Il Cus Torino batte Vicenza in casa e conquista la terza piazza. In coda: Benevento, Cappoterra, Cus Perugia e Alghero in lotta per non retrocedere. Girone 2 – VIII giornata   Alghero - Amatori Capoterra 25 – 19 (5-1) Valsugana Pd -  Cus Genova 36 – 10 (5-0) Cus Perugia - Zhermack Badia 14 – 26 (0-5) UR Prato Sesto – R. Benevento,  49 – 15 (5-0) Cus Torino - Rangers Vicenza,  09 – 00 (4-0) Riposa: Gran Sasso. Classifica:Valsugana Pd 29; Gran Sasso 24; Cus Torino 23; Vicenza e Badia 19; PratoSesto 17; Cus Genova 16; Cus Perugia e Alghero 14; Capoterra 13; Benevento 6.  

10
novembre


Serie A – L’Aquila non rallenta, cade Colorno. Al Valsugana il big match del girone 2. By Giorgio Sbrocco

Vince L’Aquila in Friuli e mantiene il primo posto davanti all’ Accademia Fir vittoriosa a Cesena e a Colorno pesantemente sconfitto in casa del Recco. In coda: Romagna, Rubano e Firenze in lotta per non retrocedere. Girone 1 – VI giornata Romagna Rfc - Accademia FIR,  21 – 33  (0-5)Pro Recco - Rugby Colorno,  52 – 05  (5-0)Cus Verona - Rubano Rugby, 39 – 24  (5-0)Rugby Banco Bs -  RC Valpolicella, 48 – 24  (5-0)Udine Rugby - L’Aquila  13 – 34  (0-5)Firenze 1931 - Lyons Piacenza,   19 – 19  (2-2)Classifica: L’Aquila Rugby 26; Accademia FIR e Rugby Colorno 22;  Lyons Pc 21; Recco 19; Cus Verona punti 14;  Valpolicella e Brescia 13; Udine 9; Firenze 6; Rubano 5; Romagna 0. Cade a Padova il Gran Sasso sul campo del Valsugana di coach Alessandro Battistin che conquista il bonus che vale il primo posto in coppia con il XV abruzzese. Inseguono: Vicenza vittorioso sul Benevento e Cus Genova battuto a Perugia. In coda: Alghero e Benevento a distanza di bonus dalla coppia Badia-Capoterra. Girone 2 – VI giornata Cus Torino - Amatori Capoterra, 46 – 03  (5-0)Valsugana Pd -  Gran Sasso, 33 – 14  (5-0)Cus Perugia - Cus Genova,  26 – 06  (4-0)UR PratoSesto -Amatori Badia,  16 – 22  (1-4)Rangers Vicenza - UR Benevento,   49 – 05  (5-0)Riposa: Amatori Alghero.Classifica:Gran Sasso e Valsugana Pd 20; Vicenza 19;   Cus Genova 16; Cus Torino 14; Cus Perugia 13; PratoSesto 12; Amatori Capoterra 11; Amatori Badia 10; Benevento 5; Alghero 4.Giorgio Sbrocco  

Rugby Femminile – Storica vittoria del Valsugana su Treviso in semifinale. Monza sconfitta di casa dal Riviera. By Giorgio Sbrocco

Vincono Riviera del Brenta, che si impone in trasferta sul Rugby Monza e le padovane del Valsugana sulle Red Panthers Benetton (prima vittoria nella storia del club) nelle semfinali di andata dei play off del rugby femminile.Di seguito i tabellini delle due sfide RUGBY MONZA 1949 – SITAM RIVIERA DEL BRENTA  7-29 (0-15) Monza:  Trilli, Bongiorno, Magatti, ROchas, Panizzuti(79 Bruno), Virgili, Chindamo (79 Giuliano), Gaudino, Arrighetti, Cammarano (72 Trentani), Rimoldi, Locatelli (41 Scotto) (48 Moscarella), Coulibaly, Di Toma (55 Bettolatti), Barazzetta.   All. Tagliabue. Riviera del Brenta: Plunger, Silvestri, Ballarini, Ferrari, Molic, Schiavon Ver., Schiavon Val., Gai, Trevisa, Nespoli Mc., Pantarotto (78 Raneri), Colangelo, Danieli, Vigato, Nespoli A.    All. Faggin. Marcatori:  3' Mt Ferrari tr Schiavon Ver.;  18 cp’ Schiavon ver.;  23 Mt Gai;  II° Tempo:  44 Mt Magatti tr Virgili;  53 Mt Molic tr Schiavon ver.;  75 Mt Nespoli Mc. Tr Schiavon Ver. Arbitro: Salvini (Prato) VALSUGANA RUGBY PADOVA – BENETTON TERVISO  21 – 14  (14-14) Valsugana Padova: Veronese, Nascimben (st 22’ Salvadego), Stefan, Zangirolami, Serafin, Folli, Zatti, Giordano E., Bortolotto, Fenato, Migotto, Ruzza, Cerato, Giraudo, Galiazzo.. All. Remonato. Benetton Treviso: Furlan, Pegorer, Pinarello, Renosto, Costa (st 7’ Tondinelli), De Nicolao, Busato, Bado, Severin, Menuzzo, Bacci, Agnoletti, Tosello (st 21’ Magini), Stefan, Innocente. N.E. Manfè, Banzato, Bortoletto, Barro, Cancian. All. Tondinelli.  Marcatrici: pt 6’ m. Furlan tr. Costa; pt 11’ m. Severin tr. Costa; pt 32’ m. Veronese tr. Folli; pt 40’ m. Veronese tr. Folli; st 25’ m. Zangirolami tr. Folli.  Arbitro: De Carlini (Milano) Giorgio Sbrocco

Rugby Ball