25
agosto


World Cup 2015 – Canada nel girone dell’Italia. By Giorgio Sbrocco

Battendo gli Usa 13-11 a Toronto il Canada ha conquistato il diritto a partecipare alla World Cup 2015 nel girone di Italia, Irlanda e Inghilterra. La formazione allenata dall’ex AB  Kieran Crowley aveva già ipotecato la qualificazione vincendo sette gironi fa la gara di andata disputata a Charleston col punteggio di 27-9. Gli Usa si giocheranno l’ultima possibilità di accedere alla competizione iridata nel barrage contro l’Uruguay.Canada – Usa 13 – 11Giorgio Sbrocco

18
agosto


World Cup 2015 – Il Canada si impone in gara 1 e prenota un posto nel girone dell’Italia. By Giorgio Sbrocco

Passo avanti forse decisivo del Canada lungo la strada che porta alla qualificazione diretta alla WC 2015. I nordamericani hanno infatti battuto la Nazionale Usa nel match di andata che assegnerà il posto ancora vacante nel girone D, quello con Italia, Francia e Irlanda. L’incontro, concluso sul punteggio di 27-9, si è svolto a Charleston (Sud Carolina). Nella storia delle sfide fra le due formazioni americane si tratta del successo canadese n. 36 (su 50). Il ritorno è in programma sabato 24 a Toronto.Usa – Canada 9 – 27Usa: 3 cp WylesCanada: mete di Phil Mack, Harrt Jones, DTH Van Der Merwe, 3 trasformazioni  e 2 cp di J. PritchardGiorgio Sbrocco

28
giugno


Rugby Seven – Si aprono oggi i Mondiali a Mosca. Carlin Isles in campo! By Giorgio Sbrocco

Una delle tante buone ragioni per seguire il Mondiale Seven che si apre oggi a Mosca e che sarà possibile seguire in diretta streaming su http://www.rwcsevens.com/home/news/newsid=2067861.htmlè la presenza nella Nazionale Usa (girone 4 con NZ, Canada e Georgia) di Carlin Isles, 23enne dell’Ohio (1.73, 72 kg). Isles è, senza alcun dubbio, il giocatore di rugby più veloce del mondo fra quelli in attività e, forse, in assoluto. Tanto per essere chiari: Isles ha un record di 10”24 sui 100 (ne ha anche uno di 10”13 ma è ventoso) e a 16 anni sui 100 faceva 10.58 e 6”83 sui 60 (poi limato fino a 6”68). Nella classifiche nazionale dei velocisti Usa occupava la posizione 36. “Sei lento – pare gli abbia spiegato il suo allenatore del tempo (2011, ndr) – perché non passi al rugby?”. Detto e fatto: nell’ottobre 2012 al Seven di Gold Coast (Irb SWS) entra dalla panchina all’inizio del secondo tempo contro gli All Blacks. Dopo meno di un minuto riceve la palla, si guarda intorno…accelera e segna. Tesserato per un club di Aspen (Colorado, una delle isole ovali degli immensi Usa) e con un ottimo passato (anche!) nel Football, Carlin Isles ha più volte dichiarato di avere un sogno: rappresentare il suo paese alle Olimpiadi di Rio 2016. Nel rugby, ovviamente. La tecnica individuale ha ancora quale lacuna, hanno osservato (acidamente?) alcuni osservatori. Vero. Passa male la palla. "Ma a chi e, soprattutto, perché mai dovrebbe mai passarla a qualcuno uno che corre più veloce del vento?" ha postato un suo fan qualche settimana fa. Come dargli torto!  Giorgio Sbrocco

24
giugno


Under 20 – È gallese l’IRB Junior Player of the Year. Usa retrocessi in gruppo 2. By Giorgio Sbrocco

È andato all’apertura del Galles Sam Davies (Ospreys/Swansea) il titolo di IRB Junior Player of the Year 2013. Concluso in Francia il Mondiale giovanile che ha portato per la prima volta due europee in finale e l’Inghilterra al titolo che con aveva mai conquistato. Terzo posto per il Sud Africa e Usa (sconfitti da Fiji) retrocessi in Gruppo 2. Al loro posto, nell’3dizione 2014 che si disputerà in Nuova Zelanda, l’Italia di Alessandro Troncon. IRB JUNIOR WORLD CUP 2013Finale per l’11° posto Fiji-USA 46-12Finale per il 9° postoSamoa-Scozia 33-24Finale per il 7° posto Australia-Irlanda 28-17Finale per il 5° postoArgentina-Francia 34-37Finale per il 3° postoSudafrica-Nuova Zelanda 41-34Finale 1° postoInghilterra - Galles 23-15Giorgio Sbrocco 

21
giugno


Under 20 – A Nantes c’è Usa-Fiji. Chi perde retrocede e lascia il posto all’Italia. By Giorgio Sbrocco

Si deciderà domenica a Nantes (ore 17.15, stadio Pascal Laporte) il nome della formazione che, retrocedendo nel Gruppo 2 del Rugby mondiale under 20, cederà all’Italia di coach Alessandro Troncon (da poco nominato responsabile dei baby Azzurri) il posto nel rugby giovanile di Elite, rappresentato dalla 12 migliori Nazionali di categoria. In campo Fiji (sconfitta di misura  in semifinale da Samoa) e Usa. Isolani favoriti in tutti i pronostici per la vittoria finale.Giorgio Sbrocco

09
giugno


Irlanda – A Huston decide il piede di Ian Madigan. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di misura al Compass stadium di Hustion (Texas) davanti a 20 mila spettatori dell’Irlanda sulla Nazionale Usa nella notte italiana. Sfida in costante equilibrio e chiusa senza mete. A definire lo score: cinque calci (sui 7 tentati) dell’apertura di Leinster Ian Madigan e quattro (su 5) dell’estremo delle Aquile Chris Wyles dei Saracens.  L’Irlanda largamente rimaneggiata come previsto (B&I Lions) ha fatto risposare l’estremo dell’Ulster Paddy Jackson che non è entrato in campo dalla panchina. Sabato prossimo a Toronto l’Irlanda affronterà il Canada.Test matchUsa – Irlanda 12 – 15 (pt 6-9)Giorgio Sbrocco

Rugby Ball