20
dicembre


Tags
,
,

Rabo Pro 12 - Zebre a testa alta con l'Ulster a Ravenhill. By Giorgio Sbrocco

Ulster – Zebre 13 – 6  (pt 7-6) Marcatori: 4’ cp Orquera, 15’ cp Iannone, 30’ m. Payne tr. Pienaar, 49’, 72’ cp Pienaar Le Zebre che non ti aspetti sfiorano l’impresa storica a Ravenhill contro l’Ulster. Avanti 6-0 grazie ai calci di Orquera (fuori dal 14’ al 26' per sangue, sostituito da Ratuvou) e Iannone nel primo quarto, la franchigia federale viene raggiunta e superata al 30’ dopo che Pienaar trasforma la meta del centro Payne che fissa il +1 per i padroni di casa al termine del primo tempo. Nella ripresa il copione non cambia: partita combattuta ed equilibrata con le Zebre che reggono alla grande l’urto del XV nordirlandese che allunga al 49’ con il piede del suo mediano di mischia sudafricano che si ripete al 72’ firmando il +7 che vale ancora il bonus per gli uomini di Cavinato. Partita da incorniciare per intensità e rigore tattico. Il tutto con Brendon Leonard in campo solo dall'80'. Giorgio Sbrocco

20
dicembre


Tags
,
,

Zebre – Venditti out, Zebre rivoluzionate dietro a Belfast. By Giorgio Sbrocco

Cambi dell’ultimo minuto nelle formazione delle Zebre impegnata stasera a Belfast contro l’Ulster. Indisponibile Venditti, Cavinato ha spostato Berryman all’ala, Palazzani estremo e dalla panchina ha mandato Chillon a fare il mediano di mischia titolare. Fra le riserve il saudafricano Van Schalkwyk, fuori nelle ultime tre partite. Giorgio Sbrocco

14
dicembre


Heineken cup – Ulster con pieno merito. Vittoria e bonus nella nebbia di Monigo. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Ulster  3 – 35 (pt 3 – 11) Marcatori: 11’ cp Jackson, 29’ cp Di Bernardo, 38’ mnt Marshall, 40’, 47’ cp Jackson, 63’ m. Gilroy tr. Jackson, 67’ m. Diack tr. Jackson, 77’ m. Payne  tr. Jackson Gialli: 58’ Williams (B), 67’ McLean (B) Nebbia sempre incombente IL FILM DELLA PARTITA 47’ In avanti di Barbieri, fuori gioco di Treviso e proteste che valgono 10 metri. Jackson non sbaglia ed è + 11 54’ Ci prova Pienaar da metà campo, fuori di poco 57’ Mischia a 5 metri (confermata dal TMO) per l’Ulster su incursione di Pienaar da calcio di punizione giocato velocemente. Partenza dalla base, giallo a Brenda Williams per in avanti volontario (?)  58’ Ulster in rimessa a 5 metri proverà il drive. Vince palla Muller, comincia la spinta. Calcio contro Cittadini. Si replica! 60’ Treviso difende bene e guadagna un turnover. Applausi meritati. 63’ Gilroy conclude sul terzo canale una buona trasformazione al largo di Ulster da prima fase con l’estremo inserito 67’ Treviso sotto pressione si difende con i denti. Giallo a McLean pr professionale sotto i pali. Benetton in 13. Ulster chiede mischia e poi gioca al largo. Diack schiaccia ma l’arbitro non vede e chiede al TMO 68’ Meta assegnata. Sulla fiducia, a giudicare dalle immagini… Ulster a + 25 e in cerca della quarta meta 74’ Lungo possesso avanzante di Treviso che si conclude a ridosso della linea di meta nordirlandese con un calcio contro. Che proprio non c’era! 77’ Attacco Ulster da rimessa laterale nella metà campo di Treviso. Lungo possesso (numero di Trimble) e al largo per Payne sul terzo canale: meta del bonus fatta. Per Treviso: il solito ottimo Zanni, un generoso Pavanello e poco altro. Per l’Ulster: Pienaar, Gilroy, Pyne e Jackson Giorgio Sbrocco

14
dicembre


Heineken cup – Tanta nebbia a Monigo. L’Ulster allunga alla fine. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Ulster  3 - 11 Marcatori: 11’ cp Jackson, 29’ cp Di Bernardo, 38’ mnt Marshall, 40’ cp Jackson Arbitro: Gardner (Ingh) Nebbione su Monigo (e pericolo sospensione in agguato) per l’ultima sfida dei Leoni  guidati da Franco Smith. Avversario che “peggiore” sarebbe difficile anche solo da immaginare. A Belfast sette giorni fa fu “tanto a niente”. Treviso oggi in campo (divisa arancione) con 14 Azzurri + Dingo Williams per dire che quello non fu il vero Benetton.  Novità dell’ultimo minuto: Botes mediano di mischia, Nitoglia centro e Gori all’ala. Auguri e coraggio, ragazzi! IL FILM DELLA PARTITA 00’ Tributo sincero della tribuna per Franco Smith che sale le gradinate fra gli applausi. Assolutamente meritati. Tutti in piedi per Brendan Dingo Williams che festeggia le 50 partite in HC. Con lui in mezzo al campo la figlia Chanel 11’ Fallo di Cittadini, Paddy Jackson piazza e trova il primo vantaggio. Ulster + 3 29’ Di Bernardo centra i pali e punisce un fallo a terra dei nordirlandesi 30’ La nebbia aumenta. Visibilità davvero ridotta. Fuori gioco di Treviso poco fuori i 22 sulla sinistra dei pali. Paddy Jackson ancora sulla piazzola ma il calcio non riesce 38’ Calcio a seguire di Payne sulla destra del fronte d’attacco e Marshall (davanti al calciatore?) schiaccia in meta. Gardner chiede lumi al TMO che concede la marcatura. 40’ Altro fallo di Treviso (fuorigioco) e Jackson ci riprova da destra e centra la porta. Giorgio Sbrocco

07
dicembre


Benetton – Franco Smith: “Coscienza a posto”. By Giorgio Sbrocco

Prime parole di Franco Smith, dopo la notizia del divorzio dalla Benetton che avverrà formalmente all’indomani della partita di ritorno con l’Ulster in Heineken cup: "Non sono felice, comunque ho la coscienza a posto, non mi sono mai tirato indietro e sono sempre stato lo stesso. Questa è una stagione difficile, c'erano tante attese attorno alla squadra ma può anche succedere che qualcosa non vada per il verso giusto”. Quanto al futuro immediato: “Vorrei andarmene almeno con un risultato positivo, so che non è impossibile e sento che la vittoria sta per arrivare. Dobbiamo avere fiducia in noi stessi e soprattutto sfruttare ogni opportunità, non aspettare l'azione successiva". Stasera a Belfast i Leoni saranno in campo contro l'Ulster. L'addio al loro vecchio allenatore farà scaturire la fiamma della prestazione esemplare? Giorgio Sbrocco

04
dicembre


Rabo Pro 12 – Afoa a fine stagione lascerà Belfast per la Premiership. By Giorgio Sbrocco

“Quando smetterò di giocare ricorderò con grande orgoglio I miei anni a Ravenhill”. Così il pilone destro dell’Ulster John Afoa nel commentare la sua decisione di lasciare a fine stagione la franchigia nordirlandese per raggiungere l’Inghilterra dove firmerà un contratto biennale con una delle squadre dell’Aviva  Premiership. Afoa (30 anni) è giunto a Belfast due anni fa proveniente dagli Auckland Blues e ha debuttato in Pro 12 nel novembre 2011. A oggi le presenze in maglia Ulster sono 48. Giorgio Sbrocco

25
novembre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Rory Best ko e infermeria affollata a Belfast. By Giorgio Sbrocco

Costa cara all’Irlanda e carissima alla franchigia dell’Ulster la sconfitta di domenica Dublino con gli All Blacks. Il tallonatore Rory Best ha infatti riportato la frattura dell’avambraccio e con ogni probabilità dovrà saltare il Sei Nazioni e una fetta importante di stagione celtica e di Heineken cup. Altre pessime notizie dall’infermeria del XV di Belfast riguardano: Iain Henderson (stiramento), Lewis Stevenson (legamenti del ginocchio destro), Michael Allen (commozione cerebrale) e l’ex Airone Nick Williams che alla vigilia del match con Edinburgo ha riportato un infortunio muscolare al polpaccio che lo terrà lontano dai campi di gioco per 4-6 settimane. Giorgio Sbrocco

13
novembre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Il pilone Tom Court emigrerà in Premiership. By Giorgio Sbrocco

 Il pilone sinistro australiano (33 anni, di nascita, irlandese per antenati, 32 cap con i verdi e 35 con i B&I Lions quest’estate in emergenza a Melbourne) Tom Court lascerà l’Ulster a fine stagione per trasferirsi, con un contratto che il comunicato ufficiale del club nordirlandese definisce “di lungo periodo”,  presso un club della Premiership inglese non ancora noto. Court era arrivato a Belfast nel 2006.Giorgio Sbrocco

23
ottobre


Heineken cup – Treviso nel futuro dell’Ulster. Secondo l’ Irish Indipendent…By Giorgio Sbrocco

Interessante un passaggio del (lungo) servizio che Irish Indipendent dedica al bilancio delle prime due giornate di Heineken cup a firma di Donal Lenihan. È quello che riguarda Treviso. Che a dicembre (7 e 14) affronterà l’Ulster, vittorioso a Montpellier e in casa con Leicester e attualmente al comando del girone 5. Decisivo, secondo l’autore, il doppio confronto fra la formazione di Belfast e i Leoni di Franco Smith “che potrebbe mettere Ulster in pole positions per il passaggio del turno alla sosta natalizia”. “Non che Treviso rappresenti un impegno facile e dall’esito scontato” osserva   Donal Lenihan. “Avversario insidioso per chiunque quando gioca a Monigo, Treviso è molto migliorato in trasferta. Lo testimonia il fatto che Leicester, nella cornice del santuario di Welford road, ha dovuto attendere il 79’ per mettere a segno la meta del bonus”. E poi conclude: “Treviso può essere considerata fuori dai giochi per l’accesso ai quarti, in quanto due volte sconfitta nei primi due turni. Ma in questa condizione si trova in buona compagnia con gli Harlequins di Conor O’Shea, gli Ospreys tradizionalmente deludenti in HC e l’altra formazione italiana delle Zebre. Nessuna squadra è mai riuscita ad accedere ai quarti di finale avendo perso le prime due partite. Una regola che difficilmente sarà cambiata in questa edizione”.Giorgio Sbrocco

15
ottobre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Paul Marshall: altri tre anni a Belfast. By Giorgio Sbrocco

“Da bambino avevo una sola idea in testa: diventare un giocatore di Ulster”. Così Paul Marshall commentando il prolungamento di tre anni del suo contratto (fino a maggio 2017) con la formazione regionale  nordirlandese. Dal 2006 Marshall è un punto di forza di Ulster con la cui maglia ha disputato 108 partite, l’ultima venerdì scorso contro Leinster a Ravenhill. Il primo cap con l’Irlanda l’ha conquistato contro l’Italia nel corso dell’ultimi Sei Nazioni. “Giocare davanti a un pubblico composto da amici e da parenti - ha concluso Marshall – è un’esperienza stupenda”.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball