27
settembre


Tags
,

Top14 – Azema-Gibbes futuro staff di Clermont. By Giorgio Sbrocco

Lo staff tecnico di Clermont nella prossima stagione di Top14 e HC sarà formato da Franck Azema (attuale specialista della linea arretrata) capo allenatore e Jono Gibbes (neozelandese di Waikato, ex assistente di Joe Shmidt a Leinster) che si occuperà degli avanti. Lo rivela Rugby Rama. I tanti nomi circolati in settimana come probabili successori di Verne Cotter erano, quindi, pure supposizioni?Giorgio Sbrocco

27
settembre


Top14 – La fusione Basca. Rodriguez: “Per sposarsi occorre essere d’accordo in due”. By Giorgio Sbrocco

Da noi interpellato sull’argomento il ct dell’Italia Jaques Brunel se l’è cavata con una (mezza) battuta: “Non c’è dubbio che il momento non sia dei migliori quanto a situazione economica generale, e che le risorse necessarie per tenere in piedi due realtà di Top14 che distano meno di 10km una dall’altra sono, per forza di cose, ingenti. Però di fusione fra Bayonne e Biarritz si parla solo ed esclusivamente quando le cose vanno male a entrambe. In condizioni diverse, di fare una sola squadra Basca non viene in mente a nessuno!”. Vero. Biarritz ultimo e Bayonne penultimo del Top14 sono due dati che hanno aperto un dibattito e stimolato riflessioni che prima nessuno faceva. Sabato le due squadre saranno di fronte per il più classico e sentito dei derby ovali di Francia (“che al confronto, quello fra le due formazioni di Parigi è roba da vestito da sera”), in una situazione di classifica che mai avevano conosciuto nel recente passato. Ha dichiarato Laurent Rodriguez, tecnico di Biarritz: “Ho detto ai ragazzi che da loro mi aspetto serenità, voglia di divertirsi e di giocare. So che si tratta di uno stato d’animo facile da coltivare e da esibire se sei in testa al campionato, ma dobbiamo provarci. Allenamenti più impegnativi della partita : questa è la ricetta vincente. Dovremo affrontare Bayonne come se fosse una partita normale. Crederci, dare tutto”. E quanto alla (futura?) fusione:” È un argomento che va affrontato con la dovuta serietà. Occorrerà mettere in piedi un gruppo di lavoro. I giocatori non ne parlano, forse lo fanno i tifosi. Qualcuno dirà che non se ne deve nemmeno parlare, altri: perché no? Certo è che  non si tratta di un’operazione da compiere in tempi brevi. Prima di tutto devono volerlo entrambe le parti in causa. È un matrimonio. E per sposarsi occorre essere in due a volerlo. E al momento, fra Biarritz e Bayonne non mi pare che sia nato un grande amore!”.Giorgio Sbrocco

26
settembre


Top14 – I pronostici di Jaques Brunel. By Giorgio Sbrocco

Una rapida “occhiata” al penultimo turno di Championship per dire che: “Il Sud Africa a Città del Capo batterà l’Australia e la Nuova Zelanda vincerà faticando a La Plata sull’Argentina” e Jaques Brunel si tuffa nella (sempre più difficile) impresa di pronosticare il massimo campionato di Francia. “Non sono sicuro che lo Strade Francais sia già affidabile a questo punto della stagione” dice dell’anticipo parigino di domani sera. “Perpignano con Tolosa ha buoni precedenti” osserva mentre vede la sua ex squadra favorita nel match di sabato sera contro la corazzata di Guy Noves.Top14 – VIII giornataStade Fr – Montpellier: vince Stade Français, bonus a MontpellierOyonnax - Tolone : vince ToloneByonne – Biarritz : vince Bayonne con bonus a BiarritzCastres – Racing: vince CastresGrenoble – Brive: vince GrenoblePerpignano – Tolosa : vince PerpignanoClermont – Bordeaux : vince ClermontGiorgio Sbrocco

24
settembre


Tags
,

Top14 – BB e AW in coppia nella mischia di Tolone. Uno spettacolo! By Giorgio Sbrocco

Ali Williams e Bakkies Botha. In due fanno: 66 anni, 404 cm di altezza, 2.36 quintali di peso e 153 caps distribuiti quasi equamente (77/76) fra All Blacks e Springboks. Chiusa la carriera internazionale hanno scelto (Botha prima) Tolone come perfetto buen retiro ovale e sabato hanno debuttato in coppia contro Bayonne. Non una gran partita (Baschi in bonus) e il neozelandese (70’ in campo) ha preso anche un giallo. Ma vederli insieme è stato uno spettacolo nello spettacolo. Dopo il match ha parlato AW, l’ultimo arrivato dei due: “È stato un grande onore giocare vicino a Bakkies dopo avergli giocato contro per un intero decennio (2002/2011, ndr). E anche un’esperienza impegnativa sul piano fisico. Sono uscito dal campo con alcuni suoi ricordi sule costole, sul collo  e sulle spalle…È più potente, forte e massiccio di me. Nelle ruck è tremendo e in mischia ordinata fantastico. Il mio gioco è diverso dal suo, io vado meglio in rimessa laterale”. Che coppia!Giorgio Sbrocco

23
settembre


Top14 – Il derby Basco a Berdos. A Bayonne gridano al complotto. By Giorgio Sbrocco

Vigilia fra le meno serene della storia quella del derby basco n. 116 in programma sabato allo stadio Dauger fra Bayonne e Biarritz.  Allenamenti a porte chiuse e una piccola finestra per la stampa giovedì per il Biarritz ultimo in classifica dopo sette turni di campionato.  Tifosi di Bayonne già con l’elmetto dopo la designazione dell’arbitro Cristophe Berdos (eletto miglior fischietto di Francia per le stagioni 2007-2008, 2008-2009 e 2009-2010), considerato (molto) amico di Serge Blanco, presidente del Biarritz. “Con Berdos a dirigere il derby – ha postato un tifoso – Biarritz la vittoria ce l’ha già in tasca”. Giorgio Sbrocco

23
settembre


Tags
,

Top14 – Lagrange (Oyonnax): “Sabato arriva Tolone. Io ci giocavo con la Play Station!”. By Giorgio Sbrocco

La seconda linea di Oyonnax (26 anni, ex Agen, Bayonne) Damien Lagrange non trova di meglio che buttarla sul poco serio in vista del match che opporrà la matricola della regione dell’Ain al Tolone capolista: “Sabato prossimo affronteremo il Tolone, una squadra di All Stars, formata da giocatori che io sceglievo per la mia formazione quando giocavo con la Play Station. Però si tratta di soli 80’…in una partita secca tutto è possibile”. Anche battere la PS dopo aver castigato Clermont, Castres e quasi lo Stade Francais?Giorgio Sbrocco

23
settembre


Top14 – Parisse: “A Oyonnax non una gran partita ma obiettivo raggiunto!”. By Giorgio Sbrocco

Sergio Parisse in versione capitano dello Stade Francais alla stampa francese dopo il successo (16-15) in casa della matricola (terribile) Oyonnax che ha riportato la formazione del n.8 azzurro in testa ala graduatoria con Tolone: “È tata una partita triste ma dalla quale abbiam ottenuto l’essenziale. Siamo tornati in testa alla classifica, una cosa che negli ultimi tre anni non è mai stata abituale per noi. Ma quest’anno disponiamo di una buona rosa, di tecnici molto competenti e di ottime infrastrutture. Il match di Oyonnax non ha avuto contenuti particolarmente elevati ma siamo riusciti a tornare a Parigi con quattro punti. Cosa che nelle ultime due stagioni raramente siam ostati in grado di fare. Abbiamo mantenuto la concentrazione per 80’ e questo è un bene. Non ci siamo espressi al massimo del nostro potenziale ma abbiamo centrato l’obiettivo”.Giorgio Sbrocco

23
settembre


Top14 – Fusione Biarritz-Bayonne? By Giorgio Sbrocco

Biarritz e Bayonne (due club espressione di due città distanti meno di 10 km fra loro) si fonderanno in un unico club rappresentativo della regione? L’attuale (pessima) situazione  di classifica delle due storiche portacolori del rugby Basco che sabato si sfideranno in Top14 nel derby n.116 trovandosi rispettivamente: all’ultimo e al penultimo posto, ha fatto tornare d’attualità un’ipotesi più volte accennata nel passato. Favorevole a una tale eventualità si è espresso il presidente di Bayonne Philippe Ruggieri. Al suo fianco è sceso in campo l’ex internazionale Patrice Lagisquet che ha vestito la maglia di Bayonne e allenato Biarritz: “Io non ho mai nascosto la mia opinione in proposito e confermo che per me la fusione sarebbe il giusto passaggio per la soluzione di molti problemi. Ne ero convinto quando ancora giocavo. Nella zona non esistono risorse economiche che giustifichino la sopravvivenza di due realtà entrambe di alto livello”. Giorgio Sbrocco

21
settembre


Top14 – Cade in casa Oyonnax. Lo Stade di Parisse in testa con Tolone. By Giorgio Sbrocco

Dopo le sconfitte di  Bayonne, Clermont e Castres, tocca allo Stade Francais di Sergio Parisse sfatare la “maledizione” dello stadio Mathon. Grazie a una meta di Bonneval (in superiorità numerica per il giallo a Paea) i parigini si portano sul 16-12 al 72’, dopo di che incassano altri 3 punti dell’argentino Urdipalleta (75’) ma riescono a condurre in porto l’impresa e tornare a casa con 4 pesantissimi punti che in classifica generale valgono il primo posto in coabitazione con ToloneTop14 – VII giornataOyonnax – St. Francais 15 – 16Calssifica: Tolone, Stade Francais 22, Montpellier, Tolosa 21, Racing 20, Clermont 19, Grenoble 17, Castres, Perpignano, Bordeaux 16, Brive 15, Oyonnax 13, Bayonne 12, Biarritz 7Giorgio Sbrocco

21
settembre


Top14 – Biarritz: è crisi! Sorride Grenoble. Vincono Racing, Brive e Bordeaux. By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso di Grenoble (che non vinceva in trasferta da più di un anno) che espugna l’Aguilera  battendo (con bonus) un sempre più derelitto Biarritz che si consola (poco, pochissimo) con il punto di bonus difensivo. Passo falso di Perpignano che torna dalla trasferta di Brive con 30 e passa punti di passivo mentre, seppur sconfitte secondo pronostico, Bayonne e Bordeaux limitano i danni e incassano un punto in casa di Tolone e Racing. È in corso di svolgimento il psticipo fra Oyonnax e Stade Francais.Top14  - VII giornataBiarritz – Grenoble 21 – 27Brive – Perpignano 31 – 6Racing – Bordeaux 26 – 19Tolone – Bayonne 18 – 12Oyannax -. Stade Fr. 6  - 3 (14’)Giorgio Sbrocco

Rugby Ball