01
ottobre


Top14 – Il…padovano Sisa risorge a Brive. By Giorgio Sbrocco

A Padova i tifosi del Petrarca se lo ricordano molto bene. E sono in molti a rimpiangerlo. Un numero 8 come lui non si è più visto nella città del Santo. Cacciato l’anno scorso da Bordeaux per una (brutta e mai completamente chiarita) storia di indisciplina, il gigante figiano Sisa Koyamaibole sta vivendo una seconda  fantastica giovinezza a Brive. Migliore in campo da inizio stagione, sabato è stato il protagonista del pareggio (12-12) strappato dai suoi in casa di Grenoble nonostante l’inferiorità numerica. Quando c’è il talento…c’è tutto!Giorgio Sbrocco

30
settembre


Tags
,

Top14 – B. Laporte (Tolone): “…quando si cammina invece di correre…”. By Giorgio Sbrocco

Sempre pronto (per contratto e vocazione) a difendere i suoi uomini e lo staff, dopo la sconfitta del suo Tolone a Oyonnax, Bernard Laporte ha deciso di cambiare registro. Non si è presentato alla conferenza stampa post gara (cosa già accaduta in passato. “Dovevo chiarire alcune cose con i miei giocatori” si è giustificato) e quando gli è stato fatto notare che a Oyannax erano cadute altre stelle del firmamento del Top14…”Non è Oyannax il problema. Loro lottano per non retrocedere, hanno ottenuto una vittoria meritata. Onore a un avversario tanto valoroso. Io guardo in casa mia :quando cadiamo sopra le ruck, quando camminiamo invece di correre…Ecco le cose che non vanno! Sono giocatori ai quali voglio bene e  che ho personalmente scelto insieme al presidente. È con loro che voglio parlare, è con loro che voglio avere un dialogo chiaro, diretto, sincero, onesto. Sono stato chiaro: tutti facciamo sacrifici. Me compreso: mia moglie per esempio non vive con me a Tolone. Loro mi hanno assicurato circa la dedizione e l’impegno. Quanto alla classifica: siamo ancora terzi. Quanto al resto, vorrei tranquillizzare le nostro concorrenti: possono fin d’ora contare su di noi!”. E sabato (a Nizza) arriva Clermont : “Ognuno dovrà svolgere  fino in fondo il proprio compito. Clermont? Grande squadra, ma non è che l’abbiamo scoperto stamattina”.Giorgio Sbrocco

30
settembre


Top14 – Bordeaux: 5 gialli! Un record. By Giorgio Sbrocco

Qualche spunto interessante dall'analisi dei dati della VIII giornata del massimo campionato franceseQuattro squadre in bonus difensivo e un differenziale medio nel risultato finale al di sotto degli 8 punti ma solo per i 29 di Clermont – Bordeaux. Due le partite senza cartellini con Bordeaux dietro la lavagna per i 5 riportati nella partita persa a Clermont (2 in un minuto al 67’). In totale: 18 gialli e 2 rossi e record stagionale per Clermont-Bordeaux che ne ha totalizzati 7!Top14 – VIII giornata (cartellini gialli; R = cartellino rosso)Stade Fr. – Montpellier  - - Oyonnax – Tolone (2 – 1)Bayonne – Biarritz (1 – 1R)Castres – Racing (1 – 2)Grenoble – Brive (2 – 2 + 1R)Perpignano – Tolosa - - Clermont – Bordeaux 2 – 5Giorgio Sbrocco

30
settembre


Pronostici – Pochi errori ma decisivi dei nostri esperti. I migliori: Barca e Pacitti. By Giorgio Sbrocco

Gianluca Barca (Il Giornale di Brescia) ha aperto la sua stagione con un ottimo 5/6  nelle partite del quarto turno di Premiership. A tenerlo lontano dal “pieno al primo colpo” la sconfitta interna di Newcastle con GloucesterPremiership – IV giornataNorthampton – Sale: vince NorthamponBath . L. Irish: vince BathL. Wasps – Worcester: vince WaspsHarlequins – Saracens: vincono SaracensExeter – Leicester: vince LeicesterNewcastle – Gloucester: vince Newcastle 5/6 per Paolo Pacitti (Rai) che ha mancato solo la partita di Galway dove gli Ospreys hanno avuto la meglio su Connacht. A “tradirlo” la smisurata (e condivisibile) stima professionale nei confronti di Pat Lam, neo coach degli irlandesi. Complimenti per il bonus azzeccato a favore delle Zebre. Chapeau!Rabo Pro 12 – IV giornataUlster – Benetton: vince UlsterZebre – Glasgow: vince Glasgow con bonus alle ZebreLeinster – Cardiff: vince Leinster con bonus a CardiffEdinburgo – Scarlets: vincono gli ScarletsConnacht – Ospreys: vince ConnachtMunster – Newport: vince Munster Due errori per Alberto Zuccato (Il Gazzettino), che aveva azzardato le Fiamme di Pasquale Presutti vincenti sui campioni d’Italia di Mogliano e dato il successo di Viadana allo Zaffanella sulla (corazzata?) Rovigo.Eccellenza – II giornataUR Capitolina – R. Reggio: vince URCViadana – Cz Rovigo: vince ViadanaFFOO – Mogliano: vincono FFOOSan Donà – Prato: vince San DonàPetrarca – Lazio: vince Petrarca Quasi perfetta la colonna del ct dell’Italia Jaques Brunel che (come molti altri scommettitori/esperti) è inciampato sull’ostacolo neopromosse. Oyannax, la matricola terribile di questo Top14 stellare che dopo Castres e Clermont ha fatto fuori anche Tolone e Brivre che ha strappato il pareggio a Grenoble. Centrata la vittoria del “suo” Perpignano su Tolosa e di Bayonne nel derby Basco.Top14 – VIII giornataStade Fr – Montpellier: vince Stade Français, bonus a MontpellierOyonnax - Tolone : vince ToloneBayonne – Biarritz : vince Bayonne con bonus a BiarritzCastres – Racing: vince CastresGrenoble – Brive: vince GrenoblePerpignano – Tolosa : vince PerpignanoClermont – Bordeaux : vince ClermontGiorgio Sbrocco  

29
settembre


Tags
,

Top14 – Serge Blanco parla di dimissioni: “Do fastidio a qualcuno?”. By Giorgio Sbrocco

Non era mai successo prima. Ieri è accaduto, dopo il derby perso con Bayonne. Serge Blanco, presidente (e uomo forte in tutti i sensi) di Biarritz ha pronunciato la parola: dimissioni. La sua squadra (sua nel senso pieno del termine, dal momento che l’ex grande 15 di Francia vi milita a vario titolo dal 1992) è ultima in classifica con 7 punti dopo 8 giornate e a 9 punti dalla zona salvezza. “Presidente, perché non ti dimetti? Mi hanno chiesto. Ho risposto: non lo so. Ne parlerò con i miei giocatori e decideremo se sarà il caso che io continui a fare il presidente o meno” ha detto Blanco in conferenza stampa dopo la sconfitta con Bayonne. E poi l’attacco ai fischietti: “Forse ci lasceranno un poco in pace e ci daranno la possibilità di lavorare, gli arbitri saranno migliori. Non dico che ci favoriranno ma ci consentiranno di giocare normalmente. Sono sconcertato da quel che vedo accadere domenica dopo domenica e mi pongo delle domande. E con me tutto il popolo di Biarritz insieme al suo presidente”. Per concludere senza abbassare i toni: “Cosa sta accadendo? Forse c’è stato qualcosa di poco chiaro? Do fastidio a qualcuno? Certo che do fastidio a qualcuno. Ma se lo faccio sappiano tutti che continuerò a farlo. Perché sono fatto così, fa parte della mia persona”. Dimissioni in vista?Giorgio Sbrocco

29
settembre


Top14 – Valanga Clermont su Bordeaux e secondo posto in classifica per la Yellow Army. By Giorgio Sbrocco

Clermont – Bordeaux 40 – 11 (pt 16-11)Marcatori : 2’ cp B. James, 5’ cp Saubusse, 14’ cp B. James, 18’ mnt Lonca, 26’ cp B. James, 40’ m. Paulo tr. B. James, 47’, 62’ m. Nalaga, 74’ m. Sivivatu tr. B. James, 76’ m. Lee Byrne tr. B. JamesVincendo il posticipo domenicale interno con Bordeaux (5 cartellini gialli!) il Clermont di Verne Cotter e di un ritrovato Napoleone Nalaga (2 mete) scala posizioni importanti della classifica generale e grazie all’extra punto di bonus si insedia al secondo posto alle spalle della capolista Stade Francais, con una lunghezza di vantaggio su Tolone sconfitto ieri dal sorprendente Oyannax. In coda è già de profundis Biarritz?Classifica: Stade Fr. 26, Clermont 24, Tolone 23, Montpellier 22, Racing 21, Perpignano, Castres  20, Brive, Oyonnax 17, Bordeaux, Bayonne 16, Biarritz 7Giorgio Sbrocco

28
settembre


Top 14 – Perpignano proibita per Tolosa. By Giorgio Sbrocco

Perpignano si conferma città (e squadra) impossibile per il Tolosa che resta in linea con  la tradizione negativa che lo vuole sconfitto all’Aimé Giral. Stavolta è una meta di Guitone (furbata a seguire all’8’) e 15 punti di piede del gallese Hook a scavare il fossato che gli uomini di Guy Noves non sono riusciti a colmare nonostante l’impegno nel finale. Mischia chiusa rossonera inguardabile. Top14 – VIII giornataPerpignano – Tolosa 20-16Giorgio Sbrocco

28
settembre


Top14 – Bayonne si impone nel derby Basco. Pareggiano Grenoble e Brive. By Giorgio Sbrocco

In 14 dal 9’ per il rosso alla seconda linea Taele (placcaggio alto e pericoloso) poco ha potuto Biarritz nel derby basco con Bayonne che i biancocelesti si sono aggiudicati grazie alle mete di O’Connor e del gallese Mike Phillips. Niente bonus per il XV di Laurent Rodriguez che all’80’ ha mancato con Pietersen il calcio del possibile -5, Successo interno dei campioni di Castres sul Racing (in bonus) e pareggio fra Grenoble e il neo promosso  Brive. È da poco cominciato il match di Perpignano fra Usap e Tolosa con i San & Or favoriti.Top14  - VIII giornataCastres – Racing 19-15Grenoble – Brive 12-12                                                                                                                                                                                                             Bayonne – Biarritz 27 - 19 Perpignano – Tolosa (ore 20.30)Giorgio Sbrocco

28
settembre


Top 14 – Oyannax abbatte (anche) Tolone. Wilkinson sbaglia, Urdipalleta: No! By Giorgio Sbrocco

Sarà l’aria dell’Ain, sarà che da quelle parti il rugby “da guerra” sanno come giocarlo, sarà che ogni tanto la regola della matricola materasso viene clamorosamente infranta (era già successo con Grenoble) anche nello stellare Top14 transalpino. Fatto sta che vincere a Oyannax (centro della ricchissima Plastic valley francese) è diventato impresa ai limiti dell’impossibile per tutti. Ci è riuscito lo Stade di Parisse sette giorni fa, ma faticando assai e grazie alla giusta quota di fattore C che in certe circostanze non può (non deve) mancare. Nell’anticipo di oggi se n’è accorto la super-super corazzata Tolone campione d’Europa in carica che al minuto 54’ ha incassato il quarto centro dell’apertura Urdapilleta che ha scritto 19-19 sul tabellone. Solo 5’ dopo Oyannax è passato a condurre (un'altra bordata dell’argentino n.10) e Laporte e compagni hanno cominciato a pensare al Clermont e a Castres, entrambi caduti sulla linea del fuoco allo stadio Charles Mathon. Fortuna (per Tolone) che un certo Jonny Wilkinson…e al 61’ è 22-22. Al 65’ il vecchio Chris Masoe (Tolone) e Scott Newlands (Oyannax) si fanno caciare per eccesso di…combattività e si prosegue in 14 contro 14. Poi al 73’ esce anche Ursache che placca irregolarmente Claassen (cp giocato veloce) e Oyonnax resta in 13. E siccome, da copione, quando il gioco si fa duro…Wilkinson mette la palla a terra a quasi 50  metri dalla porta. Ma commette l’unico errore della giornata. Sarà l’aria rarefatta? Non è finita: al 78’ (Oyonnax in 14), Urdipalleta spara fra i pali un drop che sembra guidato dalla mano del Demonio. Oyannax avanti di 3 a meno di 120” dalla fine. Ma non succede più nulla. E (anche) Tolone paga dazio in casa della neopromossa. Succede solo nei grandi campionati. Quelli dove il Sassuolo pareggia in casa del Napoli, tanto per intendersi. Top14 – VIII giornataOyonnax – Tolone 25 - 22

27
settembre


Top14 – Lo Stade di Sergio Parisse non perdona. Battuto Montpellier. By Giorgio Sbrocco

Due mete firmate Slimani e Plisson hanno fatto vincere allo Stade Francais l’atteso anticipo del Jean Bouin, valido per l’8° turno di Top14, su Montpellier (meta di Trinh-Duc)che ha comunque portato  a casa un importante extra punto di bonusTop14 – VIII giornataStade Francais – Montpellier 18 – 11Giorgio Sbrocco

Rugby Ball