13
dicembre


Super Rugby – Non si giocherà Tolone – Chiefs. By Giorgio Sbrocco

Giocata il 2 febbraio, diciamolo, avrebbe avuto poco senso. Almeno da un punto di vista sportivo in senso stretto. Quanto a marketing e immagine, invece, sarebbe stato davvero un bel colpo. Tolone campione d’Europa e i Chiefs neozelandesi (di base a Hamilton) campioni del Super Rugby uno contro l’altra in uno stadio francese stracolmo di gente e con i diritti televisivi venduti a peso d’oro al miglior offerente…Beh: di carne attaccata all’osso ce n’era, e anche parecchia. Ma nulla si muove (per adesso) nel pur sterminato pianeta ovale senza che le federazioni nazionali siano d’accordo. E in questo caso, sia la union neozelandese sia quella francese, tanto entusiasmo non avevano mai dimostrato. La parola fine, per la storia e per la cronaca, l’ha messa comunque la franchigia di Hamilton che ha messo nero su bianco un paio di banali  ma inattaccabili verità. E si è sfilata da un progetto mai veramente decollato.  Questo il testo della nota ufficiale: “I Chiefs hanno lavorato per organizzare un match contro il club francese del Tolone che però non si terrà in questa stagione…Entrambe le parti hanno lavorato con impegno per giocare la partita ma non sono state in grado di ottenere il via libera delle rispettive federazioni. Altri fattori hanno contribuito a prendere questa decisione come la possibilità di infortuni, l’indisponibilità di alcuni giocatori e considerazioni legate alla lunga trasferta”. Insomma: troppi chilometri, pericolo di infortuni e federazioni non allineate. Sarà per un’altra volta. Forse. Giorgio Sbrocco

11
dicembre


Top14 – Niente fusione Biarrtitz – Bayonne. By Giorgio Sbrocco

Non se ne fa niente. È ufficialmente abortita la fusione fra Bayonne e Biarrtiz, le due formazioni basche di Top14 che parevano sul punto di dar vita a un’unica entità rappresentativa della regione e della specificità etnica dei due club. Tutto finito, praticamente prima di cominciare. E (anche) stavolta: più della poesia poterono le palanche. "Dopo consultazioni con i nostri principali azionisti, partner e rappresentanti della tifoseria ho deciso di mettere fine alla discussione" ha dichiarato il presidente di Bayonne Alain Afflelou. Dopo aver spiegato, neanche tanto velatamente, che una fusione fra un’entità virtuosa e finanziariamente in ordine (il suo club) e una con le pezze (e anche qualcosa di peggio, si mormora) al sedere e con l’ufficiale giudiziario fuori dalla porta…non può che condurre a un vicolo cieco. Insomma: hitzaldian itxita semrpe egiteko! Giorgio Sbrocco

09
dicembre


Top14- Prove di fusione basca. Stadio, nome, colori e presidenza nuovi! By Giorgio Sbrocco

Pare fatta. La fusione delle squadre professionistiche (non dei rispettivi settori giovanili) di Biarritz e Bayonne è destinata a diventare effettiva dalla prossima stagione. Sempre che una delle due si salvi e rimanga in Top14. Talmente scontata, la cosa, che ormai i mass media si dedicano esclusivamente ai particolari. Eccone alcuni, riportati da Rugby Rama: la nuova realtà basca di chiamerà  ERP (Euskadi Rugby Pro) e avrà i colori del comitato Côte basque-Landes, cioè rosso verde e bianco. Le partiote interne più importanti saranno disputate a San Sebastiano allo stadio Anoeta (32 mila posti), le altre equamente divise fra l’Aguilera di Biarritz (13500) e il Jean Dauger di Bayonne (17000). Quanto al budget, pare scontato che non sarà la somma di quelli attuali (35  milioni) ma dovrebbe attestarsi intorno ai 25 e diventare il terzo di tutto il campionato. Perla presidenza, tenuto conto che Blanco (Biarritz) punta alla presidenza della federazione e che Alain Afflelou  (Bayonne) si è detto pronto a lasciare in caso di fusione, si mormora (per la verità con una certa insistenza) di una pista che dovrebbe portare in…Qatar, sede legale del colosso televisivo BeIN Sport che corre per acquistare i diritti del prossimo quadriennio ovale. Chi vivrà vedrà! Una domanda: ma la Pena Baiona la canteranno ancora?  Giorgio Sbrocco

03
dicembre


Top14 – L’australiano Timani è giunto a Montpellier. By Giorgio Sbrocco

Chiusa con la vittoria di Cardiff sul Galles la parentesi internazionale di novembre e dei Test match, la seconda linea dell’Australia Sitaleki Timani (27 anni, 18 caps) è arrivato a Montpellier. Si tratta dell’ultimo ingaggio stagionale del club dell’Herault che attualmente occupa la sesta posizione nella classifica generale del Top14 a 6 punti dal capofila Clermont e a 2 dal trio Castres-Tolone-Tolosa. Giorgio Sbrocco

02
dicembre


Tags
,

Top14 – La nuova casa del Racing sarà pronta a fine 2016. By Giorgio Sbrocco

Sorgerà nel territorio comunale di Nanterre, dietro il Grade Arco della Défence. Si chiamerà Arena 92, avrà il tetto mobile e ospiterà 32mila spettatori in modalità stadio, 40mila in versione indoor per concerti, spettacoli e congressi. In più: una superficie di 33mila mq di uffici, 300 camere per studenti, una boutique del club, una brasserie e un ristorante.  È la nuova casa del Racing Metro del presidente Lorenzetti,  i cui lavori sono ufficialmente cominciati oggi. Posa della prima pietra prevista a febbraio. Fine lavori e consegna per la fine del 2016. È la risposta Racing al nuovo Jean Bouin dove gioca lo Stade di Sergio Parisse. Costo complessivo stimato: 350 milioni. Tutti garantiti da privati. Giorgio Sbrocco

02
dicembre


Top14 – Mike Phillips da Bayonne a Parigi con il Racing. By Giorgio Sbrocco

Licenziato da Bayonne perché fuori dal campo non era…un modello di compostezza e di rigore morale da additare ai giovani (disem inscì), ha trovato posto nel medesimo campionato ma a Parigi, sponda Racing Metro. Della serie; nel cambio ci ha anche guadagnato. Si tratta di Mike Phillips, mediano di mischia della Nazionale del Galles che finirà la stagione corrente con la maglia del club francilien (da: Ile de France, così la stampa chiama il Racing, per non confonderlo con lo Stade di Sergio Parisse che è per tutti “la squadra di Parigi”). La notizia è stata confermata dal presidente Lorenzetti. Giorgio Sbrocco

30
novembre


Top14 – Colpo grosso di Grenoble. Tolosa battuta. In tre al secondo posto. By Giorgio Sbrocco

Finale di XIII giornata di Top14 (ultima del girone di ritorno)  con il botto. Quello che ha fatto Grenoble nel posticipo battendo Tolosa e conquistando 4 importantissimi punti in classifica generale. Per i padroni di casa: una sola meta firmata dall’ala Caminati cui l’apertura irlandese Hart (22 anni) ha però aggiunto 20 punti di piede. Per Tolosa: a segno Gear e Medard. Top14 – XIII giornata Grenoble – Tolosa 25 - 18 Classifica: Clermont 40, Tolosa, Castres, Tolone 36, St. Francais 35, Montpellier 34, Grenoble 33, Racing 31, Perpignano, Bordeaux 30, Brive 28, Bayonne, Oyannax 25, Biarritz 17 Giorgio Sbrocco

30
novembre


Top 14 -. Clermont campione d’autunno. By Giorgio Sbrocco

È Clermont che ieri si è imposto nell’anticipo a Perpignano il campione d’autunno del massimo campionato francese che ha disputato la 13esma giornata di stagione regolare. Da segnalare la netta vittoria dello Stade Francais di Sergio Parisse su Tolone e, in chiave lotta per la salvezza, i successi di Bordeaux e Oyonnax.  TOP 14 - XIII giornata Biarritz – Bordeaux 15 – 22 Oyonnax – Brive 26 – 9 Castres – Bayonne 46 – 16 St. Français – Tolone 23 – 0 Perpignano – Clermont 23 – 30 Racing – Montpellier 17 – 12 Grenoble – Tolosa (20.45)  Giorgio Sbrocco

29
novembre


Top14 – Clermont passa a Perpignano nell’anticipo della XIII giornata. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di Clermont su Perpignano (Benvenuti nel XV titolare), sotto gli occhi del ct della Nazionale italiana Jaques Brunel nell’anticipo del venerdì della giornata n.13 del massimo campionato francese. Per i catalani: una meta tecnica e una di Guitome oltre a 13 punti di Hook dalla piazzola. Per Clermont (gialli a Hines 29’ e Ric 32’): mete di Nakaitaci, Lacrampe, Malzieu, il resto dal piede di Delany e Brock James. Quattro punti per Clermont e bonus a Perpignano: esattamente come previsto sul nostro sito da Jaques Brunel. Top 14 – XIII giornata Perpignano – Clermont 23 – 30 Giorgio Sbrocco

29
novembre


Top14 – I pronostici di Jaques Brunel. By Giorgio Sbrocco

 In partenza per Perpignano dove stasera assisterà al match dei San et Or contro Clermont, il ct dell’Italia Jaques Brunel riprende la sua amichevole collaborazione con il nostro sito e prova (“è sempre più difficile capirci qualcosa, mannaggia!”) a stilare il pronostico delle partite della giornata n.13 del Top14. Fra i risultati più attesi: la vittoria di Grenoble su Tolosa e dello Stade di Parisse su Tolone. Top14 – XIII giornata Perpignano – Asm Clermont: vince Clermont, bonus Perpignano S. Francais – Tolone: vince Stade Francais, bonus Tolone Biarritz – Bordeaux : vince Biarritz, bonus Bordeaux Castres – Bayonne : vince Castres Oyonnax – Brive: vince Oyonnax, bonus Bordeaux Racing – Montpellier: vince Racing Grenoble – Tolosa: vince Grenoble Giorgio Sbrocco

Rugby Ball