Top 14 – Lo Stade di Parisse vince il derby di Parigi. Metro al quinto posto . By Giorgio Sbrocco

Un piazzato calcio dell’estremo Porical al 73’ rompe l’equilibrio del derby parigino dello Stade Charlety e regala allo Stade Francais di Sergio Parisse (in campo 80’) la soddisfazione di un successo che nulla aggiunge a una stagione non certo brillante ma che minaccia di costare molto caro al Racing. I biancocelesti, che tutti davano per favoriti alla viglia della sfida stracittadina, hanno incassato il punto di bonus difensivo e, a una giornata dal termine della stagione regolare, si trovano al quinto posto (69 punti), 4 punti sotto Castres e con la concreta possibilità di dover disputare il barrage in trasferta.  Di Williams (39’) per lo Stade e  di Wisniewski   (20’) le due mete della partita.Top 14 – XXV giornataStade Francais – Racing Metro 19-16Giorgio Sbrocco

21
aprile


Top 14 – Tolone gioca solo un tempo e Grenoble lo punisce sulla sirena. Clermont primo. By Giorgio Sbrocco

Una meta a tempo scaduto del mediano di mischia Pellissier dallo stesso trasformata regala la vittoria a Grenoble nell’ultimo match della XXV giornata di Top 14 in calendario oggi. Prima del n. 9 di casa, avevano segnato Ninard (50’) e Hegarty (72’); tre mete anche per Tolosa, e tutte nella prima mezz’ora:  (7’), Smith (14’) e Wulf (25’). L’inatteso passo falso della corazzata di Bernard Laporte (Giteau apertura, al riposo avanti 21-6) lascia Clermont in vetta alla classifica a quota 86. Domani (ore 16) il derby di Parigi fra Stade e Racing completerà il programma della penultima giornata di regular season.Top 14 – XXV giornataGrenoble – Tolone 25-24 (pt 6-21)Giorgio Sbrocco

20
aprile


Top 14 – Perpignano cade a Agen e esce dai giochi. Domani il derby di Parigi. By Giorgio Sbrocco

Cade Perpignano in casa del retrocesso Agen di Philippe Sella che infligge ai San et Or catalani la meno preventivata delle sconfitte di giornata. Un tracollo (23-15, due mete per parte ma è il piede di Lagarde a decidere) che di fatto allontana definitivamente il XV di Marc Delpoux dalla lotta per uno dei sei posti che vale post season e barrage. Settimi (61 punti) a 6 lunghezze da Montpellier (sconfitta con bonus a Bayonne) e in attesa del derby di Parigi che vede il Racing (68) naturale favorito, per gli uomini dell’ex allenatore di Calvisano la stagione può dirsi praticamente finita. Sugli altri campi spicca il successo di Bordeaux che lascia a zero Biarritz e la scontata vendemmia di Castres con il fanalino di coda Mont de Marsan.Top 14 – XXV giornataBayonne – Montpellier 32-26Bordeaux – Biarritz 16-0Castres – Mont de Masan 44-17Agen – Perpignano 23-15Stasera ore 20.40Grenoble – ToloneDomani St. Francais – Racing M.Classifica : Clermont 86, Tolone 84*, Tolosa 74, Castres 73, Montpellier 68, Racing M. 68*, Perpignano 61, Bayonne 53, Biarritz 52, St. Français 50*, Grenoble 50*, Bordeaux 47, Agen 31, Mont de Marsan 18Giorgio Sbrocco

16
aprile


Top14 – Wilko prolunga a Tolone. Le ragioni della scelta. By Giorgio Sbrocco

Johnny Wilkinson: un altro anno a Tolone. Il 33enne mediano di apertura inglese (91 caps) ha firmato il prolungamento di contratto con il club rossonero confermando quanto Midol aveva annunciato in febbraio. “Avevo voglia di continuare – ha dichiarato Wilkinson – ma prima di decidere cosa fare ho voluto mettermi in discussione come goiocatore e come parte della squadra. Voglia ed entusiasmo c'erano in abbondanza. Volevo essere sicuro che i miei compagni avessero intenzione di continuare a giocare con me e, soprattutto, volevo essere certo di essere tecnicamente all'altezza della situazione e valid come lo sono stato per il passato”. E ancora: “ Per un professionista è importante conoscere il proprio valore effettivo. Quando si decide di continuare bisogna farl oper buoni motivi e, sorpattutto, essere certi di poter essere utili e non dannosi al resto del gruppo”. Sui compagni di squadra: “Quelli che giocano nel mio ruolo sono più giovani, mi interessa caprie se il fatto che io continui a giocare può aiutarli o no”.Giorgio Sbrocco

14
aprile


Top 14 – Pari a Marsiglia! Wilkinson manca il calcio della vittoria per Tolone. By Giorgio Sbrocco

 È il piede magico (anche se oggi non immune da errori) di Johnny Wilkinson che al 79' (Clermont in 14 per il giallo a Chouly al 75') da 55 metri NON decide la sfida del Velodrome di Marsiglia (39 mila spettatori paganti!) fra Tolone e Clermonta favore dei rossoneri di casa. Il calcio dell'apertura inglese si spegne alla base del palo della porta dei gialloblu di coach Verne Cotter  e l'arbitro, in quel preciso istante, decreta la fine del match. Una grande partita fra due squadre che contanto di rivedersi (solo) in finale. Il punteggio è 26-26. Per Tolone: mete di Mermoz (9') e Palisson (46'). Per gli ospiti: 2 mete dell'ala Nakaitaci (7' e 35'). Tolone mantiene il primo psoto in classifica generale a quota 84, Clermont si conferma secondo a due lunghezze.Top 14 – XX giornataTolone – Clermont 26-26 (pt 13-20)Giorgio Sbrocco

14
aprile


Top 14 – Perpignano batte Biarritz e continua a sperare nel sesto posto. By Giorgio Sbrocco

Vittoria di capitale importanza di Perpignano che ha piegato Biarritz nel posticipo domenciale del XXIV turno di Top 14. Catalani in meta con Planté (9'), Hook (35') e Mafi (58'). Tre marcature anche per Biarritz che ha risposto con Thomas (20' e 43') e Lakafia (39'). Il resto dell oscore dai piedi di Hook (P) e Yachvili (B). Con i 4 punti conquistati i Sang et Or mantengono la 7° posizione a quota 61, alle spalle di Montpellier (67) e delle coppia Racing-Castres (68). Intanto a Marsiglia (39mila paganti al Velodrome) è in pieno svolgimento il duello al vesrtice fra Tolone e Clermont. Al riposo la formazione di Verne Cotter era in vantaggio 20-13.Top 14 – XXIV giornataPerpignano – Biarritz 33 – 28Giorgio Sbrocco 

13
aprile


Top 14 – Niente "Gatland in Paris". Nessun mistero sulla foto che ingannò anche Diego Dominguez. By Giorgio Sbrocco

Non c’è lo Stade Francais nel futuro (prossimo) di Warren Gatland. "Al ritorno dal Tour dei Lions in Australia – ha dichiarato alla BBC – intendo tornare a occuparmi della Nazionale del Galles e onorare il mio contratto con quella federazione che scade dopo la World Cup 2015". Destituite quindi di fondamento le illazioni emerse nei giorni scorsi dopo che Gatland era stato fotografato nel corso di una seduta di allenamento della formazione parigina ai primi di marzo. Anche Diego Dominguez (ex dello Stade), vedendo la foto, aveva pensato a una trattativa in corso e a un possibile passaggio del tecnico neozelandese alla guida del XV di Sergio Parisse. "La verità – ha spiegato Gatlan – è che Richard Pool-Jones (l'inglese all’epoca coach della squadra parigina dopo la gestione Ceika e ora tornato a fare i presidente del CdA, ndr) mi aveva telefonato, chiedendomi di incontrarlo per approfondire alcuni aspetti del suo lavoro che non gli erano ancora chiari. Venne a trovarmi a Cardiff e io gli diedi alcuni suggerimenti sella metodologia di lavoro da adottare. Tornato in patria mi scrisse ringraziandomi e mi chiese di andare a Parigi a dirigere una seduta di allenamento della sua squadra. Quando mi si presentò l’occasione, andai a Parigi con mia moglie per un paio di giorni. In quell’occasione feci visita alla squadra e diressi una seduta di lavoro di 30 minuti. Niente di più. Solo che due ore dopo, grazie a Twitter, tutto il mondo ha cominciato a parlare del mio trasferimento in Francia. E invece è stata solo l’occasione per dare una mano a un collega e per stare due gironi a Parigi".   Giorgio Sbrocco                                  

06
aprile


Top 14 – La parotite ferma Perpignano-Biarritz. By Giorgio Sbrocco

Neanche il tempo di gioire (fino in fondo) al rientro in patria dalla trasferta a Gloucester che ha fruttato l’accesso alla semifinale di Amlin Challenge, che tutta la squadra di Biarritz è stata messa in quarantena per una settimana. Niente allenamenti e frequenza di luoghi aperti al pubblico ridotta al minimo. Se possibile: azzerata. Il motivo? L’attacco di parotite di cui è stato vittima l’apertura Julien Peyrelongue, patologia tipica della prima e seconda infanzia, rara in età adulta e molto contagiosa. In ragione di una tale drastico ma necessario provvedimento, la Lega Nazionale francese  ha disposto il rinvio (al momento solo di 24 ore) della sfida di campionato con Biarritz. Era già successo un paio di anni fa. Allora (inverno 2011) il numero di partite rinviate fu consistente.Giorgio Sbrocco

25
marzo


Top 14 – Bezy (St.Francais) sta meglio dopo il ko di ieri a Tolosa. By Giorgio Sbrocco

Buone notizie per Nicolas Bezy, l’apertura dello Stade Francais vittima di una commozione cerebrale in seguito a uno scontro di gioco nel corso di Tolosa-Stade di ieri sera. “Sta meglio” ha dichiarato il suo allenatore David Auradou.  "Ha ripreso conoscenza e riesce a tenersi in piedi. Lo abbiamo sottoposto a una serie molto approfondita di accertamenti. Il ko di cui è stato vittima non è stato uno scherzo!”. Colpito fortuitamente dal ginocchio di Picamoles il giocatore parigino aveva lasciato il campo in barella.Giorgio Sbrocco

23
marzo


Top 14 – Biarritz ferma Clermont. In coda Agen è spacciato? By Giorgio Sbrocco

 In attesa del match fra Tolosa e Stade Francais in programma domani sera, oggi si sono disputate sei partite valide per la giornata numero 22 del Top 14 francese. Pronostici sostanzialmente rispettati, con una sola vittoria in trasferta, quella di Montpellier a Grenoble. La sconfitta di Agen a Castres e la contemporanea vittoria di Bordeaux a Mont de Marsan hanno scavato un solco di 11 punti fra e formazioni al 12° e 13° posto. Agen già retrocesso? A quattro giornate dalla fine della stagione regolare: praticamente sì. In serata Biarritz ha battuto Clermont al Parc des Sports Aquiléra 32-28 (2-3 le mete) al termine di una eccezionale battaglia risolta negli ultimi cinque minuti grazie alla meta di Baby trasformata da Yachvili. Questi i risultati:Top 14 – XXII giornataBordeaux – Mont de Marsan 40-7Castres – Agen 20-9Grenoble – Montpellier 9-16Racing – Perpignano 23-19Bayonne – Tolone 33 – 28Biarritz – Clermont 32-28Tolosa – Stade Francais (domani ore 21)Classifica:   Tolone 77, Clermont 75, Tolosa 64*, Castres, Racing 62, Montpellier 59, Perpignano 56, Grenoble 49, Biarritz 47, Stade Francais 46*, Bayonne 45, Bordeaux 36, Agen 27, Mont de Marsan 15*una partita in menoGiorgio Sbrocco

Rugby Ball