11
dicembre


Heineken cup – Tolosa lancia Arthur Bonneval. By Giorgio Sbrocco

 Il 18enne estremo Arthur Bonneval è stato inserito nella lista dei giocatori di Tolosa che disputano la Heineken cup in sostituzione dell’ivoriano Yves Donguy. Si tratta del fratello di Hugo Bonneval (1990) attualmente in forza allo Stade Francais dove ricopre lo stesso ruolo. Entrambi sono figli di Eric Bonneval (1963, 18 caps con la Francia), che ha giocato centro e ala con le maglie di Tolosa, Colomiers e Racing che attualmente fa il commentatore sportivo su Sport+. Il nonno, invece, era un pilone del Toec (Toulouse olympique employés club), formazione attualmente in Federale3. Quando si dice: una (solida) tradizione di famiglia. Giorgio Sbrocco

10
dicembre


Tolosa – La sconfitta in casa con Connacht. Noves: “Non ce l’aspettavamo”. By Giorgio Sbrocco

La stampa francese, che all’indomani dell’impresa di Tolosa a Wembley in ottobre contro i Saracens aveva giustamente parlato di “autostrada royale” aperta verso i quarti di finale di Heineken cup”, si interroga sulla sconfitta della corazzata di Guy Noves  all’Ernest Wallon contro Connacht, cenerentola del rugby irlandese ultima del campionato celtico, e fa (molta) fatica a interpretare il futuro cammino del XV francese. “Ciò che è andato in scena contro Connacht è qualcosa che nessuno aveva previsto e che nessuno si aspettava” ha ammesso Noves. “Ci aspettavamo di vincere. E questo, sia chiaro, senza aver mai sottovalutato l’avversario”. Conti alla mano, Tolosa può ancora puntare al passaggi odel turno. Ma per farlo dovrà fare un percorso netto da qui alla fine della fase di qualificazione. Tradotto: battere fuori caca Connacht e Zebre, in casa i Saracens.”I tecnici ce l’avevano detto: occorre stare concentrati e guardarsi dai passi falsi” ha ammesso Poitrenaud. “Il discorso è passato nello spogliatoio ma evidentemente non è arrivato fino in campo”. Certo è che l’aver voluto (provare a) sfidare la difesa irlandese sul piano  del sistematico impatto fisico si è dimostrato un colossale errore di valutazione. La lezione sarà servita? Lo sapremo nei prossimi turni. Giorgio Sbrocco

30
novembre


Top14 – Colpo grosso di Grenoble. Tolosa battuta. In tre al secondo posto. By Giorgio Sbrocco

Finale di XIII giornata di Top14 (ultima del girone di ritorno)  con il botto. Quello che ha fatto Grenoble nel posticipo battendo Tolosa e conquistando 4 importantissimi punti in classifica generale. Per i padroni di casa: una sola meta firmata dall’ala Caminati cui l’apertura irlandese Hart (22 anni) ha però aggiunto 20 punti di piede. Per Tolosa: a segno Gear e Medard. Top14 – XIII giornata Grenoble – Tolosa 25 - 18 Classifica: Clermont 40, Tolosa, Castres, Tolone 36, St. Francais 35, Montpellier 34, Grenoble 33, Racing 31, Perpignano, Bordeaux 30, Brive 28, Bayonne, Oyannax 25, Biarritz 17 Giorgio Sbrocco

02
novembre


Tags
,
,

Top1 4- Brive batte Tolosa! JB l’aveva detto. By Giorgio Sbrocco

Diavolo d’un ct!! Roba che se qualcuno usa i suoi pronostici per piazzare qualche scommessa dovrebbe riconoscergli qualche buona royalty! Che Brive potesse battere la corazzata Tolosa erano in pochi a pensarlo (Rugby rama fra questi). Ma tant’è: Jaqus Brunel si conferma pronosticatore di razza (oltre che grande tecnico) e alla vigilia del trittico azzurro di novembre si congeda (momentaneamente) dai lettori di questo sito con un bel colpo. Complimenti a Brive, all’ex petarchino Koyamaibole e all’estremo Germain che di punti ne messi 20 di suo Brive – Tolosa 25 – 13  (pt 16 – 0)Marcatori: 2’ m. Ribes tr. Germain, 6’, 24’, 40’ cp Germain, 46’ cp Beauxis, 58’, 61’ cp Germain, 66’ cp Beauxis, 69’ m. Huget tyr. Beauxis, 80’ cp GermainGiorgio Sbrocco

20
ottobre


Tags
,

Top14 – Tolosa perde McAlister per quattro mesi. By Giorgio Sbrocco

Costa davvero cara a Tolosa la splendida vittoria di Wembley sui Saracens nel secondo turno di Heineken cup. L’apertura neozelandese Luke McAlister (uscito sul finire del primo tempo) ha riportato una lesione al tendine del bicipite brachiale sinistro. Un infortunio abbastanza raro nel mpondo del rugby ma la cui lunga prognosi (si parla di almeno quattro mesi) mette Tolosa in grande difficoltà in vista del prosieguo del Top14 e dei prossimi impegni di Coppa. Guy Noves tornerà sul mercato?Giorgio Sbrocco

18
ottobre


Heineken cup - Super venerdì ovale a Wembley. By Giorgio Sbrocco

Sarà la decima volta dei Saracens nel tempio di Wembley lo scontro di stasera (20.45) a Londra con Tolosa valido per il secondo turno della fase di qualificazione di Heienken cup. Non sarà battuto il record di affluenza (83.671 paganti nel marzo 2012) ma le previsioni parlando di pubblico delle grandi occasioni. Inglesi favoriti che presentano in panchina il nuovo acquisto argentino Marcelo Bosh. Saracens15 Alex Goode14 Chris Ashton13 Chris Wyles12 Duncan Taylor11 David Strettle10 Owen Farrell9 Richard Wigglesworth1 Mako Vunipola2 Schalk Brits3 Matt Stevens4 Steve Borthwick ©5 Alistair Hargreaves6 Billy Vunipola7 Jacques Burger8 Ernst Joubert In panchina 16 Jamie George17 Rhys Gill18 James Johnston19 George Kruis20 Kelly Brown21 Neil de Kock22 Marcelo Bosch23 Joel TomkinsGiorgio Sbrocco  

16
ottobre


Top14 – Sold out da record per Tolosa – Tolone di sabato 26. By Giorgio Sbrocco

Bruciati (le cronache d’Oltralpe, forse un po’ eccessive ma non troppo distanti dalla realtà hanno parlato di: punti vendita presi d’assalto) i biglietti per Tolosa-Tolone, super big match della X giornata del Top14 in programma sabato 26 allo stadio Ernest-Wallon (capienza di poco inferiore ai 20 mila posti) alle 15. Le operazioni di pre vendita, iniziate alle 8 di stamattina, sono state dichiarate concluse e i punti vendita chiusi poco prima di mezzogiorno. In Francia, a pochi chilometri da casa nostra. Eccezionale partecipazione di massa o bagarini? Fa invece già discutere i tifosi on line l’iniziativa della LNR di programmare la XV giornata di campionato domenica 29 dicembre (7 partite tutte in diretta TV dalle 15 alle 21). A dar fastidio ad alcuni “puristi” è l’uso improprio del termine “Boxing day” che, come fa notare un adiratissimo Banzaiii sul blog di Rugby Rama: “…è una ricorrenza tipicamente anglosassone e, oltretutto, cade il giorno dopo Natale! Mentre il 29 dicembre è e resta per noi (francesi, ndr) St. David”. Chiaro? Giorgio Sbrocco

12
ottobre


Heineken Cup – Cavinato (Zebre): “A Tolosa bicchiere mezzo pieno”. By Giorgio Sbrocco

Il punteggio finale (35-8) non è umiliante. La partita ha detto che i campo c’erano due squadre, non una e un materasso. Una delle due nettamente più dotata dell’altra quanto a individualità, senza dubbio. Ma le Zebre a Tolosa non hanno fato a figura degli imbucati. E questo è importante. La conferma nelle dichiarazioni post match del ds Fabio Ongaro :”E’ stata una partita positiva dove abbiamo provato a giocare facendo errori ma con l’attitudine giusta. Tolosa ha confermato di essere una delle tre migliori d’Europa. Siamo stati bravi a non mollare dopo il 24-0 del primo tempo tornando fuori senza nulla da perdere contro una formazione che non ha mai alzato il piede dall’acceleratore in cerca di importanti mete per la classifica della Pool. Qualche errore di troppo sulle nostre rimesse offensive dove abbiamo purtroppo perso il possesso in un paio di episodi che hanno poi portato a mete avversarie”.Secondo coach Andrea Cavinato :”La voglia di giocare della squadra è stata assolutamente positiva. Se qualcuno dirà che siamo venuti per difendere e limitare il passivo si sbaglia: abbiamo sempre provato a giocare. Ci sono stati errori nell’uno contro uno e in difesa a volte siamo stati un poco veloci ed aggressivi a cospetto dei leader del campionato francese; una delle dieci formazioni migliori al mondo. Mi ha molto più preoccupato la sconfitta di Newport della settimana scorsa. Questa sera bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno ed essere costruttivi”.Serata speciale per Salvatore Perugini che è tornato allo Stadio Wallon contro la formazione  di cui ha vestito la maglia per tre campionati: “E’ stato un piacere ritrovare alcuni amici qui. E’ stata una partita difficile, lo sapevamo. Comunque abbiamo fatto del nostro meglio continuando a crescere come stiamo facendo da inizio stagione. Questo è l’aspetto positivo insieme al fatto che segniamo contro qualsiasi avversario”.Giorgio Sbrocco

11
ottobre


Heineken cup – Tolosa in bonus ma Zebre a testa alta. By Giorgio Sbrocco

Tolosa – Zebre 24 - 0Marcatori: 11’ m. Huget tr. Bezy, 17’ mnt Lamboley, 20’ mnt Huget, Bezy, 34’ m. Medard tr. Bezy Resistono (e bene!) poco più di 10’ le Zebre di Andrea Cavinato (in maglia gialla a calzoncini blu in onore della città che le ospita) all’Ernest Wallon contro Tolosa nel primo (impossibile) appuntamento di Heineken cup. Poi la cilindrata enormemente superiore dei francesi si manifesta i tutta la sua devastante superiorità e Tolosa mette a referto le 4 mete necessarie per il quinto unto (Medard al 34’) e il primo tempo si chiude con Bortolami e compagni sotto di 24. Ma dire che la superiorità sia stata umiliante: no! Le Zebre in campo ci sanno stare e nei limiti dei propri mezzi giocano un rugby decisamente dignitoso e di un rigore che a volte merita l’applauso.Giorgio Sbrocco

09
ottobre


Heineken cup – Tolosa e i placcaggi mancati delle Zebre. By Giorgio Sbrocco

Dovendo (per contratto) presentare Tolosa-Zebre di venerdì sera, turno di apertura di HC 2014, parte della stampa francese se la cava con un paio di dati statistici: Tolosa (4 HC i bacheca) non ha mai perso contro una squadra italiana; le Zebre hanno il record di placcaggi mancati di tutto il Pro 12 celtico 2012/2013. Detto questo: Tolosa parte largamente favorito. Ma va?Giorgio Sbrocco

Rugby Ball