22
aprile


Top 14 – La classe non è acqua. Anche se per Mourad Boudjellal...By Giorgio Sbrocco

Non sarà la fine del mondo, ma la sconfitta di Tolone a Grenoble (24-25) sabato in Top 14 qualche segno l'ha lasciato. Non tanto (riteniamo) nella certezze del club allenato da Bernard Laporte che forte era e forte rimane, anche dopo la sconfitta in casa della matricola. Quanto nell'umore del suo vulcanico presidente Mourad Boudjellal. Il quale, per la serie “zitti: mai!” ha trovato da ridire sull'esultanza dei giocatori di Granoble al triplice fischio finale che ne aveva decreato la storica vittoria. “Non capisco cosa avessero da festeggiare -ha sibililato al cronista de La Provence il nuemro uno della corazzata rossonera – dal momento che non hanno battuto il Tolone ma una formazione ampamente e volutamente rimaneggiata. Sommando le quotazioni dei giocaotri di Tolone in campo si ottiene lo stesso totale di quelli di Grenoble. Perciò non avevano alcun motivo per esultare. Un tale atteggiamento denota una palese mancanza di ambizione. Fatto curioso se si pensa che Grenoble è stato per anni il club di  Serge Kampf (l'imprenditore che fondò Capgemini, ndr)”. Ma non è tutto. Sostiene un infuriato e infastidito Boudjellal: “A fare difetto è stata l'umiltà. A noi è già capitato altre volte di vincere contro squadre scese in campo in formazione molto rimaneggiata. A Tolosa l'anno scorso, per esempio. Allora fummo molto attenti a non infierire. Grenoble deve sapere che non ha battuto Tolone! Nemmeno la seconda squadra di Tolone! La terza ha battuto, la terza!”. I giocatori scesi in campo a Grenoble con la maglia di Tolone sentitamente ringraziano. O no?Giorgio Sbroccoo Sbrocco

21
aprile


Top 14 – Tolone gioca solo un tempo e Grenoble lo punisce sulla sirena. Clermont primo. By Giorgio Sbrocco

Una meta a tempo scaduto del mediano di mischia Pellissier dallo stesso trasformata regala la vittoria a Grenoble nell’ultimo match della XXV giornata di Top 14 in calendario oggi. Prima del n. 9 di casa, avevano segnato Ninard (50’) e Hegarty (72’); tre mete anche per Tolosa, e tutte nella prima mezz’ora:  (7’), Smith (14’) e Wulf (25’). L’inatteso passo falso della corazzata di Bernard Laporte (Giteau apertura, al riposo avanti 21-6) lascia Clermont in vetta alla classifica a quota 86. Domani (ore 16) il derby di Parigi fra Stade e Racing completerà il programma della penultima giornata di regular season.Top 14 – XXV giornataGrenoble – Tolone 25-24 (pt 6-21)Giorgio Sbrocco

16
aprile


Top14 – Wilko prolunga a Tolone. Le ragioni della scelta. By Giorgio Sbrocco

Johnny Wilkinson: un altro anno a Tolone. Il 33enne mediano di apertura inglese (91 caps) ha firmato il prolungamento di contratto con il club rossonero confermando quanto Midol aveva annunciato in febbraio. “Avevo voglia di continuare – ha dichiarato Wilkinson – ma prima di decidere cosa fare ho voluto mettermi in discussione come goiocatore e come parte della squadra. Voglia ed entusiasmo c'erano in abbondanza. Volevo essere sicuro che i miei compagni avessero intenzione di continuare a giocare con me e, soprattutto, volevo essere certo di essere tecnicamente all'altezza della situazione e valid come lo sono stato per il passato”. E ancora: “ Per un professionista è importante conoscere il proprio valore effettivo. Quando si decide di continuare bisogna farl oper buoni motivi e, sorpattutto, essere certi di poter essere utili e non dannosi al resto del gruppo”. Sui compagni di squadra: “Quelli che giocano nel mio ruolo sono più giovani, mi interessa caprie se il fatto che io continui a giocare può aiutarli o no”.Giorgio Sbrocco

14
aprile


Top 14 – Pari a Marsiglia! Wilkinson manca il calcio della vittoria per Tolone. By Giorgio Sbrocco

 È il piede magico (anche se oggi non immune da errori) di Johnny Wilkinson che al 79' (Clermont in 14 per il giallo a Chouly al 75') da 55 metri NON decide la sfida del Velodrome di Marsiglia (39 mila spettatori paganti!) fra Tolone e Clermonta favore dei rossoneri di casa. Il calcio dell'apertura inglese si spegne alla base del palo della porta dei gialloblu di coach Verne Cotter  e l'arbitro, in quel preciso istante, decreta la fine del match. Una grande partita fra due squadre che contanto di rivedersi (solo) in finale. Il punteggio è 26-26. Per Tolone: mete di Mermoz (9') e Palisson (46'). Per gli ospiti: 2 mete dell'ala Nakaitaci (7' e 35'). Tolone mantiene il primo psoto in classifica generale a quota 84, Clermont si conferma secondo a due lunghezze.Top 14 – XX giornataTolone – Clermont 26-26 (pt 13-20)Giorgio Sbrocco

14
aprile


Top 14 – Drew Mitchell firma per due anni a Tolone. By Giorgio Sbrocco

È ufficiale: l'australiano Drew Mitchell (63 volteWallabies, attualmente con i Waratahs nel Super Rugby) ha firmato un conrtratto biennale che lo legherà a Tolone a partire dalla prossima stagione agonistica. Mitchell (29 anni) può giocare ala o estremo e a Tolone ritroverà il suo ex compagno di Nazionale Matt Giteau.Giorgio Sbrocco

14
aprile


Top 14 – Per Rugby Rama vince Tolone ma Clermont va in bonus. By Giorgio Sbrocco

Il solitamente ben informato e competentissimo Rugby Rama, ha pubblicato il seguente pronostico in merito al big match di stasera (a Marsiglia) fra Tolone e Clermont: “Si tratta della sfida fra due squadra che puntan oal doppio successo stagionale in Top1 4 e HC. Da un lato c'è Verne Cotter (Clermont) che rimaneggia in parte  la formazione rinunciando a Bonnaire, Rougerie, Kayser e Nalaga; dall'altra lo staff di Tolone che mette in campo il miglior XV possibile con  Botha, S. armitage,Masoe, Wilkinson e Giteau titolari, per verificare i comportamenti del gruppo sotto pressione e preparare nel miglior modo possibile le sfide future. Concludendo: vince Tolone ma Clermont torna a casa con il punto di bonus difensivo”. Lo stesso pronostico che per www.glengrant.it ha fatto Jaques Brunel.Giorgio Sbrocco

08
aprile


Heineken cup - Mourad Boudjellal: “Da La Rochelle al tetto d’Europa. Non ci posso credere”. By Giorgio Sbrocco

Mourad Boudjellal in formato (volutamente) dimesso, profilo basso e sguardo dell’enfant du pay che mette piede per la prima volta nella grande metropoli. Così è apparso in sala stampa il presidente del Tolone dopo la vittoria dei suoi su Leicester nel quarto di finale di HC giocato allo stadio Mayol. “Questi sono momenti di gioia che mai avrei pensato di poter vivere” ha dichiarato il numero 1 della corazzata rossonera. Che poi ha subito virato sul sentimentale ricordando che “sono passati solo due anni da quando abbiamo disputato la finale di ProD2 con LaRochelle”. Dimenticando di aggiungere che, già allora, il budget del suo Tolone era “roba da ricchi” anche nella ricchissima Francia ovale. Chi vince ha sempre ragione. Tutto si può dire del vulcanico Mourad Boudjellal, ma correttezza impone che si cominci con l’ammettere che si tratta di uno che i lussi se li è sempre pagati di tasca propria. Per poi “regalarli” alla sua città. Avercene!Giorgio Sbrocco

03
aprile


Aviva Premiership – Castro a Tolone? Intanto ci gioca contro. Poi si vderà. By Giorgio Sbrocco

C'è una “partita nella partita”, che interessa anche i tifosi italiani, nella sfida per  iquarti di Heineken cup in programma domenica allo stadio Mayol fra Tolone e Leicester. È quella che riguarda il futuro dell'azzurro Martin Castrogiovanni, a un passo dal passaggio al club francese ma ancora “fermo” in Inghilterra per alcuni (mai chiariti) problemi sorti al momento di definire le modalità del trasferimento in Francia. Sintetizza il Ceo delle Tigri Simon Cohen: “Noi il sostituto  l'abbiamo già trovato e quando il Tolone chiuderà l'accordo con Castrogiovanni lo metteremo sotto contratto. Se però i francesi non si sbrigano e il sostituto, nel frattempo, firmasse per qualcun altro...” il barbuto pilone destro dell'Italia e di Leicester resterà dov'è per almeno un altro anno. Come da contratto in essere.Giorgio Sbrocco

02
aprile


Top 14 – Wilkinson un altro anno a Tolone: “Merito di Giteau e Michalack”. By Giorgio Sbrocco

Se Johnny Wilkinson ritarderà di un anno il ritiro e disputerà un’altra stagione con la malia di Tolone in Top1 4 e in Heineken cup, gran parte del merito è dei suoi due compagni di squadra Matt Giteau e Frederic Michalak. Lo ha rivelato lo stesso Wilkinson a The Times. “Sono due ragazzi fantastici, giocano nel mio stesso ruolo, e se loro ritengono che io possa ancora essere utile alla squadra, come hanno detto recentemente, il loro è un parere che va rispettato e ascoltato. Sono nella posizione ideale per dire se veramente io stia facendo un buon lavoro. Ho avuto la netta impressione che entrambi desiderino che io rimanga dove sono”. Pare che l’accordo per il prolungamento di un anno del contratto con il club francese sia cosa fatta e che alla definizione dell’accordo manchi solo l’atto formale della firma.Giorgio Sbrocco

23
marzo


Top 14 – Che partita al Jean Dauger! L’orgoglio basco di Bayonne demolisce Tolone! By Giorgio Sbrocco

Bayonne – Tolone  33 - 28 (pt 20-11)Marcatori: 4’ m. Spedding tr. Potgeiter, 11’ cp Potgeiter, 15’. 21’ cp Armitage, 24’ m. O’Connor tr. Potgeiter, 28’ mnt Orioli, 32’ cp Potgeiter, 48’ cp Palisson, 49’ m. Gerber tr.Potgeiter, 52’ cp Potgeiter, 54’ m. Van Niekerk tr. Armitage, 60’ cp Potgeiter, 66’ m. Tillous B. tr. Palisson Menù per palati fini quello offerto bdal primo match della 22 giornata del massimo campionato francese! Spettacolo, paura (l’ala di casa Fuster è uscito privo di conoscenza all’8’ dopo uno scontro con Armitage per poi riprendersi negli spogliatoi), mete e buon rugby nella fossa dei leoni dello Stade Dauger dove Bayonne ha battuto la capolista Tolone al termine di un match contrassegnato da errori che si sono alternati a scampoli di buon rugby e a numero di alta scuola. Baschi in testa di 9 al riposo e capaci, nella ripresa, di non mollare (10’ senza l’estremo Spedding per giallo) e di firmare un successo che profuma di trionfo meritato su una delle candidate più accreditate per la corsa al titolo. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball