25
ottobre


Top 14 - Turno facile per Tolosa, Tolone e Clermont. Sulla carta. By Girogio Sbrocco

Si aprirà domani sera (20.50) con l’anticipo fra Clermont e Biarritz la nona  giornata dl Top 14 francese, che riprende la nomale programmazione dopo il doppio stop di Coppa. Fra le partite più attese e dall’esito più incerto, spiccano Agen-Castres; Montpellier-Grenoble e Perpignano-Racing. Scontate (solo sulla carta) le sfide di Parigi fra Stade e Tolosa, di Tolone contro Bayonne e di Mont de Marsan dove Bordeaux è dato ampiamente favorito nei pronostici. Top 14 – IX giornataVenerdìClermont – BiarritzSabato Stade Fr – TolosaAgen - CastresMont de Marsan – BordeauxMontpellier – GrenobleTolone – BayonnePerpignano - RacingGiorgio Sbrocco

08
ottobre


Tags
,

Top 14 – Tolone non bada a spese: arriva anche Danie Russow? By Giorgio Sbrocco

In attesa del ritorno del trequarti samoano Rudi Wulf (un cap con gli AB), pare che Tolone stia stringendo i tempi della trattativa per portare in Francia la seconda linea sudafricana Danie Russow (63 caps con gli Springboks, 34 anni). Russow è stato campione del Mondo nel 2007 con il Sud Africa ed è attualmente sotto contratto (fino al 31.12.2012) in Giappone con il Suntory Sungoliaths. Titolo nazionale e Heineken cup nel mirino?Giorgio Sbrocco

29
settembre


Top 14 – Tolosa schiaccia Tolone nel big match. Grande McAlister, autore di 27 punti. By Giorgio Sbrocco

Con 27 punti di McAlister (sua la prima meta e 20 punti di piede) e una meta di Maestri al 77’Tolosa si aggiudica (32-9) il big match contro Tolone, in una attesissima riedizione della finale  per il titolo 2012 dello scorso maggio. Per i rossoneri ospiti solo tre piazzati di Michalak. Bravo all’80’ a intervenire su un perfetto calcio a seguire  di Poitrenaud per Clerc e a negare a Tolosa il punto di bonus.  In attesa del derby basco di domani fra Biarritz e Bayonne (il cui esito non inciderà sulle posizioni di vertice), Tolone viene aggiunto in vetta alla classifca (27 punti) da Clermont, mentre Tolosa si porta a 24. Top 14 – VII giornataTolosa – Tolone 32-9 Giorgio Sbrocco

28
settembre


Top 14 – Stasera Clermont favorito sullo Stade di Parisse. Il big match è Tolosa-Tolone. Ferie permettendo e salvo soprese… By Giorgio Sbrocco

Anticipo di lusso stasera allo stadio Michelin (20.50) fra Clermont seconda forza del campionato (23 punti) e lo Stade Francais (10) di Sergio Parisse, tornato alla vittoria solo sabato scorso ma ancora oggettivamente troppo poco competitivo per poter pensare di fare risultato in casa di un avversario tanto attrezzato. Fra i match in programma domani spicca Tolosa (20) –Tolone (27): i campioni in carica contro i primi in classifica. Una riedizione della finale per il titolo della passata stagione, stavolta con il pepe messo da Laporte che, in vista dello scontro al vertice, ha mandato mezza squadra in ferie (nella foto di Eòlena Barbini: il pilone neozelandese Heyman, uono dei beneficiati del premsso speciale). Di fatto svilendo la portata dell’impegno. Forse. In cartellone anche un interessante e molto equilibrato Grenoble (14) – Racing (18) e un Perpignano (11) -Mont de Marsan (0) con i catalani candidati ala vittoria con bonus. Interessa la parte bassa della classifica il match fra Agen (10) e Bordeaux (9), mentre Montpellier – Castre s(entrambe a quota 15) si candida al pareggio. Facile (si fa per dire, trattandosi del derby basco per eccellenza) l’impegno casalingo di Biarritiz (18) contro Bayonne (7) in programma domenica. Top 14 - VII giornata Oggi Ore 20.50 Clermont – Stade Fr Domani Ore 18.30 Agen – BordeauxOre 18.30 Grenoble – RacingOre 18.30 Montpellier – CastresOre 18.30 Perpignano – Mont de MarsanOre 20.45 Tolosa – Tolone Domenica Ore 17.00 Biarritiz – Bayonne Giorgio Sbrocco          

25
settembre


Top 14 – A Tolosa sarà Tolone2? In Francia monta la polemica per le "vacanze" delle star di Bernard Laporte. By Giorgio Sbrocco

È già cominciato, ovviamente fuori dal terreno di gioco, il big match della settima di Top 14 fra Tolosa e Tolone. Ad accendere i fuochi è stato Bernard Laporte, manager di Tolone, che nel commentare il successo su Castres (33-12) ha ritenuto di dare la notizia secondo cui “almeno una dozzina dei miei giocatori da oggi e fino a vernerdì può considerarsi in permesso premio”. Praticamente in ferie. Subito c'è stato chi ha “tradotto” il verbo di Laporte in: “dal momento che questa partita con Tolosa non è importante per la classifica e non ci interessa, andremo a Tolosa con una squadra di riserve e con pochi titolari”. A cercare di smentire la montante polemica è sceso in campo il presidente di Tolosa René Bouscatel : “Per me non c'è alcuna polemica” ha dichiarato. “Sopno certo che Tolone verrà qui con una squadra competitiva e farà di tutto per vincere”. A chi gl iha fatto notare che mancheranno: Sans Sheridan, Hayman, Botha, Suta, Masoe, Steffon Armitage, Van Niekerk, Wilkinson, Mermoz, Giteau e Palisson...mica cotica! Il nuemro uno dei campion idi Francia in carica ha replicato: “I giocatori di cui ha parlato Laporte sono in vacanza fino a venerdì...la partita è sabato. In panchina o in campo come titolari sono sicuro che qualcuno farà in tempo a esserci”. Come dire: Laporte lo conosco bene, e dopo il rugby la sua specialità è il bluff. Chi si è voluto tenere assolutamente fuori dal “dibattito” è il tecnico di Tolosa Guy Nooves (che qualche Tolosa2, nel passato l'ha pure impiegato a fini strategici). “Bernard Laporte ha tutto il diritto di far riposare i suoi giocatori quando e come vuole” ha serenamente dichiarato.Giorgio Sbrocco

24
settembre


Tags
,

Top 14 - “O cretini o cogl...” Boudjellal furioso per i fischi al suo amico rapper allo stadio di Tolone. By Giorgio Sbrocco

È stata ancora una volta la musica a far uscire dai gangheri il preisdnete del Tolone Boudjellal. Il nostro l'ha presa talmente male da arrivare a dire: “Mi vergogno di essere presidente di questo club!”. Cos'è successo? In occasione del match di sabato contro Castres (vinto da Tolone 33-12)  Boudjellal ha invitato a esibirsi allo stade Mayol il rapper di origini congolese Youssoupha (suo amico personale) che ha cantato prima del match, di fatto annullando la tradizione che vuole che prima del calcio d'inizio delle partite interne dei rossoneri tolonesi venga intonato la Coupo Santo (La santa coppa, l'inno riconosciuto della Provenza e della lingua d'Oc). La codsa non è stata particolarmente bradita da una parte del pubblico che ha sonoramente protestato contro il “sacrilegio”. “Quando   fischi qualcuno che è venuto a testimoniarti il suo amore – ha detto  Boudjellal – o sei un cretino e sei un coglione. Senza contare che quelli che hanno fischiato dovrebbero sapere che sono stato io a introdurre la Coupo Santo allo stadio”. E infine la stoccata culturale: “Bisognerebbe che questa gente provasse a leggere qualche libro, che viaggiasse un poco, che provasse ad aprirsi ad altre culture...” Per arrivare a: “Mi vergogno di essere il presidente del RCT!” Giorgio SbroccoPer saperne di piùLa Coupo Santo è una coppa in argento acquistata grazie a una sottoscrizione popolare che i catalani offrirono (nel 1867) all'associazione dei Felibres provenzali dello scrittore Frédéric Mistral per ringraziarli dell'accoglienza riservata allo scrittore catalano Victor Balaguer, esule politico in Provenza in quanto oppositore del governo di Isabella II di Spagna. La coppa è opera dello scultore  Guillaume Fulconis e dell'agentiere Jarry.   Questo il testo (nella sua traduzione francese) della Coupo Santo, che dagli anni '90 è l'inno del RCT ToloneLa CoupeProvençaux, voici la coupeQui nous vient des Catalans.Tour à tour buvons ensembleLe vin pur de notre cru.refrenCoupe sainteEt débordanteVerse à pleins bords,Verse à flotsLes enthousiasmesEt l'énergie des forts !D'un ancien peuple fier et libreNous sommes peut-être la fin ;Et, si tombent les félibres,Tombera notre nation.Coupe sainte...D'une race qui regermePeut-être sommes-nous les premiers jets ;De la patrie, peut-être, nous sommesLes piliers et les chefs.Coupe sainte...Verse nous les espérancesEt les rêves de la jeunesse,Le souvenir du passeEt la foi dans l'an qui vient.Coupe sainte...Verse-nous la connaissanceDu Vrai comme du Beau,Et les hautes jouissancesQui se rient de la tombe.Coupe sainte...Verse-nous la PoésiePour chanter tout ce qui vit,Car c'est elle l'ambroisieQui transforme l'homme en Dieu.Coupe sainte...Pour la gloire du paysVous enfin qui êtes consentants nos alliés,Catalan, de loin, ou frères,Tous ensemble communions !Coupe sainte...

22
settembre


Tags
,

Top 14 – Nessuna sorpresa. Ma lo Stade di Parisse respira. By Giorgio Sbrocco

Poco in linea con le previsioni della vigilia, che parlavano di sfide risolte sul filo di lana con scarti minimi e sofferti, le partite della sesta giornata del Top 14. Nessun bonus difensivo, infatti, nei sei incontri fin qui disputati (in corso Racing-Biarritz), e vittorie ampie nelle dimensioni per Tolone con Castres, Clermont su Grenoble. Perpignano si è areso a Parigi di fronte allo Stade di Sergio Parisse che aveva bisogno assoluto di una "boccata d'arian fresca" dopo tanto penare. Nell’ anticipo di  venerdì, Tolosa non ha lasciato scampo a Bayonne che quanto a scenari di crisi... Due i successi esterni; di Montpellier a Bordeaux e di Agen a Mont de Marsan. Risultati che disegnano una classifica generale in linea con le più lineari delle previsioni. Per una volta tanto il Top 14 non ha riservato soprese. Top 14 – VI giornataTolone - Castres: 33-12 Bordeaux - Montpellier: 15-23 Clermont - Grenoble: 44 - 20Mont de Marsan - Agen:  16 - 28Stade Français - Perpignano: 34-24Bayonne – Tolosa: 6-35 (giocata ieri) Racing Metro – Biarritz (in corso di svolgimento)  Giorgio Sbrocco

16
settembre


Top 14 – Tolosa cade a Perpignano, Biarritz a Castres, lo Stade Francais a Bordeaux. E Tolone vola! By Giorgio Sbrocco

Tolone in fuga dopo la disputa delle partite della quinta giornata del Top 14. Vincendo a Montpellier gli uomini di Bernard Laporte si sono portati a quota 22 in classifica generale e precedono di quattro lunghezze Clermont, che ha fatto (molta) più fatica del previsto ad aver ragione del fanalino Mont de Marsan, capace di replicare le belle prove contro Tolone e Tolosa e di conquistare un meritato punto di bonus difensivo (il primo in assoluto della stagione). La sorpresa di giornata viene da Perpignano, dove il XV di Marc Delpoux supera Tolosa impartendo ai campioni in carica una vera e propria lezione di concretezza, efficacia e determinazione. Castres si impone in casa su Biarritz (ala prima sconfitta in campionato), mentre i parigini del Racing tornano da Bayonne con punti molto pesanti per la loro classifica. Ma se metà capitale ride, l’altra non può che piangere: altra sconfitta dello Stade di Sergio Parisse, stavolta  a Bordeaux e senza neppure la consolazione del bonus. La classifica dice penultimo posto. La dirigenza…chissà? Buona per il morale la vittoria interna di Agen su Grenoble. Risultati V giornataMontpellier v Tolone 25-32Perpignan v Tolosa 34-20Agen v Grenoble 32-26Bayonne v Racing Metro 18-25Castres v Biarritz 28-13Mont-de-Marsan v Clermont 6-14 Bordeaux v Stade Français 30-22ClassificaTolone 22Clermont 18Biarritz 17Tolosa, Castres 15Grenoble, Racing Métro 14Perpignan 11Montpellier 10Bordeaux 9Bayonne 7Stade Français, Agen 6Mont-de-Marsan 1 Giorgio Sbrocco  

14
settembre


Top 14 – Tolone come da pronostico vince a Montpellier nell’anticipo serale. By Giorgio Sbrocco

Inarrestabile Tolone! Non sono bastate tre mete segnate dal tallonatore Van Vuren (49’ e 55’) e dall'apertura Trinh-Duc (77') a un ottimo e combattivo Montpellier per imporsi nell’anticipo del quinto turno di Top 14 allo stadio Yves du Manoir contro la corazzata di Bernard Laporte. Per i rossoneri primi in classifica (in vantaggio 16-0 alla fine del primo tempo) : mete del flanker Gunther al 34’, di Van Niekerk (67’) e grande prestazione di Michalack al debutto stagionale da titolare nel ruolo di mediano di apertura. A tempo scaduto (dopo un palo colpito su tentativo di drop), il median odi mischia Escande (entrato al 60') centra i pali e regala ai suopi il meritato punto di bonus difensivo Montpellier – Tolone  25 - 32 (pt 0-16) Giorgio Sbrocco

14
settembre


Top 14 – Trasferte difficili per Tolone, Biarritz e Tolosa. Facile per Clermont. By Giorgio Sbrocco

Si apre stasera (20.50) a Montpellier la quinta giornata di Top 14. La formazione di Galthié (Paillague mediano di mischia e un totale di 7 cambi rispetto alla sconfitta di Biarritz) riceve la capolista Tolone che, per l’occasione, farà debuttare Michalack all’apertura nel XV di partenza e schiererà Palisson (nella foto di Elena Barbini) all’ala per Bastareaud. Tutte sabato le altre partite, con Biarritz seconda classificata impegnata nelle difficile e insidiosa trasferta di Castres (che non avrà Rallier, Kirkpatrick, Sanchou, Rolland e Capo Ortegae Tolosa che cercherà di domare a domicilio un Perpignano più che mai desideroso di un pronto riscatto. Il neo promosso Grenoble, al momento la vera sorpresa di questo avvio di campionato, scende in campo ad Agen inseguendo un successo in trasferta che lo inserirebbe di diritto nel novero delle squadre che concorrono a un posto nella post season. Uno Stade Francais, reduce dal pareggio interno di sabato con Castres, che secondo gran parte della critica pare destinato a un’altra stagione interlocutoria (per non dire deludente e di basso profilo), proverà a rialzare testa e morale puntando al successo in casa del Begle-Bordeaux che lo segue in classifica a una sola lunghezza. Propositi di vittoria esterna anche per il Racing che sarà di scena a Bayonne, in casa di una squadra cin crisi di gioco e di risultati. Altra sconfitta all’orizzonte per il fanalino di coda Mont del Marsan che riceve un Clermont in crescita e oggettivamente (molto) superiore. Top 14 - V giornata Oggi Ore 20.50 Montpellier – Tolone Domani ore 15.00 Perpignano – Tolosa ore 18.30 Agen – Grenoble                Bayonne – Racing M.                Castres – Biarritz                       Mont de Marsan – Clermont ore 20.40 Bordeaux – Stade   Francais Giorgio Sbrocco  

Rugby Ball