Super Rugby – Sarà Slade il sostituto di Carter a Christchurch nella prossima stagione. By Giorgio Sbrocco

Sarà l’attuale numero 10 degli Highlanders (terza stagione) di coach Jamie Joseph  - Colin Slade - il mediano di apertura dei Crusaders nella prossima stagione, quella in cui il divino Dan Carter prenderà il suo anno sabbatico per disintossicarsi e prendersi il meritato riposo in vista della volata che condurrà la Nuova Zelanda ovale all’assalto della World Cup 2015. La notizia è stata ufficializzata dallo stesso allenatore della franchigia di Dunedin: “Si tratta della sua scelta definitiva.  I suoi primi due anni con noi sono stati  rovinati dagli infortuni, e quest’anno ha cominciato a giocare con regolarità solo a stagione iniziata. Perderlo certo non ci fa piacere, anche perché aveva cominciato a giocare davvero molto bene”. Joseph ha inoltre confessato di attendere con una certa trepidazione le decisioni del centro AB Ma'a Nonu: “Spero mi faccia sapere cosa intende fare per la prossima stagione di Super Rugby”. Comunque vada, la Nuova Zelanda è grande: “Partito Slade ci metteremo alla ricerca di un’altra apertura”. Semplice, no?Giorgio Sbrocco

Super Rugby – Richie McCaw torna in campo! In Division one con il CFC. By Giorgio Sbrocco

Richie McCaw sarà di nuovo in campo il prossimo week end dopo sei mesi di (meritato) riposo iniziati a dicembre dopo la sconfitta di Twickenham dei suoi AB contro l’Inghilterra. Dopo che McCaw aveva ripreso ad allenarsi con i Crusaders si pensava che avrebbe debuttato nell’ultima sfida di stagione regolare contro gli Hurricanes in programma venerdì a Addington. Invece oggi è stato comunicato che McCaw tornerà a giocare con la maglia del Chirstchurch Football Club (che schiera sette formazioni senior ai vari livelli della CRFU Metro Competition) nel campionato di Division one, maglia che non indossava dal 2008. L’allenatore Matt Mustchin si è detto certo  he l’evento porterà un sacco di gente allo stadio e ha dichiarato che “rivederlo in campo è un evento di grande rilevanza, non solo per noi ma per tutto il rugby neozelandese”. Si prevede che McCaw tornerà disponibile per la post Season del Super Rugby e per l’imminente Championship-Four Nations dove riprenderà i gradi di capitano della Nazionale TuttoneraGiorgio Sbrocco

Top 14 – Ali Williams da Auckland a Tolone. È ufficiale. By Giorgio Sbrocco

Era vera la notizia secondo cui il capitano dei Blues Ali Williams stava per lasciare la Nuova Zelanda per venire a giocare in Europa. Williams, 32 anni, ex AB (77 caps), ha firmato un contratto di un anno con Tolone, squadra con cui disputerà la stagione di Top 14 e di HC 2013/2014 e che raggiungerà al termine della stagione di Super Rugby. Nella (sterminata) rosa a disposizione di Bernard Laporte prenderà il posto dell’inglese Nick Kennedy. A lui, che chiedeva di poter lasciare il club, il presidente padrone Mourad Boudjellal ha risposto che Tolone non trattiene chi se ne vuole  andare.  Ali Williams è il settimo acquisto della corazzata della Rada. Con lui sono arrivati: Martin Castrogiovanni, Benjamin Noirot, Emmanuel Felsina, Michael Claassens, Drew Mitchell e Bryan Habana.Giorgio Sbrocco

Super Rugby – Vincono i Bulls e puntano al primo posto. Inattaccabili i sei in zona playoff. By Giorgio Sbrocco

Due Neozelandesi, due sudafricane e due australiane. Non servirà l’ultimo turno di stagione regolare per definire i nomi delle 6 formazioni che accederanno ai play off. A conclusione del 19esimo turno il verdetto è infatti definitivo: Bulls, Chiefs, Brumbies, Crusaders, Reds e Cheetahs si contenderanno il titolo 2014 attualmente detenuto dai Chiefs neozelandesi. Restano da definire le posizioni in graduatoria e gli accoppiamenti nella griglia del tabellone finale. Le ultime due partite di oggiDue mete personali del flanker e capitano Deon Fourie nella sfida di Porth Elisabeth che ha visto prevalere gli Stomres sui Southern Kings padroni di casa. Partita senza alcun riscontro di classifica, essendo le due formazioni da tempo fuori dalla corsa per nu posto nei paly off. Per i Kings (spareggi con i Lions o fusione per la prossima stagione di Super Rugby?) solo 4 calci di Demetri Catrakilis. A Pretoria una meta di Jano Vermaak a 7’ dalla sirena e uin piazzato calciato fuori dai pali da Riaan Viljoen a tempo scaduto regalano ai Bulls la vittoria di misura (20-19) sugli Sharks e il primo posto nella conference SA e in classifica generale. Fra sette giorni a Città del Capo i Bulls affronteranno  gli Stormers. In palio l’eventuale finale in casaSuper Rugby – XIX giornataS. Kings – Stormers 12 – 24Bulls – Sharks 20-19ClassificaBulls 63, Chiefs 61, Brumbies 59, Crusaders 56, Reds 54, Cheetahs 50, Storners 46, Waratahs 44, Bklues 44, Sharks 43, Hurricanes 41, Rebels 32, W. Force 27, Highlanders 27, S.Kings 24Giorgio Sbrocco

06
luglio


Super Rugby – Cheetahs ai play off! Fuori Hurricanes e Blues. By Giorgio Sbrocco

Storico ingresso nei play off per i Cheetahs sudafricani che a Bloemfontein hanno sconfitto il XV neozelandese degli Auckland Blues allenato dal “nostro” John Kirwan che ha detto definitivamente addio alle speranze di post season. Fuori dai giochi (matematicamente) anche gli Hurricanes sconfitti in casa a Wellington dagli Highlanders al termine di una partita (11 mete, 25 punti dell’apertura Slade) che ha fruttato loro 2 inutili punti di bonus e alla meno attrezzata delle formazioni della Conference NZ cinque e la soddisfazione di aver lasciato ai S. Kings l’ultimo posto in classifica generale Super Rugby - XIX giornataHurricanes – Highlanders 44 - 49Cheetahs – Blues 34 - 13Giorgio Sbrocco

Four Nations/Championship - Calcio e rugby a Johannesburg nel nome di Nelson Mandela. By Giorgio Sbrocco

Il prossimo 17 agosto: Sud Africa-Burkina Faso di calcio e, a seguire, la sfida Springboks-Pumas valida per il Four Nations – Championship 2013. Il tutto a Johannesburg (e non a Bloemfontein come annunciato in precedenza). È la maniera con cui il ministero dell’arte e della cultura del governo sudafricano ha deciso di onorare il “Mandela legacy”, l’insegnamento morale del grande uomo di stato attualmente ricoverato in gravi (secondo alcune fonti: disperate) condizioni fisiche. “Non riesco a pensare a un modo migliore per onorare Nelson Mandela e il suo insegnamento” ha dichiarato Oregan Hoskins presidente Saru. “Nello stesso luogo e nello stesso giorno i due sport più popolari del paese insieme nel nome della cultura e del futuro di un’intera nazione”. Luis Castillo, presidente della federazione argentina si è detto “onorato e orgoglioso di essere parte di una così importante giornata”. Ricordando che nel 2008 fu proprio l’Argentina a giocare a Joahannesburg contro il Sud Africa per festeggiare il 90esimo compleanno di Mandela”. Sulla stessa linea an che il Ceo di Sanzar Greg Peters: “Tutto il nostro appoggio al Nelson Mandela day, un evento che rappresenta una grande occasione per tutto il paese e per tutto il movimento”.Giorgio Sbrocco

05
luglio


Australia – Sabato c’è grande rugby in TV. By Giorgio Sbrocco

Per la serie: sabato in casa, meglio se con uso di aria condizionata a palla e congiunti in missione all’Ikea. Si comincia con il terzo e decisivo Test match della Serie domani in diretta alle 11.55 su Sky e in replica alle 18. Per la XIX giornata di Super Rugby, da non perdere alle 14.45, sempre su Sky, il big match Cheetahs-Blues che decisederà la sorte del XV di Auckland allenato dal “nostro” Jonh Kirwan. • Australia - B&I Lions ... sab, 06/07 h.11:55 Sky Sport 3 HD • Australia - B & I Lions... sab, 06/07 h.18:00 Sky Sport 2 HD •  Rugby: Cheetahs - Blues …sab  06/07 h.14:45 Sky Sport 3 H Giorgio Sbrocco

05
luglio


Super Rugby – Si ritira Tim Davidson. Fu il primo capitano della franchigia di Melbourne. By Giorgio Sbrocco

Si ritirerà a fine stagione il primo capitano (2007) dei Melbourne Rebels Tim Davidson (30 anni, flanker o numero 8) che nel Super Rugby (41 caps) ha giocato anche con Waratahs e Wester Force ed è stato capitano della Sydney University, formazione che ha condotto alla vittoria di sette edizioni dello Shute Shield (il massimo campionato ovale del Nuovo Galles del Sud). Giorgio Sbrocco

Super Rugby – Crusaders: è missione compiuta. Battuti i Chiefs, play off molto vicini. By Giorgio Sbrocco

Dovevano vincere per continuare a sperare nei play off e la vittoria è arrivata. Impresa dei Crusaders di Dan Carter (18 punti personali) nell’anticipo della penultima giornata della stagione regolare del Super Rugby che a Christchurch hanno nettamente superato i Chiefs campioni in carica e già matematicamente qualificati per la post season australe. Il successo (con bonus grazie alla meta di Crotty al 56’) è maturato in apertura di secondo tempo con le mete di Dagg e di Read. A 80’ dal verdetto definitivo i Crusaders si trovano al quarto posto della classifica generale (56) con un piede (e mezzo) al turno di qualificazione  per la semifinale.SUPER RUGBY – XIX giornataCrusaders - Chiefs 43-15 (pt 19-8)Giorgio Sbrocco

04
luglio


Super Rugby – Penultima giornata: è tempo di verdetti definitivi. Forza JK! By Giorgio Sbrocco

Con le squadre australiane ancora ferme per la Serie con i B&I Lions si disputa nel week end il penultimo turno della stagione regolare di Super Rugby. Minuti decisivi in prospettiva play off quelli di Christchurch dove i Crusaders (ancora senza McCaw) proveranno a centrare l’obiettivo qualificazione con un turno di anticipo ospitando i Chiefs campioni in carica. Decisiva per il nostro JK la trasferta a Bloemfointein dei suoi Blues in casa dei Cheetahs. Se vince può ancora farcela a conquistare uno dei sei posti d’oro per la post season. In caso contrario: stagione chiusa. Stessa ultima spiaggia anche per gli Sharks, costretti a battere i Bulls per non andare anticipatamente in vacanza.SUPER RUGBY - XIX GIORNATAVenerdì                                                                                                                                                                                                                                    Crusaders - Chiefs  Sabato                                                                                                                                                                                                                                   Hurricanes - Highlanders Cheetahs - Blues Southern Kings - Stormers Bulls – SharksGiorgio Sbrocco

Rugby Ball