06
giugno


Italia – Contro il SA debutta Di Bernardo all’apertura. By Giorgio Sbrocco

Morisi-Sgarbi la coppia di centri, McLean all’ala ala, debutto di Di Bernardo all’apertura al fianco di Gori. Parisse al centro della terza linea con i trevigiani Barbierie Zanni flankers. Seconda linea di esperienza e tanto mestiere con Bortolami e Pavanello, mentre in prima: Cittadini a destra con Alberto De Marci sul lato dell’introduzione e in mezzo Ghiraldini. Questo il XV di partenza allestito dal ct Jaques Brunel per il Test match con gli Springboks in programma sabato (ore 17.15, diretta su Sky Sport) a Durban, match di apertura del quadrangolare sudafricano denominato Castel Lager Series. ITALIA - 15 Andrea Masi, 14 Giovambattista Venditti, 13 Luca Morisi, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luke McLean, 10 Alberto Di Bernardo, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse, 7 Robert Barbieri, 6 Alessandro Zanni, 5 Marco Bortolami, 4 Antonio Pavanello, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Alberto De Marchi.In panchina: 16 Davide Giazzon, 17 Matias Aguero, 18 Martin Castrogiovanni, 19 Valerio Bernabò, 20 Joshua Furno, 21 Tobias Botes, 22 Luciano Orquera, 23 Tommaso IannoneGiorgio Sbrocco

04
giugno


Italia – Tobias Botes spera di giocare sabato contro il “suo” Sudafrica. Parenti in arrivo. By Giorgio Sbrocco

Giovedì pomeriggio, il ct Jacques Brunel ufficializzerà il XV azzurro per il test-match (ore 17.15, diretta Sky Sport) contro gli Springboks, Tobias Botes sarà il più attento e interessato tra i 32 convocati a scoprire le scelte del tecnico francese. Se per ogni rugbista affrontare il Sudafrica rappresenta di per sé un momento indimenticabile, per il ventinovenne mediano della Benetton Treviso, sfidare i gli Springboks  vuol dire scendere in campo per sfidare il proprio Paese d’origine . “Non tornavo a casa da un anno, sicuramente per me è una settimana speciale, aspetto sabato con tanto entusiasmo” ha detto il trequarti di Worcester, cittadina del Western Cape dove la famiglia gestisce vigneti. “L’ultima volta ero venuto a trovare i miei genitori, adesso sono qui con la prospettiva di giocare contro gli Springboks e sono molto orgoglioso di poterlo fare con la maglia dell’Italia. Giocare per i Boks è il sogno di ogni bambino sudafricano, io avrò l’onore di affrontarli e sono entusiasta all’idea. Questa Italia viene da un Sei Nazioni positivo, adesso dobbiamo trovare continuità. Specialmente lontano da Roma, dalla nostra casa: è il passo successivo che dobbiamo compiere per continuare a crescere. Vincere due partite in questo tour deve essere l’obiettivo a cui mirare”. Ancora:  “Da Worcester è in arrivo la famiglia al completo. Ho comprato maglie della Nazionale per mio padre, mio cognato, mio fratello. Almeno dieci, giuro. Nessun dubbio, i Botes faranno il tifo per l’Italia”.Giorgio Sbrocco

Italia – La Nazionale è in Sud Africa. Sabato il debutto al Kings Park. By Giorgio Sbrocco

La comitiva azzurra guidata dal ct Jaques Brunel è arrivata questo pomeriggio a Durban, proveniente da Roma vista del debutto nel  Castle Lager Series di sabato 8 contro il Sudafrica. L’Italia sarà in ritiro al Southern Sun Hotel di North Beach per la prima settimana. Parisse, Ghiraldini e Castrogiovanni, provenienti da Hong Kong (dove hanno giocato contro i B&I Lions) , si aggregheranno al gruppo domani mattina. Da domani, sul prato della George Campbell National School, Parisse e compagni inizieranno a lavorare in vista del debutto di sabato prossimo al Kings Park (ore 17.15, diretta Sky Sport).Giorgio Sbrocco

01
giugno


Italia – Azzurri partiti per il SA. Brunel: “Sarà un tour duro ed interessante”. By Giorgio Sbrocco

L’Italia di Jaques Brunel è in volo alla volta di  Durban, la città sudafricana capitale del Natal che raggiungerà domani (via Parigi-Johannesburg) e dove sabato 8 giugno al Kings Park affronterà gli Springboks  nel primo dei tre Test previsti nel corso di questo Tour 2013 che vedrà l’Italia prendere parte al quadrangolare con le Nazionali di SA, Samoa e ScoziaPrima della partenza, all’Acquacetosa il ctl ha incontrato la stampa: “Vogliamo crescere, e per farlo non possiamo che andare a sfidare i migliori. Saranno tre partite difficili, per questo era logico convocare un gruppo esperto su cui innestare alcuni giovani interessanti. Questa squadra è un giusto mix di esperienza e volti nuovi”.Quanto al recente passato: “Nel Sei Nazioni è successa una cosa strana dal punto di vista  perché pur essendo la squadra che nelle singole partite disputate ha sempre avuto il maggior possesso, siamo stati anche la formazione più penalizzata. Dobbiamo lavorare sulla disciplina, ma anche per migliorare la percezione dell’Italia verso l’esterno otto questo punto di vista”.E ancora: “Da novembre ad oggi  abbiamo sempre avuto momenti forti in tutte le partite che abbiamo disputato, imponendo sempre o quasi qualcosa. Forse solo le gare contro Scozia e Galles hanno fatto eccezione, ma in ogni caso noi dobbiamo puntare a giocare sempre allo stesso livello, dobbiamo trovare la nostra continuità sugli ottanta minuti. E’ fondamentale per sfidare alla pari squadre come gli Springboks”.Brunel ha infine analizzato le avversarie: “Il vantaggio di un tour come questo è che giocheremo tre gare nello stesso Paese, evitando la trasferta di continui spostamenti e cambi di fuso orario. Ma sarà durissima, il Sudafrica è una delle prime tre squadre al mondo, Samoa ha forse la miglior squadra della propria storia e la Scozia, che arriva da un Sei Nazioni chiuso davanti a noi, avrà probabilmente già il supporto tecnico di Vern Cotter, un grande allenatore. La Scozia non ha bisogno di presentazioni, ha un grande potenziale. Sarà un tour duro ed interessante”. Giorgio Sbrocco

29
maggio


Italia – Da domani Azzurri in raduno a Roma in vista del Tour in SA. By Giorgio Sbrocco

Si aprirà domani a Roma (Acquacetosa) il raduno dell'Italia del rugby in preparazione alle impegnative “Castle Lager Series” sudafricane che dall'8 giugno vedranno gli azzurri impegnati in un quadrangolare con Scozia, Springboks e Samoa. La partenza per il Sud Africa è fissata per sabato. Questi i 32 convocati.ITALIA IN SUD AFRICASudafrica - Italia – Durban, 8 giugnoItalia - Samoa – Nelspruit, 15 giugnoFasi finali – Pretoria, 22 giugnoITALIAPiloniMatias AGUERO (Zebre Rugby, 17 caps)Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 95 caps)Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 21 caps)Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 9 caps)Michele RIZZO (Benetton Treviso, 7 caps) TallonatoriLeonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 53 caps)Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 10 caps)Andrea MANICI (Zebre Rugby, esordiente)*Seconde lineeValerio BERNABO’ (Benetton Treviso, 19 caps)Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 94 caps)Leandro CEDARO (Stade Rochelais, esordiente)Joshua FURNO (Narbonne, 8 caps)*Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 18 caps)Terze lineeRobert BARBIERI (Benetton Treviso, 28 caps)Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 93 caps)Sergio PARISSE (Stade Francais, 95 caps) - capitanoManoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 11 caps)Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 74 caps)Mediani di mischiaTobias BOTES (Benetton Treviso, 13 caps)Alberto CHILLON (Zebre Rugby, esordiente)*Edoardo GORI (Benetton Treviso, 24 caps)*Mediani d’aperturaAlberto DI BERNARDO (Benetton Treviso, esordiente)Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 33 caps)CentriGonzalo CANALE (Stade Rochelais, 82 caps)Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 28 caps)Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 24 caps)Ali/EstremiTommaso IANNONE (Benetton Treviso, 1 cap)*Andrea MASI (London Wasps, 77 caps)Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 46 caps)Leonardo SARTO (Zebre Rugby, esordiente)*Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 14 caps)**Accademia FirGiorgio Sbrocco

15
maggio


Italia – Domencia Azzurri a Bormio. Assente Castro e Zanni part time. By Giorgio Sbrocco

Domenica l'Italia del rugby di Jaques Brunel aprirà la campagna estiva (Tour in Sud Africa per le Castle Lager Series) a Bormio con un raduno collegiale che si protrarrà fino a sabato 25. Non ci sarà Martin Castrogiovanni (finale di Premeirship con Leicester contro Northampton), e Alessandro Zanni farà solo un abreve apèparizione, prima di volare a Londra dove a Twickenahm sfiderà l'Inghilterra con la amglia bianconera dei Barbariamns. Presenti tutti gli altri convocati.ITALIA PiloniMatias AGUERO (Zebre Rugby, 17 caps)Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 21 caps)Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 9 caps)Michele RIZZO (Benetton Treviso, 7 caps) TallonatoriLeonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 53 caps)Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 10 caps)Andrea MANICI (Zebre Rugby, esordiente)*Seconde lineeValerio BERNABO' (Benetton Treviso, 19 caps)Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 94 caps)Joshua FURNO (Narbonne, 8 caps)*Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 18 caps)Terze lineeRobert BARBIERI (Benetton Treviso, 28 caps)Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 93 caps)Francesco MINTO (Benetton Treviso, 7 caps)Sergio PARISSE (Stade Francais, 95 caps) - capitanoManoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 11 caps)Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 74 caps)Mediani di mischiaTobias BOTES (Benetton Treviso, 13 caps)Alberto CHILLON (Zebre Rugby, esordiente)*Edoardo GORI (Benetton Treviso, 24 caps)*Mediani d'aperturaAlberto DI BERNARDO (Benetton Treviso, esordiente)Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 33 caps)CentriGonzalo CANALE (Stade Rochelais, 82 caps)Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 28 caps)Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 24 caps)Ali/EstremiTommaso IANNONE (Benetton Treviso, 1 cap)*Andrea MASI (London Wasps, 77 caps)Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 46 caps)Leonardo SARTO (Zebre Rugby, esordiente)*Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 14 caps)* *Accademia FirGiorgio Sbrocco

09
maggio


Italia – Domani pomeriggio i convocati per il Tour di giugno in Sud Africa. By Giorgio Sbrocco

Si conosceranno domani nel pomeriggio i nomi degli Azzurri che il ct Jaques Brunel porterà in Sud Africa per il tradizionale Tour estivo. L’Italia prenderà parte al quadrangolare denominato “Castle Lager Series” che prevede i test-match dell’8 giugno a Durban con il Sudafrica, e del 15 a Nelspruit contro Samoa. Finale il 22 giugno a Pretoria. Previste novità.Giorgio Sbrocco

07
maggio


Scozia – Nove uncapped fra i convocati per il Sud Africa. By Giorgio Sbrocco

In attesa di conoscere quelli dell’Italia di Jaques Brunel, sono stati resi noti oggi i convocati della Scozia per il quadrangolare sudafricano di giugno. Nove i debuttanti chiamati dal ct ad interim Scott Johnson.SCOZIA Linea arretrata: Alex Dunbar (Glasgow Warriors), Tom Heathcote (Bath Rugby), Peter Horne, Ruaridh Jackson (Glasgow Warriors), Greig Laidlaw (Edinburgh), Sean Lamont, Peter Murchie, Henry Pyrgos (Glasgow Warriors), Matt Scott (Edinburgh), Tommy Seymour (Glasgow Warriors), Duncan Taylor (Saracens), Greig Tonks, Tim Visser (Edinburgh)Avanti: John Barclay (Glasgow Warriors), Johnnie Beattie (Montpellier), Kelly Brown (Saracens), Geoff Cross, David Denton (Edinburgh), Alasdair Dickinson (Sale Sharks), Ross Ford, Grant Gilchrist (Edinburgh), Ryan Grant (Glasgow Warriors), Jim Hamilton (Gloucester Rugby), Alastair Kellock (Glasgow Warriors), Steven Lawrie (Edinburgh Rugby), Moray Low, Pat MacArthur (Glasgow Warriors), Euan Murray (Worcester Warriors), Alasdair Strokosch (Perpignan), Tim Swinson , Ryan Wilson (Glasgow Warriors).esordienti in grassettoGiorgio Sbrocco

05
maggio


Rugby Seven - Allo Scotstoun di Glasgow vince il Sud Africa. Alla NZ le SWS 2013. By Giorgio Sbrocco

Vittoria del Sudafrica in finale sulla Nuova Zelanda (penalizzata da un’espulsione temporanea al minuti 1’38” della ripresa) nella penultima tappa delle Seven World Series che si è disputata a Glagow. La Francia (21-17 alla Russia) si è aggiudicata lo Shield, l’Australia (12-5 sul Kenya) il Bowl, gli Usa (17-7 con l’Argentina) il Plate, al terzo posto si è classificata l’Inghilterra che ha battuto (24-21) il Galles nella finalina. Nuova Zelanda matematicamente prima in classifica generale e vincitrice delle SWS 2013 anche senza attendere l’esito del torneo di Twickenham (11-12 maggio) che chiuderà la stagione del Seven Irb.SWS Glasgow – FINALESud Africa – Nuova Zelanda 28 – 21Classifica: Nuova Zelanda 151, Sud Africa 122, Fiji 108, Samoa 99, Kenya 84, Galles 83, Francia 80, Inghilterra 75, Argentina 74, Australia 70 Giorgio Sbrocco

10
aprile


Sud Africa – Sono 36 i probabili Springboks che sfideranno l'Italia a giugno. By Giorgio Sbrocco

Eccola la lista dei 36 (probabili) Springboks che il ct  Heyneke Meyer ha convocato per il raduno di metà aprile a Cape Town in vista del quadrangolare di giugno con Italia, Scozia e Samoa. Non si tratta, come ha tenuto a precisare il tecnico sudafricano “del gruppo definitivo per i test di giugno. Potrà cambiare nei prossimi mesi. Ci sono altri giocatori che mi hanno colpito nelle ultime settimane, e se continueranno con questo stato di forma potranno trovare spazio nel secondo raduno" . Fra le  molte facce nuove spiccano:  Pieter-Steph du Toit, Jan Serfontein e Robert Ebersohn (del quale abbiamo riferito ieri la strana storia legata al trasferimento a Montpellier). SUD AFRICAAvanti: Tendai Mtawarira, Jannie du Plessis, Frans Malherbe, Coenie Oosthuizen, Pat Cilliers, Adriaan Strauss, Bismarck du Plessis, Chiliboy Ralepelle, Eben Etzebeth, Flip van der Merwe, Juandré Kruger, Pieter-Steph du Toit, Franco van der Merwe, Siya Kolisi, Marcell Coetzee, Willem Alberts, Arno Botha, Duane Vermeulen, Pierre Spies, Ryan Kankowski.Linea arretrata: Jano Vermaak, Francois Hougaard, Pat Lambie, Morné Steyn, Elton Jantjies, Jean de Villiers, Frans Steyn, Juan de Jongh, Jan Serfontein, Robert Ebersohn, Bryan Habana, Lwazi Mvovo, Raymond Rhule, JP Pietersen, BjornGiorgio Sbrocco

Rugby Ball