Top 14 – Nuovi arrivi e nuovo (vecchio) stadio per lo Stade di capitan Parisse. By Giorgio Sbrocco

Arriverà Morne Steyn e, forse, anche Digby Ioane, insieme con una pattuglia ancora da definire di stelle dell’Emisfero sud. Resteranno il capitano Sergio Parisse (meta man della squadra con Paul Williams con 4 marcature) e al suo fianco Pascal Papè. L’obiettivo, inutile precisarlo, è tornare a far parte del giro che conta del Top1 4 francese. Lo Stade parigino ha chiuso la stagione ancora una volta lontano dalle prime 6 piazze, decimo in classifica generale (6° attacco, 12° difesa), e ha parzialmente salvato la stagione centrando la finale di Challenge Cup (eliminando Bath e Perpignano) che ha perso a Dublino con il Leinster. Molto probabilmente il “colpo” di mercato più importante lo Stade Francais lo farà prendendo possesso del rinnovato stadio Jean Bouin (a due passi dal Parco dei Principi), storico impianto della capitale risalente agli anni ’20 (proprietà del Comune), recentemente portato a una capienza di 20 mila posti (tutti coperti, costo dei lavori:110 milioni euro) e che si candida a diventare il 16esimo uomo in campo della formazione allenata dall’ex Racing Gonzalo Quesada. Auguri!Giorgio Sbrocco

Rugby Ball