Italian League Eccellenza – Crociati salvi. L’Aquila retrocede. Decide Violi all’80’. By Giorgio Sbrocco

Crociati – L’Aquila 21 - 15 (pt 6- 8)Marcatori: 2’ cp Violi, 26’ cp Paolucci, 28’ cp Violi, 40’ mnt Milani , 48’ m. Robinsono tr. Paolucci, 59’ cp Violi, 70’ mnt En Naour, 80’ m. Violi Tr. VioliGialli: 58’ Zaffiri (Aq)Vincono i Crociati di Stefano Bordon nello spareggio del Chersoni di Prato e conquistano la salvezza ai danni dei nero verdi de L’Aquila che retrocedono in seconda divisione. Decisiva una meta di intercetto di Violi all’ultimo minuto.Giorgio Sbrocco

09
maggio


Italian League Eccellenza – Zaffiri (L'Aquila) suona la carica: “Città e squadra insieme”. By Giorgio Sbrocco

 Difficile (per non dire impossibile) pensare al massimo campionato italiano di rugby senza i colori nero e verdi della gloriosa L'Aquila Rugby. Ma così va il mondo e sabato a Prato la formazione di capitan Maurizio Zaffiri dovrà dimostrare sul campo di meritare la permanenza in Eccellenza. Per farlo dovrà battere i Crociati. Così la pensa il lanker aquilano: “Al momento, l’unica cosa che conta è il risultato della partita che disputeremo a Prato. Sabato scorso abbiamo avuto di fronte un gruppo giovane, dall’attitudine al gioco di movimento, che ha fatto della spregiudicatezza della giovane età un’arma a proprio favore. Per quanto riguarda la nostra partita, nonostante ci fossimo preparati bene anche mentalmente,  dopo aver giocato i primi venti minuti di qualità, abbiamo commesso molti errori che hanno rimesso in discussione l’incontro, complicando l’andamento del match. In questi giorni il livello di concentrazione della squadra è salito notevolmente, stiamo svolgendo delle buone sedute di allenamento, determinati a portare sul campo di Prato i risultati migliori di questa settimana e riuscire ad essere più efficaci possibili: partite così delicate, dall’altissima posta in palio, si giocano sui dettagli. Sarà fondamentale scendere in campo determinati a fare una partita giusta in cui, molto semplicemente, riportare quanto provato e perfezionato in allenamento dall’inizio della stagione in avanti”. Quanto ai tifosi abruzzesi accorsi in massa a Noceto sabato scorso per la sfida di campionato con i Crociati: “Abbiamo avuto una grande prova di affetto da parte dei nostri tifosi, a dimostrazione di quanto il rugby sia importante nella nostra città. Sappiamo che in tanti ci sosterranno anche a Prato: sarà una bella giornata per ritrovarsi ancora, città e squadra, in un momento di condivisione”.L'AQUILA Palmisano; Di Massimo (c), Falsaperla M., Antonelli, Paolucci; Lorenzetti, Callori; Turner, Zaffiri, Di Cicco; Cialone, Wilson; Cafaro, Subrizi, Milani. In panchina: Bordonaro, Breglia, Cocchiaro, Fiore, Lofrese, Santavicca, Falsaperla L., Robinson. Giorgio Sbrocco

09
maggio


Italian League Eccellenza – Bordon (Crociati) ci crede: “Abbiamo i mezzi per una grande partita”. By Giorgio Sbrocco

Stefano Bordon è a un passo dall'impresa. Dopo aver ereditato la squadra ultima in classifica da Cocco Mazzariol con l'obiettivo dichiarato di evitare la retrocessione, il tecnico rodigino è riuscito a chiudere l'anno con due vittorie che hanno consentito ai suoi di finire la stagione regolare appaiati ai nero verdi aquilani a quota 16. Sabato a Prato si spareggia!. “Il nostro pubblico ci seguirà e non farà mancare il suo apporto. Noi da alcune settimane stiamo bene, sia fisicamente sia psicologicamente, e l'abbiamo dimostrato in campo nelle ultime uscite. Cercheremo di non prendere troppi calci contro e di aspettare il momento giusto per colpire con il nostro gioco, non dobbiamo aver fretta di chiudere la partita. Non dobbiamo aver paura di vincere e neppure di sbagliare. Ho chiesto ai miei di giocare come sanno e in tranquillità. Sono sicuro che sapranno mettere in campo tutte le risorse necessarie per fare un grande match”. Questa la formazione annunciataCROCIATI15 Farolini; 14 Alberghini, 13 Castle, 12 En Naour, 11 Casalini; 10 Zucconi, 9 Violi; 8 Marazzi, 7 Sciacca; 6 Dell’Acqua, 5 Mandelli (cap), 4 Amenta ; 3 Negrotto, 2 Manghi, 1 SinghIn panchina: 16 Goegan, 17 Ferrari, 18 Pedrazzani, 19 Silvestri, 20 Michel, 21 Rimpelli, 22 Ferrini, 23 CarritielloGiorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – A Falzone lo spareggio salvezza a Prato By Giorgio Sbrocco

Week end di (doppio) lavoro per il padovano Alan Falzone che sabato dirigerà l'attesissimo Crociati-L'Aquila, spareggio che deciderà il nome della squadra retrocessa dal campionato di Eccellenza. Il giorno dopo, domenica, Falzone sarà ancora al Chersoni per la gara 1 di semifinale scudetto fra Prato e Calvisano nelle vesti di TMOsabato 11.05.13 – ore 16Crociati Rugby - L’Aquila Rugbyarb. Falzone (Padova) g.d.l. Pennè (Milano), Franzoi (Venezia) quarto uomo: Cusano (Vicenza)Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – Crociati e L’Aquila allo spareggio. Confermate le semifinaliste. By Giorgio Sbrocco

Tutto secondo pronostico, compresa la bella affermazione del Petrarca sul Mogliano nell’ultimo turno di stagione regolare. In vetta: prime tre in bonus con accoppiamenti di semifinali confermati: Viadana (sconfitta ininfluente a Roma con la Lazio) se la vedrà con Mogliano mentre Calvisano giocherà contro Prato. Nel match salvezza di Noceto i Crociati di Stefano Bordon e di Super Mandelli battono L’Aquila ma lo scarto non è sufficienti a chiudere i conti. Deciderà tutto lo spareggio di sabato a Prato con eventuali tempi supplementari.Eccellenza XXII giornataPetrarca – Mogliano 36-3Lazio – Viadana 16-15Crociati – L’Aquila 13-9San Donà – Rovigo 27-22Prato – Fiamme Oro 55-13Calvisano – R. Reggio 53-17Classifica: Viadana 86, Calvisano 84, Prato 83, Mogliano 71, Petrarca 69, Rovigo 63, Lazio 42, FFOO 41, S. Donà 37, R. Reggio 31, L’Aquila 16, Crociati 16Giorgio Sbrocco

Rugby Ball