19
ottobre


Currie Cup – Gli Sharks in finale contro WP. By Giorgio Sbrocco

Sarà Sharks – Western Province la finale 2013 di Currie Cup. Il XV del Natal ha infatti sconfitto a Durban in semifinale i Cheetahs con il punteggio di 33 – 22 guadagnandosi il diritto di contendere alla formazione del Capo il titolo sudafricano.  Tre le mete segnate dagli Sharks (Pat Lambie, Jacques Botes, Heimar Williams) cui Pat Lambies ha aggiunto 18 punti dalla piazzola. Per la squadra di Free State: mete di Lappies Labuschagne, Johann Sadie e Schalk van der Merwe.Currie Cup – semifinaleNatal Sharks – Free State Cheetahs 33 – 22Giorgio Sbrocco

24
agosto


Currie Cup – Sharks corsari a Bloemfontein. By Giorgio Sbrocco

Gli Sharks vincono a Bloemfontein nell'anticipo del terzo turno e conquistano la vetta provvisoria della classifica della Currie Cup a quota 9 punti, al secondo posto i Cheetahs (in bonus difensivo) a due lunghezze. Per i padroni di casa: mete di Lappies Labuschagne e Raymond Rhule cui Riaan Smit ha aggiunto cinque punti di piede. Due mete anche per gli Sharks firmate Jean Deysel e Louis Ludik cui Fred Zeilinga ha sommato 8 decisivi punti di piede.Currie Cup – III giornataF.S. CHeestahs – Sharks 15 – 18 (pt 15 – 6)Giorgio Sbrocco

21
agosto


Currie Cup - Trevor Nyakane punito: niente Championship. In campo contro gli Sharks. By Giorgio Sbrocco

Ci sarà in campo anche il pilone Trevor Nyakane nel XV dei Cheetahs che coach Naka Drotske ha ufficializzato in vista del primo match interno della Currie Cup 2013 contro gli Sharks venerdì a Bloemfontenin. Nyakane è reduce dall’esclusione dagli Springboks per motivi disciplinari alla vigilia della trasferta in Argentina. Per i Cheetahs si stratta di un insperato e potenzialmente decisivo aiuto, dal momento che proprio la mischia è stata il reparto meno efficiente nell’ultimo impegno di Città del Capo contro Western Province. “Per gli interessi della nostra squadra riavere Nyakane in formazione è un evento sicuramente positivo. Ne sentivamo il bisogno dopo che Coenie Oosthuizen e Adriaan Strauss sono stati convocati in Nazionale”. Trevor Nyakane sarà impiegato a destra ma, all’occorrenza, potrà passare sul lato dell’introduzione. CheetahsHennie Daniller, Riaan Smit, Johann Sadie, Robert Ebersohn, Raymond Rhule, Elgar Watts, Sarel Pretorius, Philip van der Walt, Lappies Labuschagne, Boom Prinsloo (cap), Lood de Jager, Teboho Mohoje, Trevor Nyakane, Hercu Liebenberg, Caylib Oosthuizen.In panchina: Ethienne Reynecke, Rossouw de Klerk, Freddie Ngoza, Davon Raubenheimer, Kevin Luiters, Willie du Plessis, Joubert Engelbrecht.Giorgio Sbrocco

10
agosto


Currie Cup – Inizio col botto. Griquas corsari a Durban! By Giorgio Sbrocco

Apertura con (grossa) sorpresa nella Currie Cup sudafricana. Il match inaugurale disputato ieri al Kings PArk di Durban fra gli Sharks padroni di casa e la franchigia dei Griquas è stata vinta contro pronostico da questi ultimi grazie a una meta sulla sirena, e sotto l'acqua, del flanker  Carel Greef (convalidata dal Tmo)che  ha portato le squadre sul 30-30. La trasformazione dell'ala Sheepers (autore di 22 punti personali) ha fissato il punteggio finale sul 32-30. In precedenza i Griquas avevano segnato con Shoeman. Tre le mete messe a segno dagli Sharks firmate da Botes (2) e Mvovo, il resto dalla piazzola a opera di Butch Jamers. Oggi sono completano il programma: Golden Lions – Free State e WP – Bulls.Currie Cup i giornataSharks – Griquas 30 - 32Giorgio Sbrocco

05
agosto


Currie Cup – Venerdì si apre a Durban l’edizione 2013. By Giorgio Sbrocco

 Si aprirà venerdì al Kings Park di Durban con la sfida fra Sharks e Griquas l’edizione n. 74 della Currie cup, la divisione di Eccellenza del rugby sudafricano provinciale che nel 2012 è stata vinta da Western Province. Invariata la formula: girone all’italiana con partite di andata e ritorno (fine stagione regolare il 12 ottobre) e prime quattro classificate in semifinale con accoppiamenti incrociati. Finale il 26 ottobre. I giornataVenerdì 9 Sharks – Griquas (Durban)Sabato 10 Golden Lions – Cheetahs (Johanesburg)W. Province – Blue Bulls (Città del Capo)Giorgio Sbrocco

13
luglio


Super Rugby – Sharks vicini a quota 60 nell’ultima uscita stagionale. By Giorgio Sbrocco

Vendemmia di mete degli Sharks nell’inutile (ai fini della classifica) vittoria interna nell’ultimo derby sudafricano della stagione regolare contro i Southern Kings disputato al Kings Park di Durban. Alla fine le mete segnate dai padroni di casa saranno 10 (una di penalità), contro le due della matricola di Porth Elisabeth, Partita vera solo nel primo tempo che si è chiuso sul 26-13 per gli uomini di capitan Daniel Keegan.  Per gli Sharks: mete di M.Coetzee, B. du Plessis, O.Ndungane, R.Viljoen, T.Mtawarira, L.Ludik, K.Daniel, F.Zeilinga e M.Bosman. Per i Southern Kings, che ora dovranno giocarsi la permanenza nel Super Rugby con i Golden Lions di cui avevano rilevato la licenza nella stagione in corso, mete di G.Whitehead e M. MbiyozoSuper Rugby – XX giornataSharks – S. Kings 58 – 13 (pt 26-13)Giorgio Sbrocco

29
giugno


Super Rugby – Vittoria allo sprint degli Sharks che continuano a vedere i play off. By Giorgio Sbrocco

Grazie a una meta dell'estremo Riaan Viljoen a 20” dalla sirena, dopo che lo “specialista” aveva clamorosamente sbagliato due piazzati, gli Sharks sono riusciti a vincere i rimonta (22-20) sui Blues di John Kirwan nel match disputato a Durban, il cui risultato finale mantiene vive le speranze di play off del XV sudafricano del Natal. Chiuso il promo tempo in vantaggio 17-5, i padroni di casa si sono fatti raggiungere e superare dalla formazione di Auckland che al 79’ conduceva 20-17. Di M.Coetzee, C.MacLeod, R.Viljoen le mete sudafricane; doppietta di F.Halai e una meta di R.Ranger per gli ospiti.Super Rugby – XVIII giornataSharks – Blues 22 – 20 (pt (17-5)Giorgio Sbrocco

26
giugno


Super Rugby – Esonero anticipato per Plumtree. Gli Sharks ai suoi assistenti. By Giorgio Sbrocco

Niente play off Super Rugby per la formazione degli Sharks di  Durban e esonero anticipato per il tecnico John Plumtree (ancora due anni di contratto, evidentemente liquidati con una transazione concordata fra le parti), che comunque avrebbe lasciato la franchigia della capitale del Natal a fine stagione. Il nuovo Ceo John Smit, sull’argomento, era stato chiaro e l’arrivo del nuovo capo allenatore (director of rugby) Brendan Venter al quale saranno affidate mansioni di supervisore dell’area tecnica, aveva fatto intendere la strada che sarebbe stata intrapresa. In attesa di nuove acquisizioni, gli assistenti di Plumtree - Hugh Reece-Edwards e Grant Bashford – guideranno la squadra dalla panchina nelle restanti giornate di Super Rugby, mentre per l’imminente Currie Cup in panchina ci sarà Brad MacLeod-Henderson (38 anni, ex tecnico U21 Sharks e attuale director of rugby dell’Hilton College) l’uomo che secondo la stampa sudafricana sostituirà Plumtree nelle funzioni di responsabile tecnico della prima squadra.Giorgio Sbrocco

25
giugno


Super Rugby – Ripresa senza le australiane. By Giorgio Sbrocco

Solo NZ e SA in campo nel turno n.18 di Super Rugby per la contemporaneità con il Tour dei B&I Lions in Australia. Unica trasferta transcontinentale quella dei Blues del “nostro” John Kirwan che giuocheranno a Durban contro gli SharksSuper Rugby – XVIII giornataVenerdìChiefs – HurricanesSabato Highlanders – CrusadersSharks – BluesBulls – S. KingsStormers – CheetahsGiorgio Sbrocco

11
giugno


Super Rugby – Brenda Venter è il futuro capo allenatore degli Sharks. By Giorgio Sbrocco

Squalificato (maggio 2010) per 10 settimane per aver messo le mani addosso a un tifoso di Leicester in tribuna (con già una squalifica sospesa di 4 settimane a carico), multato (novembre 2010) e sospeso fino al 30 giugno 2012 per aver espresso “critiche inappropriate” nei confronti di un arbitro colpevole della sconfitta dei suoi Saracens e, infine, ammonito dall'Erc per aver riprodotto in un'intervista dopo Saracens – Racing di HC la gag di un noto film comico inglese che aveva visto pochi giorni prima (il video spopolò su You Tube). Questo il passato prossimo di Brendan Venter (44 anni, 17 volte Springboks dal 1994 al 1999 da giocatore nel ruolo di centro, allenatore di London Irish e Saracens) nuovo capo allenatore degli Sharks, che oggi ha ufficializzato l'accordo con la franchigia sudfricana di Durban. La stessa che nei gironi scorsi aveva inutilmente cercato di ingaggiare l'ex ct dell'Italia Nick Mallett.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball