14
agosto


Tags
,

Rabo Pro 12 – Le nuove maglie Scarlets. Appartenenza e tradizione. By Giorgio Sbrocco

Presentazione ufficiale stamattina a Llanelli delle nuove maglie degli Scarlets (rossa quella ufficiale, blu quella da trasferta). L’evento è stato anche l’occasione per alcune dichiarazioni improntate all’orgoglio e al senso di appartenenza. Frasi forse dettate dal solerte ed efficiente ufficio stampa ma che però testimoniano di un tatto culturale comune al rugby gallese. Ha detto il capo allenatore Simon Easterby: “Da giocatore sono sempre stato consapevole di essere il custode della maglia, mai il proprietario. Nell’indossare queste nuove divise sappiamo di continuare una tradizione ed è nostro intendimento non deludere quanti l’hanno indossata prima di noi. Questo è un concetto che tutta la squadra ha ben chiaro e apprezza”. La seconda linea sudafricana Joe Snyman: “Che tu giochi una partita o che ne giochi 300 con questa maglia, sarai sempre ricordato come uno Scarlet. Qui il rugby è molto più di un gioco. È comunità, è il simbolo per cui vale la pena impegnarsi. Centinaia di persone hanno indossato questa maglia prima di te e centinaia la indosseranno dopo. Il tuo compito è lasciare una piccola traccia in questa lunga e gloriosa storia. E ognuno di noi cercherà di farlo al messi modelle proprie possibilità”. Lo sponsor tecnico degli Scarlets è la svizzera Burrda Sport che già “veste” Northampton, Biarritz e Tolone.Giorgio Sbrocco

21
giugno


Rabo Pro 12 – L’orgoglio degli Scarlets. I Magnifici 7 che fecero l’impresa. By Giorgio Sbrocco

Domenica (18.45) Inghilterra e Galles under 20 si sfideranno allo Stade de la Rabine diVannes nella sfida finale che assegnerà il titolo di campione del Mondo Juniores 2013 a una formazione del Vecchio Continente. Sullo stesso campo, un paio d’ore prima, la finale terzo e quarto posto fra le due (grandi) deluse del torneo iridato: NZ-SA. In Galles sono in tanti a festeggiare l’impresa (vittoria sul SA in semifinale 18-17) e da Llanelli un comunicato ufficiale degli Scarlets informa che la Regione ha fornito ben sette atleti alla Nazionale finalista. E nel citarne nomi, ruolo e provenienza (club di formazione), ne annuncia l’ingresso nel programma di sviluppo della franchigia che disputa il Pro 12. Ne pubblichiamo i nomi nella certezza che di alcuni di loro sentiremo molto presto parlare. Il “nostro” favorito è l’estremo Dion Jones. Ecco i Magnifici 7:Aaron Warren (ala); LlandoveryDion Jones (estremo); LlanelliGareth Thomas (pilone); CarmarthenCarwyn Jones (seconda linea); CarmarthenSion Bennett (terza linea); CarmarthenLewis Rawlins (terza linea); LlanelliSteffan Hughes (centro), LlanelliGiorgio Sbrocco

10
giugno


Rabo Pro 12 – Il pilone Peter Edwards lascia Swansea per i London Welsh. By Giorgio Sbrocco

All’insegna della “morte nel cuore” e  nel ricordo delle “decine di amici e centinaia di tifosi appassionati”, continua l’esodo dal Galles con destinazione Inghilterra. Stavolta tocca al pilone degli Scarlets Peter Edwards lasciare Swansea con destinazione London Welsh, in seconda divisione. Edwards, 32 anni, 40 caps con gli Scarlets nelle ultime tre stagioni, debuttò in Pro 12 contro la Benetton Treviso nel settembre 2010 (prima assoluta dei Leoni in Celtic league e prima esaltante vittoria). Tutte gallesi le precedenti esperienze del forte pilone sinistro: Newtown, North Wales, Llanelli RFC e Llandovery. “Voglio ringraziare quanti hanno reso fantastici gli ultimi tre anni della mia carriera sportiva – ha detto a commento della partenza – e voglio dire a tutti che sarò per sempre un grande tifoso di questa squadra”. E per chiudere: “Qui ho fatto importanti amicizie, all’interno della squadra e nel territorio della franchigia che rappresenta l’intero Galles occidentale. In particolar modo voglio salutare e ringraziare i meravigliosi tifosi che con tanto calore ci hanno sempre sostenuti e incoraggiati”. Giorgio Sbrocco

10
maggio


Rabo Pro 12 – Ulster secondo pronostico a Ravenhill. Vittoria e finale. By Giorgio Sbrocco

Ulster – Scarlets  28 – 17 (pt 18-3)Marcatori: 5’ cp O. Williams,  7’ cp R. Pienaar, 25’ m. Bowe tr. R. Pienaar, 34’ mnt Diack, 40’ cp R. Pienaar, 43’ m. Court tr. R. Pienaar, 61’ m. G. Davies tr. O. Williams, 63’ cp R. Pienaar, 79' m. Tiomani tr. O. WilliamsGialli: 21’ Trimble (U), L. Williams (S) Troppo forte l’Ulster per gli Scarlets. La partita del Ravenhill dura meno di mezz’ora anche se i gallesi tengono dignitosamente il campo fino alla fine. Ulster è in finale di Pro 12 e giocherà il 25 magio  la finale contro la vincente di Leinster – Glasgow.È la meta di Bowe al 25’a rompere gli equilibri, dopo il 3-3 dalla piazzola firmato Williams – Pienaar. Il secondo quarto di gara è tutto nordirlandese. Ulster segna con Diack, Court e colpisce con Pienaar dalla piazzola in avvio di ripresa per il 25-3 al 43’ che chiude virtualmente la sfida.  Alle soglie dell’ultimo quarto il panchinaro Gareth Davies trova il guizzo giusto per la meta che porta i gallesi a -15. Passano due minuti e il solito Pienaar porta l’Ulster a quota 28. Poco prima della sirena arriva la meta dell'onore gallese firmata Timani che Owen Williams si incarica di trasformare.Giorgio Sbrocco

10
maggio


Rabo Pro 12 – Ulster favorito a Ravenhill. Ma gli Scarlets...By Giorgio Sbrocco

Fatte le formazioni di Ulster e Scarlets che stasera si affronteranno a Ravenhill per la prima semifinale dei play off celtici. Il pronostico è tutto per i nordirlandesi di Ruan Pienaar, anche se i gallesi di coach Easterby venderanno cara la pelleULSTER: J Payne, A Trimble, D Cave, S Olding, T Bowe, P Jackson, R Pienaar;  T Court, R Best, D Fitzpatrick, J Muller (cap), D Tuohy, R Diack, C Henry, N Williams. In panchina: R Herring, C Black, R Lutton, I Henderson, M McComish, P Marshall, M Allen, P Nelson. SCARLETS: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Scott Williams, 11 Andy Fenby, 10 Rhys Priestland, 9 Aled Davies, 1 Phil John, 2 Ken Owens, 3 Samson Lee, 4 George Earle, 5 Johan Synman, 6 Aaron Shingler, 7 Josh Turnbull, 8 Rob McCusker (cap).In panchina: Emyr Phillips, Rhodri Jones, Jacobie Adriannse, Jake Ball, Sione Timani, Gareth Davies, Owen Williams, Gareth Owen. Giorgio Sbrocco

07
maggio


Tags
,

Rabo Pro 12 – Edwards e Murphy lasciano la mischia degli Scarlets e Llanelli. By Giorgio Sbrocco

Perde due pezzi importanti la mischia degli Scarlets. A fine stagione lasceranno la franchigia regionale con sede a Llanelli il flanker Johnathan Edwards (28 anni, 119 caps, 80 punti segnati in 8 anni) e il numero 8 Kieran Murphy (25 anni, 41 caps, 30 punti in due anni). Giorgio Sbrocco

03
maggio


Rabo Pro 12 – A Llanelli Leoni in vantaggio al riposo. By Giorgio Sbrocco

Scarlets – Benetton  12 – 13Marcatori: 3’ cp O.Williams, 8’ m. Barbieri tr. Burton, 13’ cp O. Williams, 16’ cp Burton, 20 ‘ , 32’ cp O. Williams, 35’ cp Burton Primo tempo con Benetton autoritaria e competente che domina per lunghi tratti e trova con Barbieri la meta del vantaggio all’8’ dopo il calcio di Owen Williams. Niente più mete fino al 40' Che si chiude con i Leoni avanti di un punto grazie al centro di Burton al 35’.Giorgio Sbrocco

22
aprile


Rabo Pro 12 – Da Glasgow a Llanelli. Barclay tre anni in Galles. By Giorgio Sbrocco

Non è vero che tutti (quelli buoni) scappano dal Galles alla ricerca di buoni e sicuri ingaggi. C'è chi in Galles ci arriva da fuori. Dalla Scozia, per la precisione. È il caso della terza linea John Barclay (150 caps con i Warriors di Glasgow) che ha firmato un contratto triennale con gli Scarlets. Nell'ultimo turno di Pro 12 Barclay è stato fra i migliori in campo nel successo di Glasgow sugli Ospreys che ha rimesso in corsa il XV di Llanelli in prospettiva play off.Giorgio Sbrocco

19
aprile


Rabo Pro 12 – Gli Scarlets recuperano Rhys Priestland per il derby con Cardiff. By Giorgio Sbrocco

 Festa annunciate al Parc y Scarlets di Lanelli sabato sera in occasione del derby con Cardiff, partita decisiva per l’ingresso nella Final four del campionato celtico Pro 12. Già venduto 8mila biglietti, aria di festa in tutto il Galles occidentale e, ciliegina sulla torta, il ritorno al rugby giocato dell’apertura Rhys Priestland che partirà dalla panchina. Titolare della maglia numero 10 della formazione di coach Easterby sarà il 21enne talento emergente Owen Willimas.SCARLETS: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Scott Williams, 11 Andy Fenby, 10 Owen Williams, 9 Aled Davies, 1 Phil John, 2 Ken Owens, 3 Samson Lee, 4 George Earle, 5 Johan Synman, 6 Aaron Shingler, 7 Josh Turnbull, 8 Rob McCusker (capt). In panchina: Matthew Rees, Rhodri Jones, Jacobie Adriannse, Jake Ball, Sione Timani, Gareth Davies, Rhys Priestland, Gareth Maule.Giorgio Sbrocco

08
aprile


Rabo Pro 12 - Rhys Priestland sta recuperando in fretta. In campo per la pre stagione? By Giorgio Sbrocco

Finalmente una buona notizia dalla terra dei Dragoni. Ottima per gli appassionati della zona di Llanelli: procede meglio del previsto il recupero dall’infortunio al tendine d’Achille dell’apertura del Galles e degli Scarlets Rhys Priestland, infortunatosi in dicembre nella partita di HC contro Exeter. La prognosi prevista di sei mesi si sta dimostrando, per fortuna del 26enne giocatore, eccessiva. Sottoposta a una sgambata di controllo (con l’aggiunta di qualche calcio) il venerdì di Pasqua al Millenium prima del double header fra le quattro franchigie regionali, l’articolazione ferita ha dato confortanti segni di ripresa. Tanto che il tecnico degli avanti degli Scarlets Danny Wilson  si è sbilanciato prevedendo un ritorno in campo “i tempo per la preparazione pre stagione”. Sullo stato di salute del numero 10 ha aggiunto: “Non posso dire con esattezza a che punto sia il suo percorso di riabilitazione. Ma sono certo che è di un bel po’avanti rispetto alla tabella di marcia. Rhys sta ricominciando a lavorare e sarà disponibile prima del previsto, non certo dopo”.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball