04
novembre


Italia – Domenico Berardi e Antony Watson. Così uguali, così diversi. By Giorgio Sbrocco

Uno si chiama Domenico Berardi, è calabrese e l’ 11 agosto ha compiuto 19 anni. L’altro di nome fa Antony e di cognome Watson, è nato in uno dei tanti Ashford che ci sono nel Regno Unito e i 19 anni li ha compiuti lo scorso 26 febbraio. Domenico gioca a calcio, fa il centravanti del Sassuolo in serie A e domenica a Marassi ne ha messi tre nella porta della Sampdoria. Antony gioca con il pallone ovale in Premiership con la maglia di Bath e sabato ha battuto Worcester i giocando titolare nel ruolo di estremo. Forte, fortissimo e promettente Domenico da Cariati (Cs). Forte, fortissimo e promettente Antony del Devon. Ma una differenza c’è, forma del pallone con cui si guadagnano da vivere a parte: Antony , siccome è forte, fortissimo e promette assai, è stato convocato nella Nazionale maggiore dal ct Stuart Lancaster  in vista del Test contro l’Argentina di sabato a Twickenham. Domenico, siccome è forte, fortissimo e promette assai…la Nazionale del ct Prandelli potrà vederla solo in televisione, almeno per i prossimi (4, 6, 8?) anni. Perché? Semplice: perché l’Inghilterra non è un paese per vecchi. L’ Italia, invece, sì.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball