07
febbraio


Six Nations - Ryan Jones capitano di un Galles che a Parigi rischia parecchio. By Giorgio Sbrocco

Tre cambi, con Ryan Jones che torna a fare il capitano  (Sam Warburton  fuori per infortunio) nel Galles di scena a Parigi dopo il pessimo debutto interno con l’Irlanda di sabato scorso. Richard Hibbard al tallonaggio con  Justin Tipuric openside flanker completano il parziale restyling del pacchetto, messo a dura prova dalla mischia irlandese e attesa da un pomeriggio molto pesante contro la mischia dei Coqs. Nessun cambio nella line arretrata (Jamie Roberts al cap n. 50) ,con la mediana Phillips-Biggar confermata (di meglio disponibile non c’è altro) nonostante l’opaca prestazione di Cardiff, Due le facce nuove in panchina; Aaron Shingler (Scarlets) Lou Reed (Cardiff)  GALLES: Leigh Halfpenny, Alex Cuthbert, Jonathan Davies, Jamie Roberts, George North, Dan Biggar, Mike Phillips, Gethin Jenkins, Richard Hibbard, Adam Jones, Andrew Coombs, Ian Evans, Ryan Jones (Cap), Justin Tipuric, Toby Faletau. In panchina: Ken Owens, Paul James, Craig Mitchell, Lou Reed, Aaron Shingler, Lloyd Williams, James Hook, Scott Williams.Giorgio Sbrocco

23
gennaio


Six Nations – Howley (ct Galles) recupera Ryan Jones per il debutto con l'Irlanda. Per gli altri....si spera. By Giorgio Sbrocco

 Ottimista il ct del Galles Rob Howley sul fronte infortunati. Il tecnico pro tempore dei Dragoni ha infatti assicurato che Ryan Jones (problemi a una mano nel corso di Ospreys-Leicestsre di HC) sarà regolarmente in campo nella gara di apertura contro l'Irlanda. “Gli esami hanno escluso fratture” ha dichiarato Howley visibilmente soddisfatto e (almeno in parte) risollevato. Certo è che l'infermeria dei campioni uscenti del Torneo (che i bookmakers, però, considerano sostanzialmente fuori dai giochi per la vittoria finale) è ancora discretamente affollata:  Rhys Priestland, Aaron Jarvis e Luke Charteris salteranno l'intero torneo;  Alun-Wyn Jones (spalla) , Bradley Davies e Dan Lydiate (caviglia)  potrebbero farcela a rientrare in corso d'opera. Ma quando, esattamente, non si sa.Giorgio Sbrocco

14
gennaio


HC – Ospreys senza Ryan Jones domenica a Treviso. Pollice lussato. By Giorgio Sbrocco

Non ci sarà Ryan Jones domenica a Monigo nell’ultimo appuntamento di HC 2013 dei Leoni di Franco Smith contro gli Ospreys. A mettere la forte terza linea gallese fuori dai giochi è stato un infortunio alla mano subito nel corso della sfida pareggiata ieri a Swansea con Leicester (15-15). Uscito alla fine del primo tempo, Jones è stato accompagnato al locale ospedale dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso. “Avendo subito una lussazione all’articolazione del pollice – ha dichiarato Chris Towers, capo dello staff sanitario della franchigia – la sua assenza dai campi di gioco sarà compresa fra sette e dieci gironi”.Giorgio Sbrocco

02
gennaio


Pro 12 - Ryan Jones nominato Testimonial degli Ospreys per il 2013. By Giorgio Sbrocco

Il 31enne Ryan Jones (capitano del Galles, 135 caps con gli Ospreys dal 2004, 4 Celtic league vinte, 19 mete segnate) aprirà venerdì, in occasione della sfida di Pro 12 con le Zebre al Liberty Stadium, il suo anno nelle vesti di Testimonial della formazione regionale di Swansea. Fra i numerosi appuntamenti che attendono il forte terza linea nativo di Newport: il pranzo ufficiale di apertura del Sei Nazioni 2013 all’Arms Park di Cardiff in veste di ospite d’onore. Nel corso del 2012 Jons si è distinto per la raccolta di fondi promossa per aiutare le famiglie dei soldati gallesi caduti sul fronte Afgano. Andrew Hore, Chief Operations Officer degli  Ospreys  ha dichiarato: “ Ryan è uno dei nostri uomini più affidabili, uno che sa comandare e farsi seguire con l’esempio. Siamo perciò davvero felici e onorati di averlo nominato nostro testimonial per l’anno 2013 in riconoscimento dei servizi resi”. Giorgio Sbrocco

14
novembre


Test match – Il Galles in cerca di (pronto) riscatto contro Samoa cambia il capitano. By Giorgio Sbrocco

Sarà il pilone Ryan Jones il capitano del Galles che venerdì a Cardiff proverà a dimenticare i Pumas sfidando Samoa. Lo skipper titolare Sam Warburton partirà dalla panchina. Fra le altre decisioni del ct Rob Howley: Justin Tipuric tallonatore e Dan Biggar (inpartenza per la Francia e il Top14?) all’apertura.GALLESLeigh Halfpenny; Alex Cuthbert, Ashley Beck, Jamie Roberts, George North; Dan Biggar, Mike Phillips, Paul James, Richard Hibbard, Aaron Jarvis, Bradley Davies, Ian Evans, Ryan Jones , Justin Tipuric, Toby FaletauIn panchina: Ken Owens, Gethin Jenkins, Scott Andrews, Luke Charteris, Sam Warburton, Tavis Knoyle, Rhys Priestland, Scott William Giorgio Sbrocco

Rugby Ball