02
dicembre


Ranking – Nuova Zelanda in cima a tutti. Italia davanti al Giappone. By Giorgio Sbrocco

All Blacks autori della “Stagione perfetta” incontrastati dominatori del ranking Irb all’indomani della conclusione del novembre ovale che ha messo a confronto Nord e Sud del pianeta ovale. In una classifica che pare destinata (per molti anni, pare) a mettere in palio nulla più che le posizioni di rincalzo, il podio è tutto Sanzar, con il Sud Africa secondo  e l’Australia terza. Inghilterra prima delle Nazioni del vecchio continente davanti a Francia, Galles e Irlanda. Nono posto per la Scozia e Italia n.13 del mondo davanti (meno di un punto) al Giappone ma dietro a (tutti) gli arcipelaghi del Sud Pacifico. Occhio alla Georgia (che ha fatto fuori Samoa!) e che si trova al 16° posto. Se sono rose… Prossimo aggiornamento: Sei Nazioni 2014. Forza Azzurri! IRB Ranking Nuova Zelanda 93.81 Sud Africa 89.34 Australia 86.88 Inghilterra 85.70 Francia 80.87 Galles 80.19 Irlanda 79.33 Samoa 77.34 Scozia 75.56 Argentina 76.44 Fiji 74.21 Tonga 73.21 Italia 72.13 Giappone 72.76 Canada 70.75 Georgia 69.07 Giorgio Sbrocco    

18
novembre


IRB – NZ e SA in fuga. Italia e Argentina sabato per un posto nella Top ten. By Giorgio Sbrocco

Nuova Zelanda e Sud Africa in fuga nel ranking Irb dopo il secondo giro di Test match di novembre. Inghilterra ancora prima delle europee e Galles che sale al sesto posto superando l’Irlanda.  Per quanto riguarda gli Azzurri: i numeri confermano che sabato a Roma è in palio il posto n.10. Ranking IRB1 New Zealand - 93.812 South Africa - 88.773 England - 85.704 Australia - 85.655 France - 81.446 Wales - 80.987 Ireland - 79.338 Samoa - 79.249 Scotland - 76.9910 Argentina - 75.2311 Italy - 74.3412 Tonga - 73.21 13 Fiji - 72.8714 Giappone - 71.7215 Canada - 70.40 Giorgio Sbrocco

11
novembre


Italia – Prenderne 50 e scalare la classifica. Succede. By Giorgio Sbrocco

Aggiornato il Ranking Irb dopo la disputa della prima tornata di Test match. Per la serie: il fascino discreto della numerologia, l’Italia maltrattata dall’Australia a Torino, che prima dei 50 punti subiti occupava la posizione n.12…sale di un gradino e si attesta appena fuori dell’Olimpo delle Best Ten alle spalle (a meno di due punti) dell’Argentina e davanti a Fiji (0.09 la differenza davvero minima) che incontreerà sabato a Cremona. A confezionare questo inatteso (e immeritato) regalo è stata la sconfitta di Tonga in Romania. Bene l’Irlanda che battendo Samoa si è piazzata al sesto posto.Ranking IRB1 Nuova Zelanda - 93.202 Sud Africa - 88.513 Inghilterra - 86.314 Australia - 84.225 Francia - 81.446 Irlanda - 80.767 Galles- 80.718 Samoa - 79.249 Scozia - 77.2510 Argentina - 75.5011 Italia- 73.6512 Fiji - 73.56 13 Tonga - 73.2114 Giappone - 71.6815 Canada - 71.47 Giorgio Sbrocco  

12
marzo


IRB – Italia al 12° posto nel ranking. Sale il Galles, scende la Francia. By Giorgio Sbrocco

Francia che scende al sesto posto e Galles che sale al quinto nella nuova versione del Ranking Irb aggiornato dopo la disputa del quarto turno del Sei Nazioni. L’Italia (74.93) si conferma al 12esimo posto dietro Tonga (76.10) e davanti a Fiji (71.52). In testa sempre la Nuova Zelanda (90.08) e Inghilterra (85.30) al quarto posto, prima dell’emisfero Nord.Giorgio Sbrocco

04
febbraio


IRB – L’Italia sale al posto n.9 nel ranking mondiale davanti a Galles e Scozia. By Giorgio Sbrocco

Cambia la composizione della Top 10 del rugby mondiale certificata dal Ranking Irb. Il primo turno del Sei Nazioni ha permesso all’Inghilterra (prima formazione dell’emisfero Nord) vincitrice sulla Scozia) di superare la Francia  sconfitta dall’Italia al quarto posto. Azzurri (quasi due punti il bottino dopo l’impresa romana) al nono posto a meno di un punto dall’Argentina e davanti al Galles battuto in casa dall’Irlanda. Ranking IRB1 Nuova Zelanda - 90.082 Sud Africa - 86.943 Australia - 86.874 Inghilterra - 83.905 Francia - 83.496 Irlanda - 81.337 Samoa - 78.71 8 Argentina - 78.71                                                                                                                                                                                                                        9 Italia - 77.8210 Galles- 77.2711 Tonga - 76.1012 Scozia - 75.83Giorgio Sbrocco

23
novembre


Test match – Italia ottava nel ranking IRB? Sì, se batte l'Australia e...By Giorgio Sbrocco

È solo una simulazione “contabile”, cioè un ragionamento basato su risultati presunti (tutti possibili ma alcuni poco probabili) e su rigidi criteri aritmetici. Ma vale la pena esplicitarlo a uso e consumo dei tifosi della nazionale di Jaques Brunel che, alla viglia, del Test con l'Autsrlia a Firenze, ha la (concreta!) possibilità di scalare gradini importanti del ranking Irb e di chiudere la (propria) finestra di novembre all'ottavo posto!La salita dell'Italia dall'11esimo all'ottavo posto è possibile se:Italia vince con l'Australia con più di 15 punti di scartoe in contemporaneail Galles perde in casa con la Nuova Zelanda con più di 15 punti di scartoSamoa perde a Parigi con la Francia con più di 15 punti di scartoLa Scozia, che in classifica ci precede di qualche decimale, può fare (in casa con Tonga) ciò che vuole perché la sua prestazione sarà ininfluente. Ma per facilità di calcolo, supponiamo che battano gli isolani con più di 15 punti di scarto.Se quanto sopra esposto dovesse verificarsi, la graduatoria dell'Irb diventerebbe la seguente:8° - Italia punti 79.06 9° - Galles punti 78.9510°- Samoa punti 78.6711° - Scozia punti 78.0412° - Tonga punti 73.90Lo dicono i numeri. Che come è noto non mentono mai. Ma qualche volta illudono. Giorgio Sbrocco

12
novembre


Irb – AB irraggiungibili. SA balza al secondo posto, sale la Francia. Italia ancora 11esima. By Giorgio Sbrocco

Aggiornato in tempo reale il ranking ovale dell'Irb dopo la disputa delle partite del primo week end della finestra internazionale di novembre. In una classifica che assomiglia sempre di più a una di quelle competizioni che mettono in palio i posti dal secondo in giù, si conferma lo strapotere della corazzata neozelandese che mantiene il primato dall'alto di un punteggio (92,91) praticamente inattaccabile da chiunque.Nella parte della classifica riservata alle squadre “normali”, spicca il secondo posto conquistato dal Sud Africa grazie alla vittoria sull'Irlanda e alla contemporanea (pesante) sconfitta dell'Australia con la Francia che riporta i Wallabies sul gradino più basso del podio, peraltro minacciati da (molto vicino) dai Galletti di mister Saint André. Quinto posto per l'Inghilterra, cui i largo successo su Fiji non è servito praticamente a nulla e dietro: ancora sesto il Galles che però sente distinta,mente il fiato dei Pumas sul collo. I posti 9  e 10, quelli che di fatto chiudono la parte nobile della graduatoria, sono di Irlanda e Scozia. L'Italia, che ha battuto Tonga, ha lucrato pochi decimali  e rimane alla piazza numero 11 preceduta da Samoa.  Ranking IRB  (Top 15)1 Nuova Zelanda 92.912 Sud Africa 85.503 Australia 84.82 4 Francia 84.58 5 Inghilterra 83.096 Galles 80.607 Argentina 80.29 8 Irlanda 79.04 9 Scozia 77.97 10 Samoa 77.14 11 Italia 76.61 12 Tonga 74.22 13 Canada 71.3914 Fiji 70.6015 Giappone 68.89 Giorgio Sbrocco

25
giugno


Ranking Irb – Italia 11esima e podio tutto dell’emisfero sud nell’aggiornato ranking Irb. By Giorgio Sbrocco

Italia 11esima (76.03 punti) dietro a Samoa (76.23, che ha pagato cara la sconfitta interna con la Scozia) e podio invariato nel ranking Irb, al termine della ricca batteria di test intercontinentali che ha messo a confronto Nord e Sud del pianeta. La classifica generale delle potenze ovali conferma al primo posto la Nuova Zelanda (3-0 sull’Irlanda nella Serie), seguita da Australia (3-0 sul Galles) e Sud Africa (2-0 sull’Inghilterra). Dal quarto al settimo posto quattro europee, nell’ordine: Inghilterra, Francia, Galles e Irlanda (salita di una posizione nonostante le tre sconfitte contro gli All Blacks). Ottava piazza per l’Argentina (perse due posizioni nonostante l'unica sconfita patita contro la Francia), e al nono la Scozia (che incassa i punti dei successi su Australia e Samoa). L’Italia precede di quasi 1.5 punti Tonga, che incontrerà a novembre. Gli altri due avversari battuti dagli azzurri occupano rispettivamente: 13° posto il Canada (72.3) e 17° Usa (66.61). Ranking Irb - le migliori 17 1 Nuova Zelanda 91.432 Australia 87.053 Sud Africa 84.874 Inghilterra 83.095 Francia 83.036 Galles 82.267 Irlanda 79.858 Argentina 79.259 Scozia 77.9710 Samoa 76.2311 Italia 76.0312 Tonga 74.7913 Canada 72.3014 Fiji 70.6015 Georgia 67.9516 Giappone 67.9317 Usa 66.61 Giorgio Sbrocco

Rugby Ball