Italian League Eccellenza – La Capitolina Roma promossa in Eccellenza. Genova torna in serie A. By Giorgio Sbrocco

La formazione romana dell’ UR Capitolina ha vinto la finale di serie A che si è disputata allo stadio San Michele di Calvisano e ha conquistato la promozione in Eccellenza per la stagione 2013/2014.Finale di serie AUR Capitolina – Pro Recco 29-16Si sono anche disputate le semifinali di ritorno della serie B, valide per la promozione in serie A. Sono risultate promosse: due squadre venete (Valsugana e Tarvisium) il XV toscano di Prato Sesto il Cus Genova che dopo 12 anni riporta la Liguria in serie ASemifinali di ritorno Serie BCus Perugia -  Cus Genova 12 – 35 (Cus Genova in serie A)Biella RC - UR Prato Sesto 11 – 37 (Prato Sesto  in serie A)Gran Sasso - R.Tarvisium  21 – 6 (Gran Sassoin serie A)Valsugana RC -  Benevento 46 – 3 (Valsugana in serie A)Giorgio Sbrocco

30
maggio


Aviva Premiership – Newcastle promosso a un anno dalla retrocessione in Championship. By Giorgio Sbrocco

Come Brive in Top14. Retrocessione e promozione l’anno dopo. Ci è riuscito Newcastle che ha vinto il doppio confronto di finale di Championship (la seconda divisione inglese) con i Bedford Blues imponendosi in trasferta per 19-8 (23 maggio) e ieri sera in casa per 31-24. Guidata dalla panchina da Dean Richards e in campo dall’ex azzurro Carlo Dal Fava, la formazione di Newcastle prenderà in Premiership il posto lasciato libero dai retrocessi London Welsh.Giorgio Sbrocco

Italia – Domenica le semifinali di ritorno per la promozione in serie A. By Giorgio Sbrocco

 Domenica è di scena l’ultimo atto della stagione 2013/2014 del campionato di serie B. Tutte alle 15.30 le quattro semifinali di ritorno che esprimeranno le quattro squadre che saliranno in serie A Serie B – playoff – ritorno – 02.06.13 – ore 15.30Cus Perugia - Banco di San Giorgio Cus Genova arb. Liperini (Livorno)and. 21-7 (4-0)________________________________________Biella RC - UR Prato Sesto arb. Bertelli (Ferrara)and. 37-11 (5-0) ________________________________________Gran Sasso - Ruggers Tarvisium arb. Sironi (Colleferro)and. 22-5 (4-0)________________________________________Valsugana RC - Miwa Energia Benevento arb. Pennè (Milano)and. 22-12 (4-0)________________________________________ Nota: in caso di parità in classifica al termine degli incontri di ritorno, risulterà vincitrice e promossa in Serie A la squadra che, al termine dei due incontri: 1) abbia ottenuto una maggiore differenza attiva o minore differenza passiva tra la somma dei punti segnati e la somma dei punti subiti;2)  abbia segnato il maggior numero di mete;3)  abbia segnato il maggior numero di mete trasformate;4) abbia ottenuto il maggior punteggio dopo l’effettuazione di serie di calci piazzati  Giorgio Sbrocco

29
maggio


Eccellenza – Al trevigiano Blessano la finale promozione di domenica a Calvisano. By Giorgio Sbrocco

Sarà il trevigiano Claudio Blessano di Treviso a dirigere la finale 2013 del campionato di serie A da cui uscirà il nome della squadra che prenderà il posto de L’Aquila nel prossimo campionato di Eccellenza (ultimo a 12 squadre). In campo la romana Urc e il XV della Pro Recco che, in caso di vittoria, riporterebbe nel massimo campionato ovale la Liguria, per lungo tempo rappresentata da squadre di Genova ma da qualche tempo assente dal palcoscenico di vertice del nostro movimento. La partita si disputerà domenica allo stadio San Michele   con inizio alle 17.30 Calvisano, Peroni Stadium “San Michele”   Pro Recco Rugby -  Unione Rugby Capitolinaarb. Blessano (Treviso)g.d.l. Marrama (Padova), Lento (Udine)quarto uomo: Brescacin (Treviso)Giorgio Sbrocco

26
maggio


Italian League Eccellenza – Sarà Roma – Recco la finale per la promozione in Eccellenza. By Giorgio Sbrocco

Pro Recco e Unione Capitolina Roma disputeranno domenica la finale che assegnerà il titolo di campione italiano di serie A 2012/2013 e con esso la promozione in Eccellenza per la stagione  2013/2014 (quella delle tre retrocessioni) al posto dell’Aquila Rugby retrocessa in A1. Questo il verdetto emesso dalla due semifinali di ritorno disputate oggi e vinte da Pro Recco e Urc.Play off Serie A – semifinali di ritornoPro Recco – Valpolicella 21-0 (4-0)Lyon Pc – U. Rugby Capitolina 26 – 37 (1 – 5)Giorgio Sbrocco

20
maggio


Top14 – A Brive riesce “l'ascenseur”. Batte Pau e torna con i grandi. By Giorgio Sbrocco By Giorgio Sbrocco

 Prima, c'era riuscito solo Albi nel 2009: tornare in Top 14 l'anno dopo essere retrocessi in ProD2 non è evento frequente nel rugby francese. L'impresa è riuscita a Brive, vittorioso 30-10 su Pau (per il secondo anno consecutivo fermato a un passo dalla promozione) nella finale disputata a Bordeaux che doveva designare i compagni di viaggio della corazzata Oyonnax che ha chiuso il campionato di seconda divisione 2012/2013 al primo posto in classifica con 111 punti.Giorgio Sbrocco

15
aprile


Francia – Oyonnax mostruoso! Promosso in Top1 4 con tre giornate di anticipo e 102 punti in classifica. By Giorgio Sbrocco

Sconfitto (30-29) da Brive ma in bonus per la ridotta diffrenza nel punteggio il XV di Oyonnax  ha conquistato domencia la matematica certezza della promozione dal campionato di ProD2 in Top14, a coronamento di una stagione che i numeri dicono essere tutta da incorniciare. A tre giornate dal termine Oyonnax è saldamente al primo posto in classifica generale con 102 (!) punti, frutto di 22 vittorie,  un solo pareggio e 4 sconfitte (Carcassonne, Colomiers, Aurillac, Brive). Per dare un'idea della strapotenza del XV di quella che in Francia chiamano “Plastic valley” per l'alta concentrazione di aziende del settore, basti dire che La Rochelle, secondo in classifica generale, “insegue” a 20 (!) punti di distanza, appiato a Brive e 2 lunghezze sopra Pau. Per il club fondato nel 1909 con i colori rossoneri come Tolone, di base nel dipartimento dell'Ain (regione Rodano-Alpi), espressione di  una cittadina di poco più di 20 mila abitanti, si tratta del primo ingresso nel  massimo campionato francese. Un altro Mont de Marsan?Giorgio Sbrocco

Rugby Ball