25
aprile


Rabo Pro 12 – Connacht con Dan Parks per vincere a Treviso. By Giorgio Sbrocco

Sconfitto nel derby irlandese dall’Ulster (34-18) a Galway nell’ultimo turno del campionato Celtico, Conancht cambia quattro pedine in occasione del viaggio in Veneto, alla ricerca di una vittoria di prestigio e di punti importanti per la classifica. All’andata (3 novembre) allo Sportsground Connacht si impose su Treviso 18-3CONNACHT 15 Gavin Duffy (capitano)14 Matt Healy13 Danie Poolman12 Brian Murphy11 Fetu'u Vainikolo10 Dan Parks9 Kieran Marmion8 George Naoupu7 Eoin McKeon6 Andrew Browne5 Mick McCarthy4 Michael Swift3 Ronan Loughney2 Ethienne Reynecke1 Brett Wilkinson In panchina16 Adrian Flavin17 Rodney Ah You18 JP Cooney19 Mick Kearney20 John Muldoon21 Paul O'Donohoe22 Miah Nikora23 Tiernan O'Halloran Giorgio Sbrocco 

25
aprile


Tags
,

Rabo Pro 12 – Campagnaro centro titolare, Barbieri 8 e Rizzo a sinistra nella Benetton contro Conancht. By Giorgio Sbrocco

McLean estremo con la coppia Campagnaro-La Grange centri e Toniolatti con Nitoglia alle ali nella liena arretrata Benetton che coach Franco Smith metterà in campo domani sera a Monigo (20.30) nel recupero di Pro 12 contro gli irlandesi di Connacht. In terza linea ritorna Barbieri numero 8 con Zanni e Favaro ai lati del trio, seconda tutta italiana Minto-Bernabò e davanti Rizzo titiolare a sinistra con Royet a destra e capitan Ghiraldini tallonatore. Leoni favoriti con la vittoria numero 10 stagionale nel mirino. Il match sarà trasmesso in differita alle 23 su Sportitalia 2BENETTON15 Luke McLean14 Ludovico Nitoglia13 Michele Campagnaro12 Gideon La Grange11 Giulio Toniolatti10 Alberto Di Bernardo9 Edoardo Gori8 Robert Barbieri7 Alessandro Zanni6 Simone Favaro5 Valerio Bernabò4 Francesco Minto3 Ignacio Fernandez-Rouyet2 Leonardo Ghiraldini (cap)1 Michele Rizzo In panchina16 Giovanni Maistri17 Alberto De Marchi18 Lorenzo Cittadini19 Antonio Pavanello20 Manoa Vosawai21 Marco Filippucci22 Tobias Botes23 Luca MorisiGiorgio Sbrocco

23
aprile


Rabo Pro 12 – Benetton – Connacht venerdì a Monigo e in differita. By Giorgio Sbrocco

Niente diretta televisiva per Benetton-Connacht che si giocherà a Monigo venerdì’ 26 con inizio alle 20.30. Solo differita (23.00) su Sportitalia 2 per la partita che è la riprogrammazione di quelle non disputata lo scorso 30 marzo a causa del diluvio che colpì Treviso. Per i Leoni di Franco Smith sarà comunque l’occasione per centrare la vittoria n.10 in stagione.Giorgio Sbrocco

22
aprile


Rabo Pro 12 – Da Glasgow a Llanelli. Barclay tre anni in Galles. By Giorgio Sbrocco

Non è vero che tutti (quelli buoni) scappano dal Galles alla ricerca di buoni e sicuri ingaggi. C'è chi in Galles ci arriva da fuori. Dalla Scozia, per la precisione. È il caso della terza linea John Barclay (150 caps con i Warriors di Glasgow) che ha firmato un contratto triennale con gli Scarlets. Nell'ultimo turno di Pro 12 Barclay è stato fra i migliori in campo nel successo di Glasgow sugli Ospreys che ha rimesso in corsa il XV di Llanelli in prospettiva play off.Giorgio Sbrocco

22
aprile


Rabo Pro 12 - Zane Kirchner a Dublino per due anni. By Giorgio Sbrocco

Grosso colpo di mercato di Leinster che ha messo sotto contratto pder due stagioni l'estremo sudafricano Zane Kirchner (28 anni, 24 volte Springboks), stella del Super Rugby (Blue Bulls, 77caps, 20 mete). Secondo coach Joe Schmidt : “Si tratta di un giocatore di livello molto elevato che contribuirà a innalzare ulteriormente la qualità del gioco espresso da Leinster nelle prosisme stagioni”. Con l'arrivo del forte atleta nativo di Western Cape la franchigia irlandese ha tappato (alla grnade) il buco venutoso a creare con l'abbandono dell'attività del neozelandese Nacewa.Giorgio Sbrocco

22
aprile


Rabo Pro 12 – Glasgow perde Duncan Wire per frattura al perone. By Giorgio Sbrocco

Brutta tegola per i Glasgow Warriors che viaggiano spediti verso la post season di Pro 12 dop oil successo di venerdì a Swansea sugli Ospreys. Proprio nel corso del match in Galles l'apertura Duncan Weir ha riportato la frattura del perone. Sottoposto a intervento chirurgico nel corso del week end il forte giocatore scozzese è stato dimesso oggi dall'ospedale e nelle prossime settimane sarà valutata con esattezza la prognosi e stabilita la data del suo ritorno in campo. “Ci spiace molto per Duncan” ha dichiarato il tecnico dei Warriors  Gregor Townsend. “Stava disputando un'ottima stagione e ci mancherà nelle partite decisive che ancora ci attendono”.Giorgio Sbrocco

20
aprile


Rabo Pro 12 – Vincono gli Scarlets ma senza bonus. Tutto si deciderà all’ultimo giro. By Giorgio Sbrocco

Meno facile del previsto e meno ampio nello scarto di quanto si sperava a Llanelli e dintorni, il successo degli Scarlets su Cardiff nel derby gallese della XXI giornata del Pro 12 celtico. Due mete del centro Jonathan Davies e una dell’estremo Liam Williams non sono infatti bastate per incassare il (previsto?) punto di bonus. Fra le buone notizie della serata: il ritorno in campo (dal 60’) dell’apertura Rhys Priestland che è parso in buon condizione fisiche e pronto per (un’eventuale) appendice stagionale sulla strada della finale per il titolo. In classifica gli Scarlets, a una giornata dal termine della stagione regolare, occupano la quarta posizione a quota 66. Quattro lunghezze sopra gli Ospreys, che nel turno conclusivo se la vedranno con Leinster (attualmente al terzo posto e domani a Reggio Emilia contro le Zebre), mentre gli Scarlets ospiteranno Treviso. Rabo Pro 12 – XXI giornataScarlets – Cardiff 24 – 6Giorgio Sbrocco

20
aprile


Rabo Pro 12 – Trevisan (Zebre): “Con Leinster sarà dura ma è giusto provarci”. By Giorgio Sbrocco

Ruggero Trevisan (friulano di nascita, veneto di adozione), partirà estremo titolare nella sfide fra Zebre e Leinster in programma domenica allo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia. Questo il suo commento di presentazione della partita: “Leinster negli ultimi anni sta vincendo molto tra campionati e coppe, ha giocatori forti e talentuosi con una rosa ampia e di qualità media molto elevata.  Noi siamo fiduciosi, ci siamo allenati bene per affrontare la gara nel migliore dei modi. Il clima di questa settimana ci ha aiutato. Il nostro punto di forza sarà la difesa perché credo che Leinster giocherà tutti i palloni a disposizione per cercare di fare i punti necessari per la classifica.  Sarà bellissimo confrontarsi con alcuni dei giocatori più forti d’Europa, un onore e un privilegio. I tifosi saranno fondamentali, il loro supporto sarà basilare soprattutto nei momenti difficili della partita. Venendo a tifare per noi sosterranno anche le popolazioni colpite dal terremoto di un anno fa. Confido che  vengano in tanti. Noi puntiamo alla vittoria. Sarà dura ma è giusto provarci”. Giorgio Sbrocco

19
aprile


Rabo Pro 12 - Benetton sorpassa al 40'. Al riposo sopra di 3. By Giorgio Sbrocco

Benetton - Edinburgo 13 - 10 Marcatori: 3' cp Laidlaw, 13' m. Scott tr. Laidlaw, 26', 34' cp Di Bernardo, 40' m. Vosawai tr. Di Bernardo Gialli: 34' Brown (E) Comincia con un minuto di silenzio a Monigo, in memoria dello scomparso Vinicio Artuso, la sfida fra i Leoni di Franco Smith e l'Edinburgo di Visser e del rientrante De Luca. E stasera a Treviso NON PIOVE! Di Bernardo si presenta con un ottimo calci odi liberazione dopo calcio d'invio lungo degli scozzesi. Treviso ruba il lancio di Ross ma Di Bernardo spreca con un calcio (2') che finisce oltre il pallone morto. *Alla prima mischia ordinata (3') l'arbitro vede un fallo di assetto Treviso e concede un calcio che Laidlaw  non sbaglia e firma il 3-0 Lungo possesso di Treviso (4') dopo calcio incrociato di Edinburgo. Davanti ai 22 c'è fuori gioco di Jacobsen. Di Bernardo cerca i pali ma spara fuori a sinistra da posizione non impossibile. Bel turnover Benetton dentro i 22 scozzesi (7') e mischia a introduzione Semenzato a destra della porta scozzese. Partenza sul primo canale ma Bernabò trattiene un avversario sulla palla liberata da ruck e viene penalizzato. Grave il fallo in attacco! Buca Nitoglia  (10') che non trova il sostegno. Edinburgo (Cox) sporca il passaggio e recupera. Davanti ai pali altro fallo di Treviso (e due!) Brivido! Loamanu perde palla in attacco al contatto, Edinburgo contrattacca con Talei al piede e porta la minaccia dentro i 22 dei Leoni. Mischia per gli scozzesi vicino ai 5 metri a sinistra. Bella difesa di Treviso che recupera su Visser dalla chiusa (12') e libera. Grande Loamanu nella circostanza. *Benetton ruba il lancio per la terza volta. Calcio lungo oltre la metà campo. Raccoglie palla Talei (13') che lancia Visser. L'olandese fa il vuoto (briciato Zanni )in accelerazione. Placcato, serve Scotto che vola in meta. Dentro la conversione che fa 10-0. Mischia Benetton (17') a destra vicino appena fuori dai 22 di Edinburgo. La prima linea impone la propria superiorità e guadagna un calcio. Di Bernardo prova per la seconda volta. MA NON E' SERATA! Treviso ha possesso e fa volume. MA NON AVANZA! Leonard ha 20 anni e stavolta si vede. Sbaglia scelta e calcia troppo  lungo (19'). Treviso ringrazia e prova a giocare sul terzo canale. Ma Zanni commette in avanti sulla ripartenza da ruck. Super drive di Treviso a metà campo e poi fuori sui 10 (22'). Ma sui 22 recupera Edinburgo. Al 23' Dingo prova a sprintare verso l'esterno cercando l'aggiramento. Difesa implacabile e Williams viene portato fuori nei pressi della bandierina.   *Velo di Derbyshire davanti a Nitoglia (25') ma c'era un calcio a favore che Di Bernardo prova a trasformare e stavolta da 35 metri non sbaglia per il 3-10 al 26' L'ala di Edinburgo Fife (forse) meriterebbe il giallo al 28' sul calcio d'invio per fallo sul giocatore in volo. Ma viene perdonato. Al 29' Benvenuti prova a bucare all'esterno il suo centro ma una volta entrato nell'intervallo prova un passaggio impossibile e l'azione sfuma. Al 31' Favaro perde palla in avanti a contatto dentro il terzo canale. Ghiraldini si ferma per problemi alla caviglia. TANTI ERRORI DI CONTROLLO DEL POSSESSO PER TREVISO. Troppi! La Grange esce sanguinante (taglio alla fronte). Al suo posto entra Burton (33') *Bella partenza sull'asse delle terze di Treviso da mischia (34') ma Derbyshire (sgambettato?) spreca davanti ai 22 scozzesi. L'arbitro non ha visto ma il giudice di linea (Traversi di Rovigo) sì. L'estremo Brown prende il giallo e Treviso un calcio in mezzo ai pali. Di Bernardo firma il 6-10 Placcaggio alto di Mcinally (37') mentre esce Derbyshire che non riesce a correre. Dentro Vosawai Bel drive dei Leoni  e crollo illegale di Edinburgo (38'). Treviso vuole la rimessa ai 5 metri Lancia Ghiraldini, lungo su Zanni a due mani. Sacking riuscito. Lunga serie di pick & go. Poi è mischia davanti ai pali (39') *Treviso cerca la spinta vincente. Non serve: perfetta rotazione con avanzamento a destra, Vosawai parte dalla base e nessuno lo ferma. META! E due punti di conversione. 13-10 al riposo. AMPIAMENTE MERITATO Giorgio Sbrocco                        

19
aprile


Rabo Pro 12 – Zebre a Milano? Giocheranno nel “piccolo” Vigorelli? By Giorgio Sbrocco

Se il progetto di rilancio/recuper del Vigorelli (crollato sotto la nevicata dell'inverno 1985) è quello anticipato da Onrugby.it dopo l'annuncio dell'assessore Chiara Bisconti, non è così scontato che diventi la “casa” delle Zebre in Pro 12, dopo (lo scontato?) trasloco della franchigia federale da Parma a Milano. A rendere l'ipotesi poco praticabile (e sensata) è la capienza annunciata del “nuovo” impianto polisportivo (dotato di fondo sintetico di ultima generazione e pista di ciclismo smontabile) della capitale lombarda. Si parla infatti di 5.500 posti. Pochi per una città di oltre un milione di abitanti intenzionata (lo è veramente?) a investire sul rugby internazionale di alto profilo. Il progetto che ha vinto la gara indetta dal Comune di Milano è  lo studio Vittorio Grassi Architetto & Associates, già vincitore del concorso per il Parco pubblico di City Life, a fianco del Vigorelli stesso, che occuperà l'area della vecchia Fiera campionaria.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball