16
settembre


Rabo Pro 12 – Benetton su Italia 2- E lunedì il big match. By Giorgio Sbrocco

Benetton in diretta da Monigo venerdì sera contro la capolista Munster, Zebre in campo a Cardiff ma senza copertura televisiva. Lunedì (13.40) la differita del big match Glasgow- Leinster.RaboDirect PRO12 – III giornata – 20.09.13 – ore 20.30 – diretta Italia2Benetton Treviso  - Munster RugbyRaboDirect PRO12 – III giornata – 23.09.13 – ore 13.40 – differita Italia2Glasgow Warriors -  LeinsterGiorgio Sbrocco

16
settembre


Tags
,

Rabo Pro 12 – Un canadese a Swansea come riserva di Tebaldi. By Giorgio Sbrocco

È emergenza mediani di mischia a Swansea. Preso atto che dopo gli infortuni patiti da Rhys Webb e da Tom Habberfield il solo numero 9 a disposizione degli Ospreys era il nostro Tito Tebaldi, la franchigia regionale gallese ha ingaggiato con contratto a termine il 28enne canadese Phil Mack (15 caps).Giorgio Sbrocco

14
settembre


Rabo Pro 12 – Munster al comando. Italiane in coda. By Giorgio Sbrocco

È l’Armata Rossa di Munster che guida (due bonus e due vittorie) la classifica del Pro 12 dopo due giornate di gare. Alle spalle degli irlandesi, da due lunghezze e racchiusi in tre punti, si trovano: Glasgow, Leinster e Ospreys. La vera sorpresa di questo avvio di campionato celtico è la posizione dell’Ulster, decimo con solo due punti, frutto di altrettanti bonus difensivi guadagnati nelle due sconfitte fin qui rimediate. Chiudono il gruppo le due formazioni italiane con le Zebre ancora a quota zero.Classifica: Munster 10, Glasgow 8, Leinster 7, Ospreys 6, Newport, Cardiff 5, Connacht, Edinburgo 4, Ulster 2, Benetton 1, Zebre 0Giorgio Sbrocco

14
settembre


Rabo Pro 12 – Il piede di Shingler castiga i Leoni a Llanelli. By Giorgio

Scarlets – Benetton  26 – 10 (pt 14  – 3)Marcatori: 3’ m. G.  - Davies tr. Shingler, 14’ m. G. Davies tr. Shingler, 40’ cp Botes, 44’ cp Shingler, 47’ m. Nitoglia tr. Botes, 56’, 64’, 71’ cp Shingler Non è andata come tifosi e staff tecnico speravano la trasferta gallese dei Leoni di Franco Smith che tornano da Llaneli con una sconfitta di ampie dimensioni sul campo che nella passata stagione li aveva visti uscire da trionfatori. Scarlets a segno dopo solo 3’ grazie al mediano di mischia Davies. Al 9’ Di Bernardo sbaglia un piazzato da posizione non impossibile. Il n.9 gallese in serata di grazia si ripete al 14’ e firma la seconda segnatura che fissa lo score sul 14-0. Treviso riduce le distanze al 40’ con Botes dopo che Di Bernardo e il mediano gallese  Gareth Evans erano usciti (37’) per giallo. Nella ripresa arrivano la meta di Nitoglia (47’) e quattro calci di Steve e Aaron Shingler che al 70’ (complice anche il giallo a Budd al 64’) fissano il punteggio  sul +16 per i padroni di casa.Giorgio Sbrocco 

14
settembre


Rabo Pro 12 – A Dublino Dan Biggar trova il pareggio a tempo scaduto. By Giorgio Sbrocco

Pareggio a Dublino fra Leinster e Ospreys. Irlandesi  che in inferiorità numerica (giallo al tallonatore Cronin al 67’) e sotto 19-26 trovano la forza di segnare 10 punti (meta di Grath e 5 punti di Groppeth) e di portarsi in vantaggio. MA al 2’ minuto di recupero è il piede di Dan Biggar che firma il 29-29 che chiude la partita.Rabo Pro 12 – II giornataLeinster – Ospreys 29 – 29Giorgio Sbrocco 

13
settembre


Rabo Pro 12 – Glasgow espugna Ravenhill, Edinburgo vince all’80’. By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso dei Glasgow Warriors che con una meta a tempo scaduto del flanker Eddie trasformata da Hogg sorpassano a fil di sirena l’Ulster ed escono vittoriosi da Ravenhill, replicando un’impresa che al rugby scozzese non riusciva dalla stagione 2008/2009. Nordirlandesi alla seconda sconfitta consecutiva dopo il passo falso all’esordio in casa del Newport ma di nuovo in bonus difensivo. All'Arms Park successo interno di Cardiff che riesce ad avere la meglio sulla giovane formazione irlandese di Pat Lam solo nella ripresa. A Murrayfield prima vittoria celtica di coach Solomons sulla panchina di Edinburgo che arriva all’80’ grazie a un calcio spedito fra i pali da Henry Leonard dopo che (75’) l’Azzurro Burton (Newport) aveva fissato il punteggio sul 13-13. Pro 12 - II gironataUlster – Glasgow 12 – 13 (pt 12-6)Cardiff – Connacht 21 – 10 (9-10)Edinburgo – Newport 16 – 13 (pt 6-3)Giorgio Sbrocco

13
settembre


Rabo Pro 12 – A Moletolo passa Munster. Zebre devastate nella ripresa. By Giorgio Sbrocco

Zebre – Munster 21 – 43 (pt 18 – 9)Marcatori: 5’, 14’ cp. Hanrahan, 18’ cp Orquera, 21’ mnt Orquera, 31’ cp Hanrahan, 36’ cp Orquera, 39’ m. Manici tr. Orquera, 44’ cp Hanrahan, 46’ m. Butler tr. Hanrahan, 50’ cp Hanrahan, 59’ m. CJ Stander tr. Harahan, 64’ cp Orquera, 66’ m. Cj Stander tr. Hanrahan, 74’ m. Kealry tr, HanrahanGialli: 31’ Ratuvou (Z), 73’ Berryman (Z)Arbitro: A. McMenemy (Sco)Debutto casalingo amaro per le Zebre al XXV Aprile di Moletolo (buona l'affluenza di pubblico!) contro Munster nella partita valida per il secondo turno di Pro 12Zebre in grande evidenza (ottima l’organizzazione difensiva)nel primo tempo che chiudono in vantaggio grazie a due mete firmate da Orquera (furbata da calcio di punizione) e da un travolgente Manici su servizio del giovane Leonardo Sarto, con la squadra in inferiorità numerica dopo il giallo a Ratuvou (31’). Nella ripresa Munster alza il ritmo e mette a frutto il dominio territoriale e la netta supremazia nel possesso. Arrivano così le mete di Butler (46’) e del flanker CJ Stander (59’) che scavano il solco fra le due squadre. La reazione della franchigia di Parma non si fa attendere e nell’ultimo quarto gli uomini di coach Andrea Cavinato si mettono in evidenza con alcune ottimi avanzamenti collettivi. Al 64’Orquera riduce le distanze e porta i suoi a ridosso della zona bonus. Ma al 66’ un buco di Sheridan alla base di una ruck nei 22 italiani libera CJ Stander che vola in mezzo ai pali per la seconda marcatura personale. Ultimi 10’ con Munster che insegue l’extra punto e Berryman (appena entrato) che esce per giallo. La quarta meta porta la firma di Keatly che al 74’ trova il giusto intervallo interno e schiaccia vicino ai pali sugli sviluppi di un lungo possesso avanzante dei suoi.Migliori in campo: Leonard, Manici e Ferrarini nelle Zebre: Butler, Hanrahan, CJ Stander e la coppia di mediani fra gli irlandesi.Giorgio Sbrocco

13
settembre


Rabo Pro 12 – C’è anche Jonathan Davies in panchina negli Scarlets anti Leoni. By Giorgio Sbrocco

Ci sono gli internazionali Rhys Priestland, Ken Owens, Rob McCusker (capitano), Liam Williams, Scott Williams, Aaron Shingler e Josh Turnbull nel XV titolare, con Jonathan Davies che partirà dalla panchina nella formazione degli Scarlets che domani affronterà la Benetton di Franco Smith al Parc y Scarlets di Llanelli (calcio d’invio 19-30).SCARLETS: 15 Gareth Owen; 14 Liam Williams; 13 Scott Williams; 12 Steven Shingler; 11 Jordan Williams; 10 Rhys Priestland; 9 Gareth Davies; 1 Phil John; 2 Ken Owens; 3 Samson Lee; 4 George Earle; 5 Jo Snyman; 6 Aaron Shingler; 7 Josh Turnbull; 8 Rob McCusker (cap). In panchina: 16 Emyr Phillips, 17 Rob Evans, 18 Deacon Manu, 19 Jake Ball, 20 Sione Timani, 21 Aled Davies, 22 Jonathan Davies, 23 Nick Reynolds.Giorgio Sbrocco

13
settembre


Rabo Pro 12 – Quattro cambi e Berquist in panchina nel Benetton a Llanelli. By Giorgio Sbrocco

Campagnaro centro (in coppia con Morisi), Botes mediano di mischia, Maistri tallonatore con Cittadini a destra della prima linea nel XV di partenza e il neo acquisto Berquist in panchina, sono le novità del Benetton (rispetto alla sconfitta casalinga con gli Ospreys) che a Llanelli cercherà il primo successo stagionale in Pro 12 domani contro gli Scarlets. Arbitrerà l’irlandese Wilkinson. Differita televisiva lunedì alle 13.40 su Italia2 BENETTON TREVISO15 Brendan Williams14 Ludovico Nitoglia13 Michele Campagnaro12 Luca Morisi11 Luke McLean10 Alberto Di Bernardo9 Tobias Botes8 Robert Barbieri7 Alessandro Zanni6 Manoa Vosawai5 Valerio Bernabò4 Antonio Pavanello (capitano)3 Lorenzo Cittadini2 Giovanni Maistri1 Michele Rizzo In panchina:16 Enrico Ceccato17 Ignacio Fernandez-Rouyet18 Alberto De Marchi19 Dean Budd20 Simone Favaro21 Christian Loamanu22 Fabio Semenzato23 Mathew Berquist Giorgio Sbrocco

13
settembre


Rabo Pro 12 – Sette cambi nell’Ulster che “deve” battere Glasgow. By Giorgio Sbrocco

“Le squadre vere sono quelle capaci di rialzarsi dopo essere cadute” . Così la pensa il capo allenatore dell’Ulster Mark Anscombe (mica solo lui, in verità) e lo ha detto chiaramente alla viglia del match di stasera con Glasgow, sette giorni dopo la imprevista sconfitta di Newport. Ma contrariamente a quanto si potrebbe pensare (sbagliando), non  conferma la squadra sconfitta in Galles. Ma cambia sette giocatori (solo in un caso per infortunio, quello dell’ala Trimble che si è fratturato un dito) e a due inverte il ruolo. Sarà il suo modo per far capire che certe prestazioni…non resteranno impunite o un a scelta dettata da equilibri interni che vanno rispettati. Sarà, soprattutto, che in casa l’Ulster “non può perdere”. Biglietti quasi tutti esauriti. L’Airone (purtroppo: ex) Nick Williams giocherà numero 8. ULSTER15. J Payne, 14. D McIlwaine, 13. D Cave, 12. L Marshall, 11, M Allen, 10. P Jackson, 9. I Porter; 1. C Black, 2. R Herring, 3. D Fitzpatrick, 4. J Muller (cap), 5. D Tuohy, 6, R Wilson, 7, S Doyle, 8. N Williams. In panchina: N Annett, T Court, R Lutton, I Henderson, C Henry, P Marshall, J McKinney, R Andrew.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball