20
luglio


Italian League Eccellenza - Decisione presa: campionato a 11 squadre. By Girogio Sbrocco

Quello della stagione 2013/2014 sarà un campionato di Eccellenza a 11 squadre. Così ha deciso il Consiglio della Fir riunito a Napoli. Il posto lasciato libero dai Crociati (che non hanno presentato domanda di iscrizione) non è stato assegnato al Pro Recco che aveva fatto domanda di ripescaggio. Invariata la formula, le retrocessioni passano da tre a due. In vista di una stagione 2014/2015 a dieci squadre.Eccellenza 2013/2014Marchiol Mogliano (Campione d’Italia 2012/2013)Estra I Cavalieri PratoRugby ViadanaCammi CalvisanoVea Femi-CZ RovigoPetrarca PadovaMantovani LazioFiamme Oro RomaOrved San DonàRugby ReggioUnione Rugby Capitolina (Campione d’Italia Serie A 2012/2013)Giorgio Sbrocco

Italian League Eccellenza – La Capitolina Roma promossa in Eccellenza. Genova torna in serie A. By Giorgio Sbrocco

La formazione romana dell’ UR Capitolina ha vinto la finale di serie A che si è disputata allo stadio San Michele di Calvisano e ha conquistato la promozione in Eccellenza per la stagione 2013/2014.Finale di serie AUR Capitolina – Pro Recco 29-16Si sono anche disputate le semifinali di ritorno della serie B, valide per la promozione in serie A. Sono risultate promosse: due squadre venete (Valsugana e Tarvisium) il XV toscano di Prato Sesto il Cus Genova che dopo 12 anni riporta la Liguria in serie ASemifinali di ritorno Serie BCus Perugia -  Cus Genova 12 – 35 (Cus Genova in serie A)Biella RC - UR Prato Sesto 11 – 37 (Prato Sesto  in serie A)Gran Sasso - R.Tarvisium  21 – 6 (Gran Sassoin serie A)Valsugana RC -  Benevento 46 – 3 (Valsugana in serie A)Giorgio Sbrocco

29
maggio


Eccellenza – Al trevigiano Blessano la finale promozione di domenica a Calvisano. By Giorgio Sbrocco

Sarà il trevigiano Claudio Blessano di Treviso a dirigere la finale 2013 del campionato di serie A da cui uscirà il nome della squadra che prenderà il posto de L’Aquila nel prossimo campionato di Eccellenza (ultimo a 12 squadre). In campo la romana Urc e il XV della Pro Recco che, in caso di vittoria, riporterebbe nel massimo campionato ovale la Liguria, per lungo tempo rappresentata da squadre di Genova ma da qualche tempo assente dal palcoscenico di vertice del nostro movimento. La partita si disputerà domenica allo stadio San Michele   con inizio alle 17.30 Calvisano, Peroni Stadium “San Michele”   Pro Recco Rugby -  Unione Rugby Capitolinaarb. Blessano (Treviso)g.d.l. Marrama (Padova), Lento (Udine)quarto uomo: Brescacin (Treviso)Giorgio Sbrocco

26
maggio


Italian League Eccellenza – Sarà Roma – Recco la finale per la promozione in Eccellenza. By Giorgio Sbrocco

Pro Recco e Unione Capitolina Roma disputeranno domenica la finale che assegnerà il titolo di campione italiano di serie A 2012/2013 e con esso la promozione in Eccellenza per la stagione  2013/2014 (quella delle tre retrocessioni) al posto dell’Aquila Rugby retrocessa in A1. Questo il verdetto emesso dalla due semifinali di ritorno disputate oggi e vinte da Pro Recco e Urc.Play off Serie A – semifinali di ritornoPro Recco – Valpolicella 21-0 (4-0)Lyon Pc – U. Rugby Capitolina 26 – 37 (1 – 5)Giorgio Sbrocco

Rugby Ball