21
settembre


Aviva Premiership – Gloucester a tempo scaduto, Exeter ni trasferta e Leicester d’autorità. By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso di Exeter che espugna nel pomeriggio il Madejski stadium e conquista la vittoria a spese dei London Irish. Gloucester che ottiene il primo successo stagionale in casa contro Northampton grazie a un calcio di Twelvetrees all’83’. Tutto secondo pronostico, invece, al Welford road dove Leicester incassa anche l’extra punto do bonus offensivo contro La matricola Newcastle. Domani all’Allianz Park il big match Saracens-Bath.Aviva Premiership – III giornataLeicester – Newcastle 31-6L. Irish – Exeter 23-29Gloucester – Northampton 26-24Giorgio Sbrocco

21
settembre


Aviva Premiership – Cipriani superstar condanna le Vespe. Facile per in Quins a Worcester. By Giorgio Sbrocco

Terza (stavolta prevista) sconfitta consecutiva di Worcester che in casa, nell'anticipo serale dl venerdì,  si arrende alla manifesta superiorità degli Harlequins che tornano a Londra con vittoria e bonus dalla trasferta al Sixways. Per i Quins : mete di Brown, Carler, Marler, Buchanan, 14 punti dell’apertura Nick Evans e tre da Botica.Super prestazione di Danny Cipriani al Selford City stadium di Manchester: entrato in campo al 21’ in sostituzione dell’apertura titolare (McLeod) il talentuoso e discusso Cipriani ha firmato 21 punti personali (meta, 2 trasformazioni, 4 cp) che sommati ai 5 (una meta) del “vecchio” Cueto, hanno confezionato la seconda vittoria stagionale di Sale sui Wasps di Andrea Masi (titolare nel ruolo di estremo). Per le Vespe la consolazione del punto di bonus difensivo.Aviva Premiership - III giornataWorcester - Harlequins 13-37Sale - London Wasps 26-22Giorgio Sbrocco

20
settembre


Aviva Premiership – Il big match è domenica all’Allianz Park. By Giorgio Sbrocco

Si apre stasera al Sixways di Worcester (e su BT Sport) il programma della terza giornata del massimo campionato inglese. In campo i Warriors (1) e gli Harlequins (5), solo un quarto d’ora dopo, a Manchester, Sale (5) cercherà la seconda vittoria stagionale contro i Wasps di Andrea Masi (2). Sabato la matricola Newcastle (4) sarà a Welford road per (provare a) contrastare la superiorità annunciata dei campioni di Leicester (6), mentre al Kingsholm di Gloucester i padroni di casa (1) reduci dalla severa punizione di sette gironi fa in casa dei Saracens (ma il primo tempo 12-10 con un uomo in meno) cercano gloria contro i favoriti Northampton Saints (9). Posticipo domenicale all’Allianz Park fra Saracrens (primo in classifica generale con 10 punti) e Bath (9). Se il gallese Henson non segnerà punti, i tifosi di Bath avranno il costo del biglietto rimborsato. Che stile!Aviva Premiership – III giornataOggiWorcester – Harlequins (BT Sport)Sale – WaspsDomaniLeicester – NewcastleL. Irish – ExeterGloucester – Northampton (BT Sport)DomenicaSaracens – Bath (BT Sport)Giorgio Sbrocco

20
settembre


Aviva Premiership – I primi numeri di BT Sport dicono che è un successo. Pubblico stabile. By Giorgio Sbrocco

Partenza sparata, quanto a pubblico negli stadi e davanti agli schermi televisivi per la Premiership inglese. I dati parlano di una media spettatori stabile rispetto alla passata edizione (13620 contro 13578) ma di un vero e proprio boom di contatti video attraverso la nuova emittente BT Sport che ha recentemente acquisito i diritti del massimo campionato inglese e che e che trasmette settimanalmente tre match in diretta (venerdì, sabato e la domenica subito dopo il match della Barclay's Premier League di calcio) e produce il magazine “Rugby Tonight” che propone highlights degli incontri, commenti tecnici e dibattiti. Dati certificati dal BARB (Broadcasters' Audience Research Board) parlano di un’audience di un picco di 185mila spettatori per Bath-Leicester, partita che è stata seguita da una media di 146 mila spettatori. Il dato è molto significativo in quanto, confrontato con quello (anch’esso certificato) delle prime due giornate della scorsa stagione registra un incremento del 130%. La ragione di un tale successo non poteva non avere “giustificazioni” tecniche. Ha osservato Dominic Hayes, Commercial Director della Premiership Rugby: “Il nostro è il campionato più competitivo al mondo, con il 51% degli incontri (dato 2102/2013, ndr) che si conclude con uno scarto inferiore agli 8 punti”. Come dargli torto?Giorgio Sbrocco

18
settembre


Rabo Pro 12 – Cavinato (Zebre): “Il pubblico deve darci fiducia”. By Giorgio Sbrocco

Così il tecnico delle Zebre Andrea Cavinato alla vigilia dell’impegnativa trasferta all’Arms Park di Cardiff (terreno sintetico) per il match contro i Blues in programma venerdì per il terzo turno del campionato celtico intervistato ieri durante il consueto appuntamento coi giornalisti nella sala stampa dello stadio XXV Aprile :”Durante la gara di venerdì col Munster abbiamo avuto un crollo che crediamo sia venuto da una mancanza di abitudine a giocare ad un ritmo così elevato, sostenendo sequenze di gioco così lunghe. Non abbiamo concretizzato tutte le nostre azioni offensive, mentre gli irlandesi ne hanno concretizzate il 95%. Il pubblico deve darci fiducia: la prossima gara in casa vedrà sicuramente una squadra migliorata“.Giorgio Sbrocco

18
settembre


Aviva Premiership – Il rosso-sprint a Wood. Stevens (Saracens): “Per fortuna ha colpito Burger!”. By Giorgio Sbrocco

Il pilone di Gloucester Nick Wood, cacciato dal campo dall’arbitro Barnes dopo 73” della sfida domenicale  dell’Allianz Park  con i Saracens, si è installato al secondo posto della classifica all time dell’espulsione più rapida in ambito Premeirship. Ha detto di lui il collega Saracens Matt Stevens: “So che Nick è molto dispiaciuto per il gesto compiuto. A volte la gente fa cose stupide in campo. Ma Nick è un bravo ragazzo e non voglio infierire contro di lui. La partita era molto sentita, in campo c’era grande pressione. La frustrazione fa brutti scherzi e lui ha fatto davvero la cosa sbagliata”. Poi ha aggiunto, riferendosi alla scarpata in faccia che è stata la causa del rosso diretto: "Luckily he did it to Jacques Burger, who doesn't feel too much". Per fortuna? Di chi?Giorgio Sbrocco

17
settembre


Aviva Premiership – Allianz Park gratuito se Gavin non segna. By Giorgio Sbrocco

Dopo l’iniziativa “vittoriosi o consolati” messa in campo in occasione del match con Gloucester di domenica, il vulcanico responsabile del marketing Saracens ne ha partorita un’altra delle sue: se Gavin Henson (il gallese in forza a Bath) segnerà punti nella partita di domenica all’Allianz Park contro i Sarries, il biglietto d’ingresso dei suoi tifosi (fa fede il codice postale del comune di residenza) sarà interamente rimborsato. La cosa, ammettiamolo, non  brilla per eleganza o sobrietà. È vero che la parentesi Saracens di Gavin Henson del campionato 2010/2011 è (tutta) da dimenticare,  che le probabilità che metta punti a referto sono (abbastanza) remote e che per arrivare a Londra da Bath ci vogliono quasi tre ore di macchina (190 km). Ma dov’è finito il tradizionale stile british? Prima si inducono i tifosi (di Gloucester) a scommettere contro i propri colori (sempre in cambio del biglietto gratis), poi si gufa su un singolo giocatore. Dove andremo a finire?Giorgio Sbrocco

16
settembre


Aviva Premiership – Pochissimi gialli e tanti bonus difensivi. By Giorgio Sbrocco

Pochi gialli (7), un solo rosso (peraltro dopo 73” di gioco) e una media distacchi di 8 punti. Nonostante i 32 rifilati dai Saracens a Gloucester nel posticipo domenicale,  nella seconda giornata di Premiership che ha visto 5 partite su 6 terminare sotto break. Arbitri più permissivi o giocatori più disciplinati?Premiership – II giornata (fra parentesi lo scarto finale)Cartellini Harlequins  - Northampton 1 – 0 (7)Saracens – Gloucester 0 – 1 + R (32)Bath – Leicester 0 – 2 (7)Worcester – L. Irish 0 – 1 (2)Exeter – Wasps 0 – 1 (4)Sale – Newcastle 0 – 1 (1)Giorgio Sbrocco

15
settembre


Aviva Premiership - Saracens in bonus con Gloucester e al comando con i Saints. By Giorgio Sbrocco

Larga vittoria dei Saracens su Gloucester (in 14 dal primo minuto per rosso al pilone Wood) nel posticipo della seconda giornata di Premiership. In testa alla classifica generale si è formata la coppia Northampton-Saracens, seguita da Bath a una lunghezza e dai campioni di Leicester a 3. In coda Gloucester e Worcester a quota 1.Aviva Premiership – II giornataSaracens – Glouecster  44-12 (pt. 10-12)Classifica: Northampton, Saracens 9, Bath 8, Leicester 6, Sale, Harlequins 5, L. Irish, Newcastle, Exeter 4, Wasps 2, Gloucester, Worcester  1Giorgio Sbrocco

15
settembre


Aviva Premiership – Rosso dopo meno di un minuto! Bravo l’arbitro Barnes. By Giorgio Sbrocco

La partita è ancora in corso, ma la notizia ha già fatto (un paio di volte) il giro del mondo su You Tube. Il pilone sinistro di Glouceter – Nick Wood -  nel corso del posticipo domenicale del secondo turno di Premiership contro i Saracens all’Allianz Park (Nord Londra), calpesta il volto dell’avversario Jaques Burger nel corso di una ruck. L’arbitro dell’incontro – Wayne Barnes – vede, non ci pensa un attimo, estrae il rosso e manda Wood a farsi la doccia. Senza interpellare il TMO e, soprattutto, senza farsi influenzare dal fatto che il fallo è stato commesso dopo meno di un minuto di gioco. Così si fa! Complimento Mr. Barnes!Giorgio Sbrocco

Rugby Ball