02
luglio


Premiership – Newcastle amareggiato: accetta retrocessione e sentenza ma promette una pronta risalita. By Giorgio Sbrocco

Pronta replica di Newcastle alla sentenza che porta definitivamente i London Welsh in Premiership e conferma la retrocessione dei Falcons in seconda divisione. Questi alcuni passaggi della nota ufficiale emessa nella tarda serata di ieri dopo la diffusione del dispositivo della sentenza d’appello: “Siamo estremamente dispiaciuti per la decisione presa dalla commissione giudicante e ci riserviamo di procedere secondo tutte le opzioni del caso. Siamo al contempo determinati a costruire per il club e per la squadra un futuro vincente e facciamo appello a tutti i nostri tifosi perché ci siano vicini nell’impresa”. Viene poi citato un interessante precedente storico: “L’ultima nostra retrocessione risale al 1996/97. Ebbene, nel 1997/98, risaliti in Premiership, vincemmo il campionato. Con ciò non intendiamo dire che sarà facile, per noi, vincere il Championship (la seconda divisione inglese, ndr) e tornare nella massima divisione, ma che sotto la guida di Dean Richards questo sarà il nostro più importante e unico obiettivo. Vincere è sempre stata la parola d’ordine dei Falcons. E farlo giocando un rugby spettacolare ed entusiasmante per i nostri tifosi è l’impegno che oggi prendiamo davanti a tutti”. Infine l’appello ai tifosi: “Partite insieme a noi per questo fantastico viaggio. Avrete l’orgoglio e l’onore di poter dire: c’ero anch’io, nell’anno del nuovo inizio!”Giorgio Sbrocco

28
giugno


Premiership: Assegnati gli “All Parliamentary Premiership Rugby Community Awards 2011”. Saracens per la quarta volta “Club of the year”. By Giorgio Sbrocco

Presso la prestigiosa e solenne Churchill Room della House of Commons di Londra si è svolta la settima cerimonia di consegna degli ambiti  All Parliamentary Premiership Rugby Community Awards, special riconoscimenti annuali che premiano progetti e iniziative dei club della Premiership ovale rivolti al sociale. “Ogni anno i club dela Premiership investono più di 3 milioni di sterline in un gran numero di iniziative che hanno come obiettivo di ampliare la base dei praticanti affrontando le più delicate questioni sociali”. Ha dichiarato Wayne Morri,  referente della Premiership. “Solo nell’anno passato i club del massimo campionato hanno devoluto 150mila ore di lavoro volontario a favore di progetti di pubblica utilità che hanno coinvolto oltre 240 mila soggetti e ha messo a disposizione oltre 600 atleti professionisti come forti modelli di riferimento delle rispettive comunità”. Il premio più importante (per la quarta volta dall’anno della sua istituzione) è andato al club londinese dei Sarcens (campioni 2011) per “l’eccellenza dimostrata nella partecipazione a progetti con finalità sociali”. Il “Saracens Community Team” ha collaborato a 27 iniziative insieme con I 54 club e le 34 scuole ad esso collegate entrando in contatto con oltre 70 mila giovani. *tutti i particolari e la descrizione dettagliata dei progetti premiati su http://www.premiershiprugby.com/premiership/news/30948.phpGiorgio SbroccoQuesti i club premiati per l’attività svolta nel 2011Aviva Club of the YearSaracenssecondo classificato: Northampton SaintLand Rover Innovation AwardNorthampton Saints - Club Apprenticeship Scheme secondo classificato: Saracens - The Get Onside ProjectJ.P. Morgan Asset Management Impact Award:Bristol Rugby - Bright Sparkssecondi classificati: Saracens - Love To Dance Programme; Gloucester Rugby - Community Heritage Project

Rugby Ball