11
aprile


Aviva Premeirship – Salvezza London Irish e Harlequins di nuovo in corsa? By Giorgio Sbrocco

Solo partite che contano e che promettono di pesare sugli equilibri degli imminenti play off nel programma della terzultima giornata del massimo campionato inglese. Cominciando dal fondo: Sale, che vede i London Irish e la salvezza nel mirino, riceve Gloucester che sente ancora profumo di post season in una sfida che si annuncia di battaglia allo stato puro. Gli exiles irlandesi sono di scena a Exeter, in casa di una formazione che non più nulla a chiedere al campionato e potrebbe chiudere ogni discorso violando il Sandy Park. Niente da fare per la matricola London Welsh che ospita al Kassam stadium di Oxford i lanciatissimi Saints di Northampton. Nei quartieri alti: gli Harlequins campioni in carica obbligati a battere Bath allo Stoop e Wasps che proveranno a rialzare il capo andando a vincere in casa delle Tigri di Leicester. Turno sulla carta “facile” per i Saracens che si candidano a chiudere al primo posto la stagione regolare.AVIVA PREMIERSHIP– XX GIORNATASale Sharks - Gloucester Harlequins - Bath Exeter Chiefs - London Irish London Welsh - Northampton Saints Saracens - Worcester Warriors Leicester Tigers - London Wasps CLASSIFICASaracens 67; Leicester 63; Harlequins 56; Northampton, Gloucester 54; Bath 48; London Wasps 47; Exeter 46; Worcester Warriors 33; London Irish 30; Sale 26; London Welsh 18Giorgio Sbrocco

03
aprile


Aviva Premiership – Castro a Tolone? Intanto ci gioca contro. Poi si vderà. By Giorgio Sbrocco

C'è una “partita nella partita”, che interessa anche i tifosi italiani, nella sfida per  iquarti di Heineken cup in programma domenica allo stadio Mayol fra Tolone e Leicester. È quella che riguarda il futuro dell'azzurro Martin Castrogiovanni, a un passo dal passaggio al club francese ma ancora “fermo” in Inghilterra per alcuni (mai chiariti) problemi sorti al momento di definire le modalità del trasferimento in Francia. Sintetizza il Ceo delle Tigri Simon Cohen: “Noi il sostituto  l'abbiamo già trovato e quando il Tolone chiuderà l'accordo con Castrogiovanni lo metteremo sotto contratto. Se però i francesi non si sbrigano e il sostituto, nel frattempo, firmasse per qualcun altro...” il barbuto pilone destro dell'Italia e di Leicester resterà dov'è per almeno un altro anno. Come da contratto in essere.Giorgio Sbrocco

02
aprile


Aviva Premiership – Pareggio al Madejski stadium il giorno di Pasqua. London Welsh condannati. By Giorgio Sbrocco

Un calcio dell’apertura Mcleod a un minuto dalla fine ha fissato sul 33-33 il punteggio finale di London Irish – Sale, il posticipo della XIX giornata di Premiership che si è giocato nel giorno di Pasqua al Madejski stadium di Londra. Partita molto combattuta, equilibrata e di buoni contenuti tecnici, che Sale chiude in vantaggio al riposo (22-20) per portarsi (46’) su un 30-20 di apparente sicurezza. E invece al 65’ i padroni di casa operano il sorpasso con un piazzato dell’estremo Homer che scrive 33-30 sul tabellone segnapunti. Il centro di Mcleod a ridosso della sirena vale il pareggio. Sale ottiene anche il punto di bonus per le quattro mete segnare (Cueto, Gaskell, Mayall, Thomas) e in classifica generale sale a quota 26 all’11esimo posto, a quattro lunghezze dagli Irish e 8 punti sopra i London Welsh che, a tre turni dal termine della stagione regolare sembrano ormai condannati al ritorno in Championship. Tutto da seguire il duello a distanza fra gli Exiles irlandesi e il XV di Manchester da cui uscirà il nome della seconda retrocessa. Aviva Premiership – XIX giornataL.Irish – Sale 33-33Classifica: Saracens 67, Leicester 63, Harlequins 56, Northampton, Gloucester  54,  Bath 48, Wasps 47, Exeter 46, Worcester 33, L.Irish 30, Sale 26, L.Welsh 18Giorgio Sbrocco

30
marzo


Aviva Premiership – Saracens soli in testa, Tigri super a Northampton e London Welsh quasi spacciati. By Giorgio Sbrocco

Tre successi esterni nelle sfide della vigilia di Pasqua della 19esma giornata del massimo campionato inglese. I Saracens schiacciano le Vespe di Andrea Masi, non perdono un colpo e si insediano al primo posto in classifica generale davanti alle Tigri di Leicester (Castro in campo dal 64’) che passano alla grande sul campo di Northampton. Sale Gloucester che ha battuto gli Harlequins nell’anticipo del venerdì. In coda perdono i London Welsh a Bath, in attesa dell’esito della sfida di domani fra gli Irish di Londra e Sale. Se vincono gli Sharks per la matricola è retrocessione quasi certa. Aviva Premiership – XIX giornataGloucester – Harlequins 17-15Bath – L. Welsh 40-25Wasps – Saracens 13-22Northampton – Leicester 8-36Worcester – Exeter 18-24L.Irish – Sale domaniClassifica: Saracens 67, Leicester 63, Harlequins 56, Northampton, Gloucester  54,  Bath 48, Wasps 47, Exeter 46, Worcester 33, L.Irish 28*, Sale 23*, L.Welsh 18*una partita in menoGiorgio Sbrocco

29
marzo


Aviva Premiership – Gloucester vince l’anticipo con i campioni. By Giorgio Sbrocco

Una meta della terza linea Akapusi Qera trasform ata da Burns al 70’ regala a Gloucester il sorpasso decisivo e la vittoria sugli Harlequins nell’anticipo della XIX giornata di Premeirship al Kingsholms. Per i Quins: meta dell’ala Smith, per Gloucester a segno May.Aviva Premiership – XIX giornataGloucester – Harlequins  17-15 (pt 3-12) Giorgio Sbrocco

Aviva Premiership – A Worcester arriva l’emergente Mike Williams da Pretoria. By Giorgio Sbrocco

 Mike Williams (eleggibile per l'Inghilterra) , seconda linea 21enne dei Blue Bulls di Pretoria (di scuola Sharks) ha firmato un contratto di due anni con Worcester e dalla prossima stagione sarà fra i prospetti più interessanti del massimo campionato inglese- Ha detto di lui il capo allenatore Richard Hill: ”Si tratta  dio una seconda linea capace di giocare anche flanker sul lato chiuso. È un atleta moto dotato e ha destato molto interesse quando è stato in prova con noi all’inizio di marzo. Può diventare una parte importante del pacchetto della nostra squadra, in Sud Africa era inserito in un blocco di cinque uomini particolarmente efficiente nelle fasi statiche”. Con l’arrivo di Williams sale a sette il numero dei volti nuovi dei Warriors di Worcester in vista del prossimo campionato: Ignacio Mieres, Leonardo Senatore, Agustin Creevy, Paul Warwick, Paul Andrew e Ofa Fainga'anuku.Giorgio Sbrocco

28
marzo


Aviva Premiership – Giornata decisiva per la testa e per la coda. By Giorgio Sbrocco

C’è di tutto nel turno pasquale di Premiership che presenta accoppiamenti che sembrano studiati a tavolino (da un genio del male) e che invece sono frutto di pura casualità. Anticipo al Kingsholm fra Gloucester (50 punti) e Harlequins (54) nella 19esimna giornata del massimo campionato inglese giunto a quattro turni dalla conclusione della stagione regolare. Padroni di casa in corsa per un posto fra le prime quattro e più che mai decisi a incassare punti pesanti sulla strada che porta alle semifinali. Campioni in carica più che mai bisognosi di un successo scivolati al terzo posto in classifica generale, più che mai determinati a tornare al successo. Se non è la partita dell’anno, poco ci manca. Per restare nei quartieri alti: da vedere la sfida dell’Adams Park fra Wasps (47) e Saracens (primi a 63). Partita che le Vespe di Andrea Masi “devono” vincere per non staccarsi troppo dal treno delle migliori. Promette scintille anche la scontro del Frankiln’s Garden fra Northampton (54) e Leicester (58), con le Tigri del nostro Martin Castrogiovanni (ma quand’è che parte per Tolone?) intenzionate a difendere il loro prezioso secondo posto. Escluso Worcester – Exeter che non alcuna ricaduta significativa sulla, classifica, le rimanenti due partite in cartellone promettono di dire parole (quasi) definitive) quanto a retrocessione. Cominciando dal fondo: i penalizzati (in via definitiva) London Welsh (18) saranno di scena in casa di un Bath salvo, fuori dai giochi per la post season ma tradizionalmente  poco incline a regalare punti quando gioca al Recreation ground. In contemporanea, nel giorno di Pasqua, al Madejski stadium i London Irish (terzultimi a 28) sfidano Sale (penultimo a 23). Per continuare a sperare di non retrocedere i Welsh dovrebbero vincere a Bath e gli altri Exiles, quelli irlandesi, far loro il grande regalo di battere Sale. Se così dovessero andare le cose la distanza in classifica fra ultimo e penultimo si ridurrebbe a un punto (a zero in caso di bonus, ma è fantascienza). E con tre partite ancora da giocare senza scontri diretti…Aviva Premiership – XIX  giornataVenerdìGloucester – HarlequinsSabatoBath – L.WelshWasps – SaracensNorthampton – LeicesterWorcester – Exeter DomenicaL. Irish – SaleGiorgio Sbrocco

Aviva Premiership – Confermata la penalità ai London Welsh. Retrocessione quasi certa. By Giorgio Sbrocco

Sentenza confermata: cinque punti di penalizzazione ai London Welsh per il “taroccamento” delle documentazione con cui si è proceduto al tesseramento dell’ex Airone Tyson Keats, mediano di mischia neozelandese che, dopo che il caso era esploso e finito sui giornali, si è scoperto che i parenti inglesi…li aveva davvero. Tolti gli altri cinque punti che in primo grado erano stati congelati. Confermate anche le 15mila sterline di multa. Retrocessione non matematica ma quasi. Ora i Welsh occupano l’ultimo posto in classifica a 5 punti da Sale e a 10 dai London Irish. Mancano quattro turni alla fine della stagione regolare. Rimonta? Mission impossible!Giorgio Sbrocco

24
marzo


Aviva Premiership - Saracens vincenti nel posticipo e primi in classifica. By Giorgio Sbrocco

Netta vittoria dei Saracens nel big match del XVIII turno di Premiership che si è disputato sul sintetico dell'Allianz Park. Padroni di casa, in vantaggio 17-9 alla fine del primo tempo, hanno realizzato mete con il tallonatore Britts e con il flanker Fraser, dell'apertura Farrell gli altri 17 punti a referto. Per i campioni in carica solo 4 centri del cecchino Evans dalla piazzola. In classifica generale i Saracens si confermano al primo posto con 63 punti, cinque lunghezze sopra Leicester, otto sugli Harlquins e nove su Northampton che al momento occupa la quarta posizione, l'ultima che vale un posto nella griglia play off. Aviva Premiership - XVIII giornata Saracens - Harlequins 27-12 Classifica: Saracens 63, Leicester 58, Harlequins 55, Northampton 54, Gloucester 50, Wasps 47, Bath 43, Exeter 42, Worcester 32, L.Irish 28, Sale 23, L.Welsh 18 Giorgio Sbrocco

23
marzo


Avvia Premiership – Tigri corsare a Exeter. Decisivi i calci di Toby Flood. By Giorgio Sbrocco

Guerra di calciatori al Sandy Park di Exeter (tutto esaurito) che Toby Flood vince 4-3 sul suo omologo Steenson consentendo alle sue Tigri di Leicester di incamerare punti importanti nella corsa ai play off. Martin Csatrogiovanni in campo dal 55’ al posto di Dan Cole.Aviva Premiership – XVIII giornataExeter  - Leicester 9-12 (pt 9-9)Giorgio Sbrocco

Rugby Ball