12
dicembre


Inghilterra – Un’altra vittoria di Oxford su Cambridge. Primo rosso della storia. By Giorgio Sbrocco

Oxford ha vinto (per la quarta volta consecutiva)  la tradizionale sfida con Cambridge che oggi ha celebrato l’edizione 132. Il conteggio aggiornato vede ora Oxford a quota 57 vittorie, sempre più vicina a Cambridge ferma da tempo a 61, mentre i pareggi restano 14. La “novità” (assoluta)  della partita 2013 è l’espulsione (rosso diretto) di Sam Egerton (Oxford) per ditata nell’occhio a un avversario. Varsity match 2013 Oxford – Cambridge 33 – 15 Giorgio Sbrocco

31
maggio


Inghilterra – I London Welsh resteranno nella zona di Oxford. Obiettivo: Premeirship. By Giorgio Sbrocco

Freschi di retrocessione (anche per colpa del pasticcio Tyson Keats) in Championship dopo un solo anno di Premeirship, i London Welsh hanno annunciato che in  futuro la loro base operativa e la sede dello loro partite interne non sarà Londra. Abbandonato l'anno scorso l'inadeguato Old Deer Park (West London) per il  Kassam Stadium di Oxford, il club del presidente  Bleddyn Phillips ha fatto sapere di disporre, al momento, di tre potenziali soluzioni, tutte nella zona di Oxford. “Faremo conoscere la nostra decisione in merito entro i prossimi 10 giorni” ha assicurato Phillips. Il dirigente del club degli Exiles gallesi ha anche ufficializzato i nomi dei nuovi giocatori: Tom May (Northampton Saints), Andrew Titterrell (Edinburgo), Richard Thorpe (Leicester Tigers), Pete Browne (Harlequins), Ben Pienaar (Moseley), Carl Kirwan (Rotherham Titans), Rhys Crane (Nottingham),Ben West (Cinderford). L'obiettivo è la pronta risalita nella massima divisione.Giorgio Sbrocco

07
dicembre


Tags

Varsity match – Terza vittoria consecutiva di Oxford su Cambridge. By Giorgio Sbrocco

Terza consecutiva vittoria di Oxford (26-19 il risultato finale)  ieri a Twichenham nella 131esima edizione del Varsity Match contro i rivali storici di Cambridge che si sono portati avanti nel punteggio fino al 9-0 grazie al piede di Rob Stephen ma vengono parzialmente recuperati da due centri di Bramham Law che porta Oxford a meno 3 prima del riposo. Ma è la meta di Andy Murdoch fissa il 16-6 per Cambridge al 40’. Il secondo tempo, però, è tutto di Oxford che segna tre mete con Samson Egerton, James Harris e Charlie Marr e chiude di fatto la partita. Il bilancio degli scontri fra le due università vede Oxford in testa con 62 soccessi, sette più di quelli di Cambridge.VARSITY MATCH 2012Oxford – Cambridge 26-19 (pt 6-16)Giorgio Sbrocco 

06
dicembre


Tags

Tradizioni - A Londra è tempo di Varsity Match a Twickenham. By Giorgio Sbrocco

 Quando si dice: la tradizione! In Inghilterra la prima settimana di dicembre, dal 1872, significa Varsity Match. La sfida in scena a Twickenham fra le rappresentative ovali di Oxford e Cambridge, che quest’anno spegne le 130 candeline. Calcio d’invio alle 15. Il bilancio dice di Oxford avanti nelle vittorie 61-55, ma di Cambridge in serie positiva da due anni. Definita la formazione di Oxford. Cambridge, al momento, ha comunicato solo i convocati. Pretattica? OXFORD - CAMBRIDGE Oxford: Lewis Anderson, Bob Baker, Cassian Bramham Law, John Carter, Heewon Cho, Stuart Commins, Jon Direen, Samson Egerton, Nick Gardner, James Harris, Jonathan Hudson, Henry Hughes, Gus Jones, Henry Lamont, Jason Law, Dugald Macdonald, Hamish Macdonald, Charlie Marr, Michael Rickner, Will Rowlands, Gav Turner, Oscar Vallance, Alex Waddingham, James WissonCambridge: Rob Stephen, Andy Murdoch, Danny Holmes, Dugal Bain, Will Smith, Andrew Abraham, Seb Tullie, Will Briggs, Paul Mallaband, Stu Brown, Nate Brakely, . Scott Annett, Rob Malaney, Hugo Kelly, Matt SteeleIn panchina: Rupert Cowen, Nick Marshall, Frank Sanders, Max Mather, Ollie Wolfe, Kristian Cook, Ilia Cherezov, Kieran Hegarty Giorgio Sbrocco

Rugby Ball