08
giugno


Galles – Senza Lions sono “altri” Dragoni. Giappone a un passo dalla storia!. By Giorgio Sbrocco

Il Galles è senza B&I. E a Osaka si è visto con chiarezza che quella dei Dragoni in Tour è, in tutto e per tutto, un’altra squadra. A Osaka il Giappone prova a vincere lo storico match con i trionfatori del Sei Nazioni. E per poco non ci riesce: segna due mete e al 69’ si aggrappa con le unghie alla partita (18-19) prima che Patchell chiuda i ldisacroso a un minuto dalla fine. Per il resto: grazie Biggar!Giappone – Galles 18-22Marcatori: 15' cp. Goromaru, 20' cp. Goromaru, 23' cp. Biggar, 29' cp. Biggar, 38' m. Broadhurst, 46' cp. Biggar, 59' cp. Biggar, 63' m. Robinson tr. Biggar, 69' m. Fujita tr. Goromaru, 79' cp. Patchell Giorgio Sbrocco

Galles – I Dragoni chiederanno uno stop per reidratarsi sabato a Osaka. By Giorgio Sbrocco

 I 30° costanti e il tasso di umidita che tutti definiscono oppressivo hanno convinto lo staff del Galles a chiedere le interruzioni (water breaks) nel test che i Dragoni disputeranno contro il Giappone sabato a Osaka (Hanazono Stadium). “Chiederemo all’arbitro (il sudafricano Lourens Van der Merve) uno stop dopo i primi 20’” ha spiegato Shaun Edwards, tecnico della difesa, pur sapendo che la cosa è assai rara in partite di questo livello. “L’unica altra volta che ho giocato in condizioni climatiche così avverse è stato in Papua Nuova Guinea. E ricordo che quella volta la pausa ci venne negata. A fine partita il nostro capitano Garry Schofield ebbe una vera e propria crisi da disidratazione. Spero che sabato l’arbitro capisca le nostre esigenze e ci conceda il piccolo stop”. Nel caso la richiesta non venisse accolta, il consiglio di Shaun Edwards ai suoi giocatori è molto semplice: “Dirò loro di stringere i denti e di andare avanti anche senza acqua!”. Il Galles non ha mai perso con il Giappone.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball