B&I Lions – Farrell sdrammatizza, ma Brits salterà le prime tre di campionato. By Giorgio Sbrocco

È costata cara al tallonatore dei Saracens Schalk Brits l'espulsione (cartellino giallo) rimediata sabato a Hong Kong (pugno a Owen Farrell)  nel corso di Barbarians – B&I Lions terminata con la netta vittoria dei rossi britannici di Warren Gatland. L'atleta 32enne originario del Natal salterà le prime tre giornate della stagione 2013/2014 di Premiership. Così Brits aveva postato sul suo profilo twitter nell'immediatezza del match: “I Lions hanno giocato una grande partita stasera. Scusa per la reazione esagerata, fratello! (Owen Farrell, ndr). Ti auguro di disputare un grande Tour”. La vittima, dal canto suo, ha ampiamente sdrammatizzato l'accaduto: “Nel nostro gioco – ha osservato Farrell – sono cose che accadono”. E coach Warren Gatland, plaudendo alla mancata “risposta” del suo giocatore ha spiegato: “In preparazione a questo Tour abbiamo molto insistito sull'importanza della disciplina. Prendo atto con piacere del perfetto comportamento del mio giocatore che, pur se colpito, non ha reagito”.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball