12
marzo


Six Nations – Infermeria Irlanda: Kidney chiede tempo e aspetta. Preoccupano le condizioni di BOD. By Giorgio Sbrocco

Il ct dell’Irlanda Kidney prende tempo e sposta in avanti di due giorni la comunicazione del XV che scenderà in campo sabato a Roma contro l’Italia. A preoccupare il responsabile della Nazionale isolana (a parte i giocatori sicuramente indisponibili) è il dubbio circa le condizioni di Brian O’Driscoll che, a Roma, dovrebbe disputare la sua ultima partita internazionale. A decidere saranno i medici.  Confermati i recuperi di Sexton all’apertura e di Gilroy all’ala.Giorgio Sbrocco

29
gennaio


Six Nations – C'è Brian O'Driscoll nell'Irlanda che vuole vincere a Cardiff. By Giorgio Sbrocco

Declan Kidney  si affida alla coppia di centri di Leinster composta da Brian O'Driscoll (34 anni) e Gordon D'arcy (32) per provare a battere il Galles nel match di apertura del Sei Nazioni in programma sabato al Millenium stadium di Cardiff. In mediana  giocheranno Jonathan Sexton e Conor Murray, un'accoppiata Leinster-Munster che promette fosforo e punti. Chi vince, oltre a portare a casa un terzo di Triple Crown, diventa sfidante ufficiale di Inghilterra e Francia, le due più accreditate pretendenti alla vittoria finale del Torneo.Irlanda15 Rob Kearney, 14 Craig Gilroy, 13 Brian O'Driscoll, 12 Gordon D'Arcy, 11 Simon Zebo, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Peter O'Mahony, 6 Sean O'Brien, 5 Mike McCarthy, 4 Donnacha Ryan, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Cian Healy.In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Dave Kilcoyne, 18 Declan Fitzpatrick, 19 Donncha O'Callaghan, 20 Chris Henry, 21 Eoin Reddan, 22 Ronan O'Gara, 23 Keith Earls.Giorgio Sbrocco

14
gennaio


Irlanda – Per BOD ancora problemi alla caviglia. Schmidt: “A Exeter lui ci sarà!”. E al Sei Nazioni? By Giorgio Sbrocco

Il tecnico del Leinster Joe Schmidt  non ha dubbi. Sabato contro gli inglesi di Exeter, nel match che deciderà del (possibile) passaggio ai quarti della formazione irlandese campione d'Europa in carica, il grande Brian O'Driscoll ci sarà. A creare qualche dubbio circa le condizioni del centro era stato l'infortunio alla caviglia riportato sabato contro gli Scarlets. O'Driscoll (33 anni) era da poco rientrato in squadra da un infortunio proprio alla caviglia e la coincidenza aveva preoccupato non poco tifosi e stampa irlandese. “Stavolta si è fatto male all'altra, di caviglia” ha dichiarato Schmidt all' Irish Times. “Quella buona. Ma mi ha appena assicurato che sta bene, che non è nulla di grave. Brian è uno dei giocatori più solidi mentalmente che io abbia mai conosciuto. Consce perfettamente il suo corpo e sa fino a che punto può spingersi nell'assumere rischi”. Quanto alla partita decisiva (in trasferta al Sandy Park), Schmidt taglia corto: “Lui non è preoccupato. Sono io che mi preoccupo. Ma lo faccio per tutti i miei giocatori. Credo sia questo il mio mestiere”. Felice di credere alla versione del BOD a posto al 100% è sicuramente il ct dell'Irlanda  Declan Kidney che mercoledì renderà nota la lista dei convocati per il Sei Nazioni e conta di confermare O'Driscoll nel ruolo di capitano.Giorgio Sbrocco

Rugby Ball