02
aprile


Tags
,
,

Rabo Pro 12 – Successo di pubblico al Millenium. Ma la crisi c’è. North se ne andrà? By Giorgio Sbrocco

Non è un grande momento per il rugby gallese. Nonostante la vittoria nel Sei Nazioni (la seconda in due anni), infatti, è la crisi economica in cui versano le quattro formazioni regionali di Pro 12 è al centro del dibattito e dell’attenzione generale. Il tutto mentre si susseguono le partenze dei migliori talenti verso destinazioni economicamente più solide e il tentativo di Ospreys, Scarlets, Newport e Cardiff di passare (tutti o in parte) in Premeirship è miseramente fallito. Sul (presunto) trasferimento di George North a Northampton, inoltre, si è aperta una vera e propria guerra diplomatica fra federazione e Scarlets (la franchigia di North) a colpi di accuse, recriminazioni e  comunicati congiunti dal tono poco amichevole. Eppure, nonostante tutto, il double header della vigilia di Pasqua al Millenium stadium di Cardiff (Newport-Scarlets e, a seguire, Ospreys-Blues, vittorie secondo pronostico di Scarlets e Ospreys) è stato un successo su tutta la linea, con 36174 spettatoti paganti accorsi per una magnifica festa del rugby in nome dell’orgoglio gallese. Un riscontro che ha fatto dire a Richard Holland, Ceo dei Cardiff Blues: “Tutti hanno potuto vedere di cosa sono capaci Federazione e squadre regionali quando decidono di agire insieme”. Chissà se sarà sufficiente a invertire una tendenza che sembra prefigurare un futuro con (molte) più ombre che luci.Giorgio Sbrocco

05
gennaio


Pro 12 – George North dimesso dall’ospedale di Belfast è rientrato in patria. By Giorgio Sbrocco

È rientrato in Galles con un volo proveniente da Belfast l’ala degli Sacrlets George North, vittima di un infortunio che ha interessato il rachide cervicale nel corso della partita di Pro 12 contro l’Ulster disputata venerdì a Ravenhill. Ricoverato in osservazione, Noth è stato sottoposto a raggi X e a risonanza magnetica che hanno confermato l’assenza di lesioni significative nella zona del collo interessata dal trauma. Lunedì, dopo ulteriori controlli condotti dallo staff  medico del club di Llanelli, verrà presa una decisione circa il possibile ulteriore ricovero a fini terapeutici.Giorgio Sbrocco

22
novembre


Test match - Galles senza North contro la Nuova Zelanda. By Giorgio Sbrocco

Non ci sarà la freccia George North (infortunio in allenamento) nel Galles che riceverà al Millenium la Nuova Zelanda nel terzo Test di una serie che poche ha finora regalato ai Dragoni i coach Gatland. All'ala giocherà il 21enne Liam Williams, anch'egli degli Sacrlets. GALLES 15 Leigh Halfpenny, 14 Alex Cuthbert, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 Liam Williams, 10 Rhys Priestland, 9 Mike Phillips, 8 Toby Faletau, 7 Sam Warburton (c), 6 Ryan Jones, 5 Luke Charteris, 4 Bradley Davies, 3 Aaron Jarvis, 2 Matthew Rees, 1 Paul James. In panchina: 16 Ken Owens, 17 Gethin Jenkins, 18 Scott Andrews, 19 Aaron Shingler, 20 Justin Tipuric, 21 Tavis Knoyle, 22 James Hook, 23 Scott Williams. Giorgio Sbrocco

Rugby Ball