08
aprile


Heineken cup - Mourad Boudjellal: “Da La Rochelle al tetto d’Europa. Non ci posso credere”. By Giorgio Sbrocco

Mourad Boudjellal in formato (volutamente) dimesso, profilo basso e sguardo dell’enfant du pay che mette piede per la prima volta nella grande metropoli. Così è apparso in sala stampa il presidente del Tolone dopo la vittoria dei suoi su Leicester nel quarto di finale di HC giocato allo stadio Mayol. “Questi sono momenti di gioia che mai avrei pensato di poter vivere” ha dichiarato il numero 1 della corazzata rossonera. Che poi ha subito virato sul sentimentale ricordando che “sono passati solo due anni da quando abbiamo disputato la finale di ProD2 con LaRochelle”. Dimenticando di aggiungere che, già allora, il budget del suo Tolone era “roba da ricchi” anche nella ricchissima Francia ovale. Chi vince ha sempre ragione. Tutto si può dire del vulcanico Mourad Boudjellal, ma correttezza impone che si cominci con l’ammettere che si tratta di uno che i lussi se li è sempre pagati di tasca propria. Per poi “regalarli” alla sua città. Avercene!Giorgio Sbrocco

Rugby Ball