02
luglio


Under 20 – Gli Usa vincono il “Mondiale B” e prendono il posto dell'Italia nel rugby giovanile che conta. By Giorgio Sbrocco

Si è svolto a Salt Lake City (Utah) ed è stata vinta dalla Nazionale Usa, l'edizione 2012 del Mondiale under 20 di seconda fascia, denominato Junior World Rugby Trophy. La manifestazione ha messo a confronto le 8 formazioni fuori dall'èlite mondiale della categoria e assegnato l'ambita promozione in gruppo 1. L'evento interessa da vicino il rugby giovanile italiano alla luce della recente retrocessione degli Azzurri under 20 (World Cup in Sudafrica vinta dagli Springboks) che, se vorranno ritornare a competere con i  migliori, dovranno vincere l'edizione 2013 del Trophy. . Quella americana è stata un'edizione dominata dalla formazione “Stars and Stripes”, che ha raggiunto la finalissima battendo nettamente: Tonga (22-11), Cile (54-25) e Russia (36-13). Assai più faticosa la strada percorsa dal Giappone, che per arrivare alla finalissima ha battuto di misura: Zimbabwe (39-36), Canada (38-35) e Georgia (36-29). Tre vittorie e nessuna sopra il break! Nel match che assegnava un posto nell'Olimpo del rugby under 20 mondiale gli Usa hanno avuto la meglio sui nipponici con il punteggio di 37-33 al termine di un match molto combattuto e in costante equilibrio.Giorgio Sbrocco

17
giugno


Mondiale under 20 – L’Italia sfida la Scozia per la salvezza anticipata e per vendicare Calvisano. By Giorgio Sbrocco

Conclusa la fase di qualificazione con un bilancio di tre sconfitte e zero vittorie, l’Italia under 20 di Craig Green prova domani a conquistarsi la permanenza nell’elite del rugby giovanile  juniores sfidando la Scozia a Città del Capo.  Con differita Raisport alle 19 di lunedì. Calcio d’inizio alle 12.30. Il match sarà (anche) l’occasione per tentare di vendicare la rocambolesca sconfitta del 16 marzo a Calvisano nel torneo delle Sei Nazioni. In caso di sconfitta l’Italia sarà costretta a giocarsi il tutto per tuttocontro la perdente di Fioji-Samoa. Persi Campagnaro per infortunio e Sarto per squalifica, Green parte con la coppia di centri Bettin-Bisegni e Tartaglia all’ala. Mediana Apperley-Calabrese e al centro della terza linea il petrarchino Conforti. La Scozia ha chiuso la fase di qualificazione all’ultimo posto del girone C (2 punti)vinto dall’Argentina. Ha perso nettamente con l’Australia (67-12) e di misura con Francia (30-29) e Argentina (17-12). Giorgio Sbrocco ITALIA UNDER 2015 David ODIETE (Rugby Reggio)*14 Alex MORSELLINO (Petrarca Padova)*13 Giulio BISEGNI (Mantovani Lazio)12 Andrea BETTIN (Rubano Rugby)*11 Alessandro TARTAGLIA (Mantovani Lazio)*10 John APPERLEY (Rugby Reggio)9 Guido CALABRESE (San Gregorio Catania)*8 Federico CONFORTI (Petrarca Padova)*7 Jacopo SALVETTI (Sertori Sondrio)*6 Guglielmo ZANINI (M-Three San Donà)*5 Alfio MAMMANA (L’Aquila Rugby)*4 Matteo FERRO (Femi-CZ Vea Rovigo)3 Pietro CECCARELLI (Stade Rochelais)2 Giovanni MAISTRI (Cammi Calvisano)* - capitano1 Sami DRISSI-PANICO (UR Capitolina)*in panchina:16 Giovanni SCALVI (Rugby Reggio)17 Luca SCARSINI (Udine Rugby)*18 Luca CONTI (Udine Rugby)*19 Alessio ZDRILICH (Ospitaletto Rugby)*20 Vittorio MARAZZI (Sertorio Sondrio)*21 Marcello VIOLI (Rugby Noceto)22 Edoardo PADOVANI (Marchiol Mogliano)*23 Giovanni BENVENUTI (Marchiol Mogliano)**Accademia federale di Tirrenia

Mondiale under 20 – Il Galles unica europea in semifinale. La vera sorpresa è l’Argentina. Per l’Italia possibile salvezza anticipata se domenica batte la Scozia. By Giorgio Sbrocco

Si è conclusa ieri la fase di qualificazione della World cup  under 20 in corso di svolgimento a Città del Capo, l'edizione più bagnata, invernale e ventosa che si ricordi. Nel girone A successi larghi e scontati di Galles e Nuova Zelanda su Samoa e Fiji, con i baby Dragons che chiudono al primo posto grazie allo storico successo (9-6) sugli imbattuti Tuttineri nel match di apertura. Nel girone B l’Irlanda ha pesantemente punito l’Italia (21-0 dopo 7’!) e il Sud Africa ha superato l’Inghilterra nel match decisivo che ha regalato i padroni di casa primo posto nella pool e accesso alla semifinale. Domenica si riprende con una sola europea – il Galles – in semifinale ancora  contro la Nuova Zelanda e con l’attesissimo Argentina-Sud Africa, entrambe sul verde del mitico Newlands Stadium della capitale di Western Province. Girone di consolazione per le posizioni dalla quinta alla ottava con Francia- Australia e Irlanda – Inghilterra. Per la salvezza (dal nono al dodicesimo posto), all’ University of Western Cape Stadium  toccherà a Italia-Scozia e Fiji-Samoa. Gli azzurri potrebbero conquistare il diritto a rimanere in gruppo 1 battendo la Scozia, altrimenti dovranno penare fino all’ultimo giorno del torneo e sconfiggere la perdente fra Fiji e Samoa. Ancora Sud Pacifico per la formazione che un anno fa a Rovigo (allora condotta in panchina da Andrea Cavinato) centrò l’11esimo piazza (e il diritto al viaggio fino in Sud Africa)  battendo Tonga. Giorgio Sbrocco Risultati terza giornata Galles – Samoa 74-3 Nuova Zelanda – Fiji 33-12 Irlanda – Italia 41-12 Sud Africa – Inghilterra 28-15 Argentina – Scozia 17-12 Francia – Australia 31-7

12
giugno


Mondiale Under 20 – Italia ancora sconfitta. L'Irlanda vince 41-12. By Giorgio Sbrocco

Terza pesante e prevista sconfitta dell'under 20 di Craig Green a Città del Capo contro l'Irlanda ai Mondiali di categoria in corso di svolgimento in Sud Africa. Il punteggio finale di 41-12 per gli isolani è frutto di sei mete contro le due degli azzurri che portano la firma di Padovani e Calabrese. Per l'Italia ultimo posto in classifica del girone Ba zero punti, per la vetta del quale sono ora in lotta Irlanda (10 punti) e la vincente fra Sud Africa e Inghilterra in programma stasera. L'obiettivo degli azzurrini resta la permanenza nell'elite del rugby giovanile. Per riuscire nell'impresa Maistri e compagni dovranno ora vincere almeno una delle due prossime partite di play off con Scozia e Samoa. Giorgio Sbrocco

12
giugno


Mondiale under 20 – L’Italia conclude la fase di qualificazione con l’Irlanda. By Giorgio Sbrocco

Domani alle 14.45 (diretta su Rai Sport 2) terzo e ultimo impegno del girone di qualificazione per la Nazionale under 20 di Craig Green impegnata nel Mondiale in Sud Africa. Dopo le due pesanti sconfitte con Inghilterra e Springboks sarà il turno dell’Irlanda, attualmente terza nel girone B (5 punti) alle spalle di Inghilterra (9) e Sud Africa (6). L’Italia (quarta a zero punti), indipendentemente dal risultato, accederà alla parte bassa del tabellone. Quella che assegna le posizioni dal nono al dodicesimo posto che condanna alla retrocessione in Gruppo 2. Per l’occasione, si rivedrà in campo il capitano Maistri del Calvisano nel ruolo di tallonatore e l’estremo Odiete (Rugby Reggio) ITALIA15 Michael ODIETE (Rugby Reggio)*14 Alex MORSELLINO (Petrarca Padova)*13 Giovanni BENVENUTI (Marchiol Mogliano)*12 Andrea BETTIN (Rubano Rugby)*11 Filippo GUARDUCCI (Marchiol Mogliano)*10 Edoardo PADOVANI (Marchiol Mogliano)*9 Guido CALABRESE (San Gregorio Catania)*8 Vittorio MARAZZI (Sertori Sondrio)*7 Guglielmo ZANINI (M-Three San Donà)*6 Ruben RICCIOLI (Mantovani Lazio)5 Alfio MAMMANA (L’Aquila Rugby)*4 Marco BELLUCCI (Rugby Emergenti Cecina)*3 Leonardo BORTOLETTI (Rubano Rugby)2 Giovanni SCALVI (Rugby Reggio)1 Giovanni MAISTRI (Cammi Calvisano)* - capitano In panchina:16 Luca CONTI (Udine Rugby)*17 Sami DRISSI-PANICO (UR Capitolina)*18 Pietro CECCARELLI (Stade Rochelais)19 Alessio ZDRILICH (Ospitaletto Rugby)*20 Federico CONFORTI (Petrarca Padova)*21 Marcello VIOLI (Rugby Noceto)*22 John APPERLEY (Rugby Reggio)23 Giulio BISEGNI (Mantovani Lazio)* Accademia federale Tirrenia Giorgio Sbrocco

Mondiale under 20 – Storica vittoria del Galles sulla Nuova Zelanda. L’Argentina fa sul serio e dopo la Francia mette sotto anche l’Australia. By Giorgio Sbrocco

È la sconfitta (9-6) dei Baby All Blacks campioni del modo in carica (e imbattuti da quando esiste la World cup) a opera del Galles il risultato a sorpresa della seconda giornata dei Mondiali under 20 in corso di svolgimento in Sud Afirca. I Dragons, grazie allo storico successo, sono al comando del girone A, con tre lunghezze di vantaggio sulla Nuova Zelanda e cinque sui Fiji. Nel girone B, quello dell’Italia, vittoria di misura dell’Inghilterra sull’Irlanda e inglesi al primo posto a +3 dal Sud Africa che ha battuto gli azzurri. Seconda sorpresa di giornata nel girone C, dove continua il momento magico dei Pumitas argentini che comandano la classifica a punteggio pieno e hanno battuto l’Australia dopo aver messo sotto la Francia. Per effetto dei bonus non conquistati, però, il vantaggio dei sudamericani sui Galletti (vittoriosi di un punto sulla Scozia) è di solo due punti. Giorgio Sbrocco Risultati seconda giornata Girone AFiji - Samoa 15-3Nuova Zelanda - Galles 6-9Classifica: Galles 9; Nuova Zelanda 6; Fiji 4; Samoa 0 Girone BInghilterra - Irlanda 20-15Sud Africa - Italia 52-3Classifica: Inghilterra 9, Sud Africa 6, Irlanda 5, Italia 0 Girone CAustralia - Argentina 3-15Francia - Scozia 30-29 Classifica: Argentina 8; Francia 6, Australia 5; Scozia 1

Mondiale under 20 – Undici cambi nell’Italia anti Sud Africa. By Giorgio Sbrocco

Italia under 20 in campo domani (18.45, differita Rai Sport 2 sabato ore 11.20), al Western Cape University Stadium di Cape Town, contro il Sudafrica (battuto all’esordio dall’Irlanda) nella seconda giornata del Mondiale di categoria. Fuori il centro Campagnaro per infortunio. Undici cambi nel XV titolare scelto dal ct neozelandese Green rispetto alla prima giornata, con il centro della Mantovani Lazio Giulio Bisegni che rileva i gradi di capitano da Giovanni Maistri, che parte dalla panchina con Luca Conti tallonatore titolare. Giorgio Sbrocco ITALIA UNDER 20 15 Filippo GUARDUCCI (Marchiol Mogliano)* 14 Alex MORSELLINO (Petrarca Padova)* 13 Giulio BISEGNI (Mantovani Lazio) - capitano 12 Tommaso BONI (Marchiol Mogliano)* 11 Leonardo SARTO (Petrarca Padova)* 10 John APPERLEY (Rugby Reggio) 9 Marcello VIOLI (Rugby Noceto)* 8 Alessio ZDRILICH (Ospitaletto Rugby)* 7 Jacopo SALVETTI (Sertori Sondrio)* 6 Guglielmo ZANINI (M-Three San Donà)* 5 Marco BELLUCCI (Rugby Emergenti Cecina)* 4 Matteo FERRO (Femi-CZ Vea Rovigo) 3 Pietro CECCARELLI (Stade Rochelais) 2 Luca CONTI (Udine Rugby)* 1 Luca SCARSINI (Udine Rugby)* a disposizione 16 Giovanni SCALVI (Rugby Reggio) 17 Giovanni MAISTRI (Cammi Calvisano)* 18 Sami DRISSI-PANICO (UR Capitolina)* 19 Alfio MAMMANA (L’Aquila Rugby)* 20 Ruben RICCIOLI (Mantovani Lazio) 21 Guido CALABRESE (San Gregorio Catania)* 22 Edoardo PADOVANI (Marchiol Mogliano)* 23 Andrea BETTIN (Rubano Rugby)*

Rugby Ball