24
novembre


Rugby League – La finale è NZ-AUS. By Giorgio Sbrocco

Sabato 30 all’Old Trafford, la casa del glorioso Manchester United, Nuova Zelanda e Australia disputeranno la finale del Campionato Mondiale di Rugby League giunto al suo ultimo atto dopo la disputa delle due semifinali. Due partite molto sentite e combattute vinte dalla Nuova Zelanda che ha avuto la meglio di misura sull’Inghilterra e dall’Australia che ha maltrattato Fiji. Rugby League World Cup 2013  SEMIFINALI Nuova Zelanda – Inghilterra 20 – 18 Australia – Fiji 64 – 0 Giorgio Sbrocco

Rugby Seven – Nuova Zelanda sul tetto del mondo (anche) nel Seven! By Giorgio Sbrocco

La Nuova Zelanda  versione “rosa” (Black ferns) di una scatenata e incontenibile Porcia Woodman (13 mete!) succede all’Australia campione in carica, sul gradino di più alto del podio alla World Cup Seven 2013 battendo in finale un Canada estremamente competitivo e aggiudicandosi l’ambita Melrose Cup. Al terzo posto gli Usa che hanno superato la Spagna al Golden point nella finalina di consolazione.   In campo maschile: (solo apparente?) passeggiata della Nuova Zelanda (monumentale Tomasi Cama ) con l’Inghilterra in una finale che ha confermato l’enorme distanza esistente fra il Seven dell’emisfero Sud e quello del resto del pianeta ovale. E che, di fatto, è durata solo un tempo, il primo.  Al terzo posto Fiji che nella finale per il bronzo ha maltrattato il Kenya che ha confermato il quarto posto ottenuto nel 2009.Il terreno pesante, in alcune zone allagato e le pessime condizioni meteo della giornata conclusiva non hanno in alcun modo falsato l’esito della competizione. Sia in campo maschile sia in quello femminile la classifica finale è risultata aderire perfettamente ai valori oggettivi delle squadre. Un plauso particolare al Canada, che ha piazzato le donne in finale e con gli uomini ha vinto il Plate perdendo, in tutto il torno, solo la partita contro la Nuova ZelandaL’appuntamento per il Rugby Seven è alle Olimpiadi di  Rio de Janeiro nel 2016 e nel 2018 (sede da definire) per la prossima edizione della World cup che diventerà appuntamento con cadenza biennaleSEVEN RUGBY WORLD CUP 2013Risultati finali (fra parentesi la finalista sconfitta)UOMINICampione del Mondo – NUOVA ZELANDA (Inghilterra 33-0)Terzo classificato – FIJI (Kenya 29-5)Plate – CANADA (Samoa)Bowl – RUSSIA (Giapppone)DONNE Campione del Mondo – NUOVA ZELANDA (Canada 29-12)Terzo classificato – USA (Spagna 10-5/Golden point)Plate – AUSTRALIA (Inghilterra)Bowl – FIJI (Olanda)   Giorgio Sbrocco

09
giugno


Italia u 20 – Stasera la finale con il Canada. Destinazione: Nuiova Zelanda. By Giorgio Sbrocco

Alle 23 ora italiana (17 ora locale) l’Italia under 20 di coach Gianluca Guidi scenderà in campo allo Estadio “German Becker” di Temuco (Cile) per disputare la finale del Junior World Rugby Trophy contro il Canada. In palio un posto nella Junioor World cup di categoria della prossima stagione (Nuova Zelanda), la manifestazione cui sono ammesse le 12 migliori formazioni giovanili al mondo. Italia a punteggio pieno grazie ai tre successi su Namibia (33-7), Cile (50-6) e Portogallo (59-13), Canada idem, avendo superato Tonga (24-6), Giappone (39-15) e Uruguay (36-15). “I canadesi sono un avversario duro, molto consistente dal punto di vista fisico, arrivano a questa finale dopo un ottimo percorso in questo torneo” è il parere di Gianluca Guidi. “Quella di stasera sarà una finale molto impegnativa, i ragazzi lo sanno, sono sereni, hanno lavorato bene in questi giorni. Siamo riusciti ad attuare un buon turn-over e ci siamo preparati al meglio. Lo spirito è ottimo, ringrazio tutti i giocatori, anche quelli che non andranno in campo, per il lavoro che hanno svolto in queste settimane”. Il match sarà disponibile in diretta streaming su temucotv.com  ITALIA UNDER 2015 Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso)* - capitano14 David ODIETE (Zebre Rugby)*13 Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso)*12 Tommaso BONI (Marchiol Mogliano)*11 Filippo GUARDUCCI (Marchiol Mogliano)*10 Edoardo PADOVANI (Marchiol Mogliano)*9 Marcello VIOLI (Crociati Rugby)*8 Maxime MBANDA’ (Rugby Grande Milano)*7 Gianmarco VIAN (M-Three San Donà)*6 Jacopo SALVETTI (Cammi Calvisano)*5 Michele ANDREOTTI (Cammi Calvisano)4 Andrea TROTTA (Nuova Rugby Roma)*3 Luca SCARSINI (Cammi Calvisano)*2 Adriano DANIELE (Pomezia Torvaianica)*1 Sami PANICO (Mantovani Lazio)*In panchina16 Luca CONTI (L’Aquila Rugby)*17 Cherif TRAORE (Rugby Viadana)*18 Rudy BIANCOTTI (Valtellina Rugby Sondalo)*19 Sebastian NEGRI (Western Province Academy)20 Vittorio MARAZZI (Crociati Rugby)*21 Maicol AZZOLINI (Pesaro Rugby)*22 Andrea BETTIN (Petrarca Padova)* *Accademia Fir Giorgio Sbrocco

01
giugno


Italia U20 – A mezzanotte c'è Italia-Cile al Mondiale gruppo B. By Giorgio Sbrocco

Secondo impegno per gli Azzurrini di Gianluca Guidi oggi a mezzanotte (streaming su www.temucotv.com) impegnati nel Mondiale gruppo B in Chile. Dopo il largo e pronosticato successo nella gara d’esordio sulla Namibia (33-7), stavolta è il turno dei padroni di casa del Chile. Guidi conferma 11/15 della squadra vista all’opera von la Namibia. Nella linea arretrata debuttano Bettin (centro) e Padovani (apertura). Nel pack rientra il flanker Salvetti e, in seconda, giocherà  NegriITALIA UNDER 2015 Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso)*14 David ODIETE (Zebre Rugby)*13 Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso)*12 Andrea BETTIN (Petrarca Padova)*11 Filippo GUARDUCCI (Marchiol Mogliano)*10 Edoardo PADOVANI (Marchiol Mogliano)*9 Marcello VIOLI (Crociati Rugby)*8 Maxime MBANDA’ (Rugby Grande Milano)*7 Gianmarco VIAN (M-Three San Donà)*6 Jacopo SALVETTI (Cammi Calvisano)*5 Michele ANDREOTTI (Cammi Calvisano)4 Sebastian NEGRI (Western Province Academy)3 Luca SCARSINI (Cammi Calvisano)*2 Adriano DANIELE (Pomezia Torvaianica)*1 Sami PANICO (Mantovani Lazio)*In pan china16 Luca CONTI (L’Aquila Rugby)*17 Cherif TRAORE (Rugby Viadana)*18 Rudy BIANCOTTI (Valtellina Rugby Sondalo)*19 Andrea TROTTA (Nuova Rugby Roma)*20 Vittorio MARAZZI (Crociati Rugby)*21 Maicol AZZOLINI (Pesaro Rugby)*22 Giovanni BENVENUTI (Marchiol Mogliano)**Accademia FirGiorgio Sbrocco

28
maggio


Italia U20 – Partenza vincente in Cile. Battuta la Namibia all’esordio

Prima giornata del Mondiale giovanile gruppo 2 in corso di svolgimento in CileRisultatiGiappone – Uruguay 40 – 20 Italia – Namibia 33 – 7 Marcatori: 5’ m. Campagnaro tr. Violi; 13’ mnt Odiete; 24’ m. Campagnaro tr. Violi; 34’ m. Scarsini tr. Violi   60’ m. Violi tr. Violi 34’ m. NamibiaItalia: Esposito (cap); Odiete, Campagnaro, Boni, Guarducci (64’ Benvenuti G.); Buscema (70’ Azzolini), Violi; Mbandà, Vian, Trotta; Riedo (42’ Negri), Andreotti (60’ Salvetti); Scarsini (57’. Traore), Daniele (69’. Conti), Panico (24’ Biancotti)Giorgio Sbrocco

Italia U20– Azzurrini contro la Namibia stasera in streaming. Forse. By Giorgio Sbrocco

L'Irb non garantisce ma invita a cliccare  il sito http://www.temucochile.com/thehome/home.htm per vedere le partite del Mondialino under 20 cileno. Stasera alle 19 l'Italia di Gianluca Guidi apre contro la Namibia. Auguri!Giorgio Sbrocco

Rugby Ball