20
settembre


Italian League Eccellenza – Prima tricolore per Mogliano contro la matricola Urc. By Giorgio Sbrocco

 La matricola in casa dei campioni. Non esattamente un avvio soft per la neopromossa Capitolina Roma di coach Andrea Cococcetta che domani sarà di scena allo stadio Quaggia contro il Mogliano tricolore di Francesco Mazzariol: "Dopo il duro lavoro di preparazione estiva siamo finalmente giunti al primo confronto ufficiale. Il calendario non ci aiuta, dovendo esordire da neopromossi con i campioni in carica del Mogliano. Ma con umiltà e grinta affronteremo la sfida a testa alta consapevoli delle nostre potenzialità e dei nostri mezzi. Il match sarà duro ma il confronto diretto con un livello più alto porterà i ragazzi ad impegnarsi maggiormente per migliorare sia nella prestazione che nel risultato".  Atmosfera di grande attesa in casa del Mogliano. “C'è molta emozione e senso di responsabilità da parte di tutto lo staff e del gruppo” assicura il tecnico dei trevigiani che ha ereditato la squadra da Umberto Casellato volato in Celtic league. “ Siamo coscienti del fatto che affronteremo la "prima" partita con lo scudetto sulla maglia e di cosa questo rappresenti per la nostra società. La filosofia di Mogliano di avere tra le sue fila prima di tutto degli uomini   o di formarli e poi dei rugbisti, si è dimostrata vincente e c’è la volontà di riaffermarla in questa stagione. Abbiamo il massimo rispetto per la Capitolina che ha una squadra completamente Italiana, composta da giocatori che sono i primi soci del proprio Club e che scendono in campo per fare un gioco di movimento ad alta velocità. Sono dotati di uno spirito eccezionale e dovremo prima pareggiare queste motivazioni così forti e poi pensare ad imporre il nostro gioco”. Fuori Barbini, Gazzola e Bocchi, i trevigiani partono con Endrizzi-Padovani in mediana e il neoacquisto sudafricano Halvorsen numero 8. In panchina: Costa Repetto, Swanepoel e Cornwell.Mogliano: Fadalti, Onori, Benvenuti, Bacchin, Guarducci, Padovani, Endrizzi,  Halvorsen, Candiago E. (c), Lazzaroni, Pavanello, Maso, Ravalle, Gega, Appiah. A disposizione: Costa Repetto, Gianesini,  Swanepoel, Ceccato A., Lucchese, Cornwell, Galon, Ferrari URC Roma : Rebecchini Gr., Molaioli, Marrucci, Buscema, Iacolucci, Bocchino, Leonardi N., Leonardi E., De Michelis (C), Bitetti, Scoccini, Martire, Orabona, Rampa, Moriconi. . In panchina: Bianchi, Polioni, Flammini, Conti, Tonnichia, Recchi, Del Monaco, Bitonte.Giorgio Sbrocco

16
settembre


Italian League Eccellenza – Mazzariol (Mogliano): “Viadana, Rovigo e Calvisano favoriti per la corsa tricolore”. By Giorgio Sbrocco

 Intervistato da On Rugby il nuovo tecnico dei campioni d’Italia di Mogliano Francesco Mazzariol, così si è espresso sulla corsa ai paly off e allo scudetto della stagione che comincerà sabato 21: “Viadana, Rovigo e Calvisano sono un gradino sopra gli altri e non fanno mistero delle loro mire. Poi ci siamo noi e il Petrarca Padova. La sorpresa? Le Fiamme Oro, hanno messo su una squadra interessante davvero”. Prato fuori dai giochi e volata Padova-Mogliano per il quarto posto come l’anno scorso?Giorgio Sbrocco

06
settembre


Italian League Eccellenza – Mogliano con due mete supera Calvisano. By Giorgio Sbrocco

MOGLIANO - CALVISANO 17 – 7 (pt 14 - 0)Marcatori: 5' m. Swanepoel tr. Cornwell, 15' m. Endrizzi, tr. Cornwell , 65’' cp Fadalti, 77' mT Calvisano tr. Griffen Vittoria netta dei campioni d’Italia del Marchiol Mogliano nell’amichevole dello stadio Quaggia contro il Cammi Calvisan. Per i padroni di casa: mete di Swanepoel e di Endrizzi, entrambe trasformate da Fadalti che al 65’ ha messo fra i pali il calcio del 17-0. A tre minuti dalla sirena l’arbitro ha concesso una meta di penalità ai gialloneri che Griffen ha trasformato per il 17-7 finale. “Prendiamo troppi calci e troppi gialli che ci tagliano le gambe” il commento di Franco Properzi (Mogliano). “In varie occasioni non riusciamo a dare continuità e il gioco ne risente. Passi avanti però rispetto a San Donà sono stati compiuti: abbiamo gestito molto meglio la difesa, ottimi placcaggi tra cui si è distinto Enrico Bacchin, che anche in attacco ha fatto molto bene. In generale tutti si sono mossi bene. La rimessa ha funzionato come contro le Zebre e la mischia ha avuto una bella continuità, a parte la parte finale con la meta tecnica subita dopo aver concesso due gialli consecutivi in mischia chiusa”.Giorgio Sbrocco

01
settembre


Italian League Eccellenza – Campioni vittoriosi a San Donà. By Giorgio Sbrocco

Successo dei campioni d’Italia di Mogliano nell’amichevole in casa del San Donà di Jason Wright. Padroni di casa avanti 14-0 (l’apertura Taumata in grande evidenza) nel primo tempo. Nella ripresa bella reazione del XV trevigiano di Francesco Mazzariol che va quattro volte a segno e vince la partita. Da segnalare la prima meta italiana del numero 8 sudafricano Thor HalvorsenSan Donà . Mogliano 14-28 (pt 14-0)Giorgio Sbrocco

Italian league Eccellenza – Tutte in campo, celtiche comprese, tranne l’Urc . By Giorgio Sbrocco

Ultimo week end di agosto con (quasi) tutto il campionato di Eccellenza in campo per le amichevoli di pre stagione. Unica formazione a non essere impegnata in test ufficiali è la Capitolina Roma che il 7 settembre ospiterà il triangolare tutto romano (con Lazio e FFOO) in memoria del pilone Brendan Linch. Ricco il programma delle sfide incrociate fra squadre da tempo candidate a recitare un ruolo di primo piano nella stagione 2013/2014. In campo anche le due celtiche (Benetton e Zebre). I campioni d’Italia di Mogliano saranno di scena a San Donà, mentre i “nuovi” Cavalieri Prato di coach Pratichetti saranno a Roma, presso gli impianti della Polizia di Stato per l’atteso triangolare con Lazio e FFOO. Calvisano riceve le Zebre degli ex Andrea Cavinato, Vunisa e Palazzani; il Petrarca di Andrea Moretti stasera sarà a Monigo contro la Benetton, il Viadana  domani al Battaglini per sfidare il rinnovato e potenziatissimo Rovigo della coppia De Rossi-Frati, mentre Reggio Emilia si sposta sul sintetico di Recco per sfidare il XV ligure che nel corso dell’estate è stato a un passo dal ripescaggio nella massima divisione.AMICHEVOLI WEEK END  30 agosto – 1 settembreBenetton – Petrarca (Treviso)Zebre – Calvisano (Colorno)Rovigo – Viadana (Rovigo)San Donà – Mogliano (San Donà)FFOO – Prato – Lazio (Ponte Galeria/Rm)Pro Recco – R. Reggio (Recco)Giorgio Sbroc

Italian League Eccellenza – Pierre Villepreux in visita a Mogliano e a Viadana. By Giorgio Sbrocco

Pierre Villepreux, ct dell’Italia e tecnico federale nell’era pre Sei Nazioni, è stato ieri in visita al raduno pre campionato del Mogliano campione d’Italia ora affidato a Francesco Mazzariol, oggi sarà a Viadana. Su indicazione dello stesso Villepreux il Roccia Rubano, società padovana di serie A1, ha ingaggiato il tecnico francese (ex Tolosa) Christian Cauvy al quale ha affidato la responsabilità del settore tecnico del club.Giorgio Sbrocco

23
agosto


Rabo Pro 12 – Le Zebre battono i campioni d’Italia di Mogliano. By Giorgio Sbrocco

Successo delle Zebre nella prima uscita italiana sul campo dei tricolori del Mogliano. Le due squadre hanno disputato una partita di tre tempi da 20’ e solo raramente hanno alzato il ritmo delle operazioni. Molti gli errori e meccanismi ancora da oliare. Zebre quattro volte in meta contro una dei padroni di casa. Mogliano - Zebre 5 - 28 Marcatori :  17’ m Van Schalkwyk tr Orquera  21‘ m Leonard tr Orquera,  27’ m Giazzon tr Orquera , 72‘ mnt Trotta, 80’ m Odiete tr Chillon  Rugby Mogliano: Fadalti, Onori, Boni, Cronwell, Guarducci, Endrizzi, Padovani; Swanepoel, Barnini, Ceccato A.(cap), Pavanello, Bocchi, Ravalle, Gega, Costa Repetto. Entrati: Appiah, Gianesini, Ferrari, Lazzaroni, Maso, Trotta, Giabardo, Benvenuti, Bacchin, Ceccato E., Gazzola, CeglieZebre: Berryman (33’ Odiete), Venditti (41’ Chillon), Quartaroli, Garcia (33’ Toniolatti), Trevisan, Orquera (41’ Berryman), Leonard (33’ Palazzani); Vunisa (33’ Cristiano), Van Schalkwyk (41’ Vunisa), Bergamasco (33’ Caffini, 41’ Bergamasco), Biagi (43’ Caffini), Geldenhuys (cap) (33’ Van Vuren, 46’ Geldenhuys), Chistolini (33’ Fazzari, 46’ Chistolini), Giazzon (33’ Festuccia, 46’ Giazzon, 55’ Festuccia), Perugini (33’ De Marchi).  Arbitro: Penné Giorgio Sbrocco

Challenge Amlin cup – Mogliano in Galles, Prato, Viadana e Calvisano in casa nel primo turno. By Giorgio Sbrocco

Reso noto oggi il calendario della fase di qualificazione dell’edizione 2014 della Amlin Challenge cup (detentore Leinster) cui prendono parte(per l’ultimo anno?) le quattro semifinaliste del campionato di Eccellenza 2013. Tre impegni casalinghi nel turno di apertura in programma nel secondo week end di ottobre: Prato con i London Irish, Viadana con i Wasps e Calvisano con Brive. Trasferta gallese per i campioni d’Italia di Mogliano che saranno ospiti dei Dragons a Newport. Il calendario completo della prima fase del torneo che si concluderà il 17 gennaio è disponibile su: http://www.ercrugby.com Giorgio Sbrocco

29
luglio


Italian League Eccellenza – È sudafricano l’erede di Bryan Steyn a Mogliano. By Giorgio Sbrocco

È il sudafricano Thor Halvorsen (24 anni) lo straniero ingaggiato dai campioni d’Italia di Mogliano per sostituire (leggasi: tentare di) Bryan Steyn nel ruolo di numero 8. Halvorsen è attualmente impegnato in Currie Cup (firts division, di fatto la seconda, dal momento che quella di eccellenza si chiama Premiere) con i Boland Cavaliers, nel campionato provinciale che si concluderà il 27 settembre. Non altissimo (1.93 per 107 kg), Halvorsen è accreditato di buone competenze nell’uno contro uno ed è in grado di ricoprire tutti i ruoli della terza linea. Il suo recente “best of” è disponibile in rete su: http://youtu.be/AOqf85K23BsGiorgio Sbrocco

23
luglio


Italian League Eccellenza- Prime fatiche per i campioni di Mogliano. By Giorgio Sbrocco

Ripresa degli allenamenti nel segno della dichiarata volontà di ripetere la fantastica stagione 2012/2013 che ha portato, per la prima volta nella storia del rugby italiano, uno scudetto tricolore nella Marca fuori dalle mura di Treviso.  Il nuovo e giovane Mogliano (età media 24, 9 gli arrivi) di Francesco Mazzariol ha cominciato  sudare ieri allo stadio Quaggia agli ordini del preparatore fisico Giorgio Da Lozzo  e sotto gli occhi attenti del presidente Facchini e del resto dello staff. Assenti fino a fine mese: Costa Repetto, Cornwell e Swanepoel. Fissato il calendario delle amichevoli: il 23 agosto in casa con le Zebre, il 311 a San Donà, il 6 settembre in casa con Calvisano e il 13 con Viadana.MARCHIOL MOGLIANO 2013/2014 (in corsivo i nuovi)PILONI: A. Costa Repetto, Andrea Ceccato, Davide Meggetto, Giacomo Stefani, Massimiliano Ravalle, Alessio Ceglie (da Rovigo), Derrik Appiah (Accademia Tirrenia). TALLONATORI: Ornel Gega (Petrarca), Ivan Gianesini. SECONDE LINEE: Enrico Pavanello, Federico Maso, Marco Lazzaroni (Benetton Under 20), Iacopo Bocchi. TERZE LINEE: Edoardo Candiago, Andrea Trotta (Accademia Tirrenia), Matteo Corazzi (Accademia Tirrenia), Meyer Swanepoel, Marco Barbini. MEDIANI DI MISCHIA: Alberto Lucchese, Enrico Endrizzi. MEDIANI DI APERTURA: Matt Cornwell (Leicester Tigers), Edoardo Padovani, Antonio Giabardo. CENTRI: Tommaso Boni, Enrico Bacchin (San Dona), Enrico Ceccato. ALI: Alessandro Onori, Giovanni Benvenuti, Filippo Guarducci, Marco Gazzola. ESTREMI: Ezio Galon, Nicolò FadaltiGiorgio Sbrocco

Rugby Ball